Venerdi’ del libro: Arabesque

Mi piace leggere i romanzi di Alessia Gazzola  perchè sono dei gialli ben scritti, per la trama coinvolgente e perchè sono piacevoli da leggere. Insomma quando voglio immergermi in un libro che sono certa mi piacerà, scelgo uno dei suoi.

Per il Venerdi’ del libro ne ho già recensito uno, “La lunga estate crudele”, che vedono coinvolta la simpatica dottoressa Alice Allevi.

Quello che vi presento oggi è il penultimo in termini di uscita, ma che ho letto solo qualche settimana fa.

Alice è una ragazza simpatica, ironica, pasticciona e con un gran senso dell’osservazione. Sempre incasinata sentimentalmente, ma ottima nel suo lavoro di medico legale e di detective per passione.

Come negli altri romanzi, anche in questo Alice sarà alle prese con una morte, apparentemente normale, che pero’ nasconde un omicidio (o piu’ di uno). Questa volta tutto ruota intorno al mondo della danza, come puo’ suggerire il titolo, dove alla fatica, all’amore e alla passione si affiancano anche gelosia e odio.

Il racconto è sempre appassionante e la parte “gialla” è ben equilibrata con quella “rosa” , dove  la vita sentimentale di Alice è caratterizzata da una storia finita da una parte e da una che stenta ad iniziare dall’altra.

Se conoscete i romanzi precedenti vi consiglio di cuore anche questo.

In caso contrario vi suggerisco di partire dal primo della serie, “L’allieva” , in modo da capire i personaggi  fino in fondo.

Arabesque di Alessia Gazzola

Quasi mai conosciamo la storia di chi ci sta di fronte, a volte i modi bruschi hanno una ragione che non possiamo sapere, ma cio’ non toglie che certa gente sia stronza.

 

alessia gazzola Arabesque

 

Vi auguro un meraviglioso weekend e letture piacevolissime.

Ecco i vostri consigli della settimana:

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte).

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti 

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

16 commenti

  1. Letto, apprezzato e recensito mesi fa:concordo con te! Io invece oggi consiglio un libro per bambini e ragazzi ma anche adulti che ricordano con nostalgia l’infanzia e tenerezza i loro giocattoli preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting