Venerdi’ del libro: Guida astrologica per cuori infranti

Dopo una serie di libri abbastanza impegnativi, ero alla ricerca di un romanzo leggero e piacevole. Sfogliando la chilometrica lista dei desideri ho trovato un libro che pensavo facesse proprio al caso mio: “Guida astrologica per cuori infranti”.

Era stato recensito tantissimo tempo fa da “Frascafresca” e da qualcun altro di voi che pero’ purtroppo non ho segnato.

La lettura è filata via veloce fino a metà del libro: la protagonista Alice risulta simpatica, cosi’ come le sue spalle, l’amica Paola e l’amico astrologo Tio. Intrecci, malintesi, improbabili uscite di coppia sono spassosi ed  il tutto è condito anche da tanta ironia.

Qual è stato il problema allora?  E’ che arrivata a metà del libro, non ero piu’ interessata a sapere il finale. Dopo l’ennesima storia finita male e l’ennesimo dramma di Alice, mi sono stufata. Anche il divertente escamotage di abbinare la personalità al segno zodicale del partner ad un certo punto mi ha stancata.

Mi è piaciuto lo stile dell’autrice, fresco e senza troppi fronzoli, ma dopo un po’ ho perso l’entusiasmo. Forse non ero dell’umore giusto per un libro romantico, sta di fatto che ho faticato ad arrivare alla fine.

Se qualcuno di voi l’ha letto, vorrei proprio sentire la vostra impressione.

Guida astrologica per cuori infranti di Silvia Zucca

Quando ti sbucci un ginocchio devi aspettare che faccia la crosta, non puoi pretendere di riprendere subito a correre.

 

guida astrologica per cuori infrantiVi auguro un buon fine settimana ed attendo con ansia i vostri consigli! Eccoli…

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

22 commenti

  1. Ciao Paola!!!! Quanto tempo… ma sono sommersa dalla frenesia quotidiana e fatico persino ad aggiornare il blog che era la mia isola felice, ma … spero nel prossimo futuro di alleggerirmi le giornate togliendo qualche incombenza dallo zaino:(
    E… oggi partecipo non con un libro, se me lo concedi, bensì con un decalogo fresco di stampa che merita visibilità, a cura del MIUR e altri partner.

    https://mimangiolallergia.wordpress.com/2017/11/01/bastabufale-un-decalogo-per-giovani-e-meno-giovani-a-caccia-di-notizie-in-rete/

    Cercherò invece in libreria il tuo suggerimento per vedere se è nelle mie corde tesissime in questo periodo, al punto che non riesco proprio a cimentarmi con letture impegnative 😀

    Un caro saluto, monica

  2. Ciao Paola, mi spiace ma non l’ho letto, quindi non posso darti il mio parere.
    Dopo una lunga latitanza, ritorno proponendovi un libro che parla della dislessia, scritto da una giornalista e mamma. Un libro appassionante che fa molto riflettere sul tema senza dare ricette preconfezionate. Semplicemente una storia d’amore di qualcuno che non si è voluto arrendere e ha saputo guardare con altri occhi i propri figli. Ve lo consiglio
    https://annapisapia.blogspot.it/2017/11/i-miei-bambini-hanno-i-superpoteri-di.html

  3. ahaha carino! anche io…dopo romanzi impegnativi…preferisco leggere qualcosa di leggero e allo stesso tempo appassionante.
    Oggi invece io propongo i “miei commissari”. Sono una giallista:-)
    Ciao
    Vivy

    1. Noooooo! Da amante di gialli, mi hai fatto un regalo preziosissimo. Alcuni li ho letti, altri no. Segnati, con priorità assoluta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting