Venerdi’ del libro: La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola

Per questo Venerdi’ del libro vi presento un romanzo suggeritomi da qualcuna di voi ed inserito nella mia chilometrica lista dei desideri.

Un libro scorrevole,  piacevole, con tanti spunti di riflessione e un pizzico di follia. Insomma un libro perfetto per l’estate ed i momenti di relax.

La trama è semplice:

Camille è una donna che ha tutto: un marito, un figlio , una casa a Parigi ed un lavoro sicuro. Camille pero’ non è soddisfatta, anzi è proprio disperata della vita che conduce. Ogni cosa ha perso di significato e un doloroso senso di vuoto la attanaglia. Sulla sua strada incontrerà Claude, un “abitudinologo”, che l’aiuterà giorno dopo giorno a trovare uno spiraglio in questa insoddisfazione che ha distrutto la sua felicità.

Il libro racconta questo viaggio spirituale e materiale di Camille, dandoci al tempo stesso tanti piccoli suggerimenti per migliorare anche la nostra di vita.

Un finale forse un po’ scontato, ma chi non vorrebbe un lieto fine leggendo un libro del genere?

Il mio consiglio di oggi è quindi…

La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola di Raphaëlle Giordano

Mi sentivo una studentessa a cui hanno dato troppi compiti a casa, ma Claude mi aveva avvertita: i piccoli mostri interiori, come la pigrizia e lo sconforto, sono sempre in agguato.

Venerdi' del libro: La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola di Raphaëlle Giordano

Buon weekend e buone letture a tutti voi!

Non mi resta che aspettare i vostri preziosi suggerimenti…

 

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

12 commenti

  1. Una giornata come tante, anche un pò noiosa…Nico e Sara si incontrano di sera e si raccontano delle cose fatte durante il giorno. “Niente di speciale” è un libro coloratissimo, di viaggi e di fantasia, che insegna come sotto parole così-così in realtà si possono celare fatti molto, ma molto più esaltanti…
    Ne racconto in:

    http://elisasottoilcielo.blogspot.com/
    http://elisasottoilcielo.blogspot.it/2017/06/niente-di-speciale.html

    L’illustratore è un olandese bravissimo!

  2. Buon venerdì a tutti!
    Come sempre sul filo di lana arrivo anche io.
    Il tuo consiglio lo avevo notato anche io, qualcosa mi attrae e qualcosa mi scoraggia… sia mai facile cadere in stereotipi di filosofia spicciola? Non sembra dalla tua recensione e quindi credo proprio che gli concederò una chance!
    Oggi il mio consiglio è CONSIGLI PRATICI PER UCCIDERE MIA SUOCERA di GIULIO PERRONE
    La visione maschile del tradimento, il lavoro, la famiglia, le amicizie e tanto buon umore. -> http://tucc-per-tucc.blogspot.it/2017/06/consigli-pratici-per-uccidere-mia.html
    Anche questo romanzo adatto alle letture leggere con qualche spunto di riflessione sotto l’ombrellone!
    Buona lettura a tutti!!

    Kly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting