Venerdi’ del libro: Tutto il bello che c’è

Per questo Avvento mi sono ripromessa di leggere non solo romanzi, ma anche qualche saggio che mi possa essere di ispirazione e motivazione.

Un’amica mi ha suggerito i libri di Alan Cohen. Dato che ne ha scritti parecchi, ho  scelto “Tutto il bello che c’è. Il miracolo della semplicità”: catturata soprattutto dal titolo.

L’autore mostra con umorismo e parole piene di calore un cammino spirituale fatto di semplicità e di esperienze quotidiane che ci fanno scoprire la bellezza e l’amore nelle piccole cose.

Si parla di gratitudine, ma anche di azione, di trasformare le nostre debolezze di punti di forza, di scelte, di semplicità e di intuito.

Un libro che si legge in un fiato. Perfetto per prepararsi al Natale.

Un consiglio: aratevi di matita che troverete molto  da sottolineare!

Tutto il bello che c’è di Alan Cohen

Non possiamo permetterci di usare il passato come riferimento per il futuro. La nostra storia non è il nostro destino. Quando subiamo il fascino di cio’ che è stato, perdiamo di vista cio’ che è e cio’ che potrebbe essere. Se paragoniamo il presente di adesso con il passato di allora, non vediamo chiaramente nessuno dei due.

 

 

tutto il bello che c'è Alla cohen

 

Non mi resta che augurarvi buon fine settimane pieno di letture interessanti e piacevoli.

Ecco i vostri preziosi suggerimenti di questa settimana:

 

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte).

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti 

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

9 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting