6 idee prese in rete per… un goloso San Valentino

San Valentino si sta avvicinando ed io sono in cerca di stuzzichini facili da fare: saremo sulle piste da sci tutto il giorno, quindi mi serve un’idea veloce da preparare e da far trovare al nostro ritorno a casa!

Ho cercato in rete un po’ di spunti, ecco quelli che mi sono piaciuti di piu’:

idee menu goloso e veloce per san valentino

  1. Segreti di Nutella
  2. Le fragole di San Valentino
  3. Dolcissimi cuori di mandarino
  4. La pizza dell’amore
  5. I toast innamorati ed altre golosità
  6. Cuori di Tortilla

Sulla mia pagina Pinterest dedicata ai menu di San Valentino troverete tantissime altre idee!

Qui invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… San Valentino

San Valentino è ormai alle porte! In casa P. viene chiamato “Picci Picci Day” ovvero il giorno dei Picci Picci che secondo PF sono quelli che fanno gli sdolcinati!

Ecco quindi un po’ di idee per tutti i Picci Picci

 

6idee per san valentino

  1. Il segnalibro fai da te di MadreCreativa
  2. Il cuore ricicloso di Krokotak
  3. I sassi di San Valentino di Red Birds Crafts
  4. Il barattolo pieno d’amore di Polka Dot
  5. Il San Valentino selvaggio di Design Mom Chair
  6. Le foto-biglietto di Landeelu

Sulla mia pagina Pinterest dedicata a San Valentino troverete sia idee per un menu’ romantico sia per giochi e lavoretti da fare per grandi e piccole mani

Continue Reading

Cuori di caramella fatti in casa

Un po’ di tempo fa, parecchio in vero 😆 , avevo parlato della ricetta per fare le caramelle di zucchero fatte in casa. Una delizia poco apprezzata dal nostro dentista!

Per questo San Valentino ho deciso di rispolverare la ricetta per creare dei cuoricini di caramella da donare a tutti quelli a cui vogliamo bene.

Prepararli è davvero semplicissimo e veloce. Ecco cosa serve:

  • 200 gr di zucchero
  • 5 cucchiai di acqua
  • pentolino
  • colorante alimentare rosso
  • essenza di vaniglia o di limone (facoltativo)
  • cartaforno
  • pentolino

Come prepararli:

Mettete lo zucchero in un pentolino (io ne uso uno non antiaderente) insieme a 5 cucchiai di acqua, ad alcune gocce (3/4) di colorante alimentare e, se si desidera, a 2 gocce di essenza alla vaniglia o al limone.

Mescolate bene il tutto. All’inizio il composto risulta molto grumoso, ma poi si trasforma in una pappetta.

Mettete sul fuoco (molto basso) per circa 5 minuti, seguitando sempre a mescolare in modo che il liquido non si attacchi o bruci.Il composto non deve bollire, ma lo zucchero deve scaldarsi e sciogliersi un poco. Continuate a mescolare finchè non diventa una crema morbida, ma non troppo liquida.

Quando il composto è ben caldo e ancora abbastanza denso, è il momento di formare le caramelle. Togliete la pentola dal fuoco e,  usando un cucchiaio, fate cadere delle gocce su di un foglio di cartaforno. Per dargli la forma a cuore formate due semicerchi unendoli tra loro con il cucchiaio. Aiutandovi con le dita umide o con un cucchiaino per rifinire il cuore.

Una volta formate le caramelle, lasciatele raffreddare sulla cartaforno per circa 30/40 minuti. Quando sono solidificate, le caramelle tendono a staccarsi da sole dal foglio. 😀

Avvertenza: il composto tende ad indurirsi in fretta una volta tolto dal fuoco. E’ facile che, mentre si stanno preparando le caramelle,esso si solidifichi. E’ sufficiente aggiungere un cucchiaino d’acqua e rimettere il tutto sul fuoco per un paio di minuti. Il composto tornerà liquido al punto giusto! 😀

Ahimè, le nostre caramelle a forma di cuore non sono durate il tempo per formare i sacchettini trasparenti da regalare… Piccolo Furfante se le è pappate tutte prima 🙂 Dovremo riprovarci! Per fortuna manca ancora qualche giorno a San Valentino!

Altre idee golose per la festa degli innamorati:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Dolci di San Valentino: le meringhe!

meringheSan Valentino si avvicina e, in vista della festa, in casa P. si comincia ad impastare, mescolare, infornare e, soprattutto, mangiare…

Ecco una semplicissima ricetta per la realizzazione di un dolcetto facile facile: le meringhe di San Valentino.

Alla preparazione ha collaborato anche Piccolo Furfante. Si è offerto, inoltre, di testare il prodotto finito: si è pappato, infatti, quasi tutte le meringhe (per la gioia del suo dentista!).

Cosa serve per la preparazione di circa 12/15 meringhe di piccola/media dimensione:

– 3 albumi

– 110 gr di zucchero semolato (non a velo!)

-10 gocce di succo di limone

– un pizzico di sale

Come si preparano:

Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e il limone (è possibile farlo con lo sbattitore elettrico, ma in casa P. Papà Ema pretende il lavoro duro e così questa operazione viene svolta con una semplice frusta a mano!). Quando sono ben montati (la crema deve essere molto consistente e non cadere dal cucchiaio o dalla frusta), aggiungere lo zucchero un cucchiaio alla volta. Amalgamato bene il tutto, inserire il composto dentro una siringa per dolci (in commercio ci sono sia quelle rigide sia quelle con la sacca morbida. Noi abbiamo il secondo tipo che risulta più facile nel dosare il composto e guarnire, ma anche quelle rigide vanno bene), scegliendo un beccuccio di media dimensione (per intenderci: il tappo bucato in fondo alla siringa!).

Stendere la carta forno su una teglia e formare con il composto dei cuoricini (sia pieni che vuoti all’inteno).meringhe2

Infornare per 2 ore e mezza ad una temperatura di 100 gradi (non di piu’ se no si bruciano, non di meno se no si smontano). Il forno deve essere già caldo e non deve essere aperto prima della fine della cottura.  E’ meglio, inoltre, posizionare la teglia a metà del forno per evitare che le meringhe si brucino sotto o diventino troppo scure sopra. Una volta teriminata la cottura, lasciarle raffreddare prima di servire.

Le meringhe possono diventare un goloso regalo (basta incartarle in un simpatico sacchettino trasparente) oppure possono essere servite come dolcetto sfizioso (con una tazza di cioccolata sono perfette!).

Ecco alcuni siti che propongono altre semplici ricette per la realizzazione di dolcetti:

Continue Reading