Venerdi’ del libro: La mia famiglia e altri orrori

In questo primo appuntamento del 2018 vi voglio presentare un libro ironico e divertente, che offre anche un pizzico di riflessioni interessanti.

Inoltre voglio cogliere il suggerimento fattomi da Angela di “Blogfamily” e “Supermamma”, cioè presentare i libri che mi sono piaciuti di piu’ nel 2017: uno per adulti e uno per bambini/ragazzi.

VI INVITO A LASCIARE  NEI COMMENTI NON SOLO IL LINK  PER QUESTO VENERDI’ DEL LIBRO, MA ANCHE I LINK DEI POST CHE RIGUARDANO I VOSTRI LIBRI PREFERITI DEL 2017. CREERO’ UN POST A PARTE IN CUI RACCOGLIERO’ TUTTE LE VOSTRE PREFERENZE! 

Incominciamo quindi con il libro di questo venerdi’:

Di David Safier avevo già letto L’orribile karma della formica”che mi era piaciuto molto e che vi consiglio di cuore.

Protagonista de “La mia famiglia ed altri orrori” è Emma, madre, moglie e lavoratrice insoddisfatta di sè e della vita. Una tragica sera lei e i membri della sua famiglia vengono colpiti da una maledizione da parte di una mendicante incontrata per caso.

Tutti vengono trasformati in orribili mostri: Frankestein, una mummia, un lupo mannaro e una donna vampiro.

Riusciranno a tornare alle proprie sembianze?

Cosi’ presentata sembra una favola per bambini ed in alcuni punti lo è proprio, ma la forza del racconto sta nell’ironia dei personaggi, alla comicità delle situazioni in cui si imbattono e dai tanti stimoli di riflessione che spaziano all’amore con la A maiuscola, al tradimento, all’amicizia, all’insoddisfazione professionale…

Ho scoperto che dal libro è stato tratto anche un film d’animazione: “Monster family”.

Insomma un libro piacevole da leggere, ma che lascia anche qualcosa.

La mia famiglia e altri orrori di David Safier

L’amore è piu’ grande dell’ebrezza, del delirio. L’amore trasforma un mostro in un essere umano.

la mia famiglia ed altri orrori recensione

 

Vi auguro un bellissimo fine settimana, aspettando i vostri suggerimenti libreschi e la vostra classifica del 2017!! Eccoli:

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Quelli del Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

9 commenti

  1. Buongiorno e Felice Anno Nuovo! Ho saltato alcuni appuntamenti e ho saltato a piè pari, purtroppo, tutte le Feste a causa di una brutta influenza che si è trasformata in un’ancor più brutta broncopolmonite che ancora non è totalmente debellata!
    Sempre in area bambini-ragazzi, ho un bel pacchetto di titoli interessanti che durante quste vacanze potrebbero impegnare un pò di tempo dei pargoli.
    Ne parlo qui:
    https://elisasottoilcielo.blogspot.it/2018/01/un-natale-di-libri.html

  2. Buongiorno e Felice Anno Nuovo! Ho saltato alcuni appuntamenti del Venerdì e ho saltato a piè pari, purtroppo, tutte le Feste a causa di una brutta influenza che si è trasformata in un’ancor più brutta broncopolmonite ancora non totalmente debellata! Sempre in area bambini-ragazzi, ho un bel pacchetto di titoli interessanti che durante queste vacanze potrebbero impegnare un pò di tempo dei pargoli in modo interessante e piacevole.
    Ne parlo qui:
    https://elisasottoilcielo.blogspot.it/2018/01/un-natale-di-libri.html

  3. Eccoci qui, con un nuovo anno davanti. Oggi suggerisco l’ultimo libro di Loredana Limone http://libri-stefania.blogspot.it/2018/01/una-lettera-lunga-una-vita-l-limone.html.
    Per i più bei libri del 2017 devo fare un attimino mente locale.
    Dunque…
    Il buio oltre la siepe – http://libri-stefania.blogspot.it/2017/12/il-buio-oltre-la-siepe-h-lee.html
    La sposa spagnola – http://libri-stefania.blogspot.it/2017/10/la-sposa-spagnola-k-mcgregor-venerdi.html
    Le madri – http://libri-stefania.blogspot.it/2017/09/le-madri-b-bennet-venerdi-del-libro.html
    Magari domani resto – http://libri-stefania.blogspot.it/2017/06/magari-domani-resto-l-marone.html
    Chocolat – http://libri-stefania.blogspot.it/2017/03/chocolat-j-harris-venerdi-del-libro.html
    Il miglio verde – http://libri-stefania.blogspot.it/2017/02/il-miglio-verde-s-king.html
    Poi ci sono i libri di Nesbo e quelli della serie dei Bastardi di Pizzofalcone che mi sono piaciuti tutti…

  4. Il nostro libro di oggi parla del valore della socializzazione per bambini….

    http://www.lalunadicarta.com/2018/01/grazie-di-iminhos-carvalho-socializzazione.html

    “Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”, recita un proverbio africano. Quanto è vero!!!

    Invece il nostro libro preferito del 2017 è

    http://www.lalunadicarta.com/2017/10/storie-della-buonanotte-per-bambine.html

    Un libro che tutti i bambini dovrebbero leggere….per poter essere liberi di sognare!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting