Venerdi’ del libro: Tanto tempo fa, proprio adesso

In cerca di un libro non troppo pesante, ma con una bella storia dietro sono approdata a “Tanto tempo fa, proprio adesso”.

Attratta dal titolo e dalla presentazione su Amazon, mi sono lanciata nella lettura piena di speranze, che sono state solo in parte soddisfatte.

La storia è davvero intrigante, i personaggi ben presentati e non mancano neppure qua e là colpi di scena. Il problema è stata l’antipatia profonda che ho nutrito fin da subito per la protagonista, Paula Vauss: avvocato rampante, aggressivo e con pochi scrupoli.

Nel libro ci racconta la sua infanzia nomade, passata con la madre hippie in giro per l’America. Adolescente si ritrova sola in una casa famiglia, in attesa del ritorno della madre finita in prigione. La loro relazione si interrompe con l’inizio dell’università da parte di Paula. Il romanzo pero’ è incentrato sull’ora, su cosa sta succedendo alla Paula adulta, su quanto le sue scelte passate abbiano influito e stiano influendo sulla sua e su altre vite.

La trama è coinvolgente, ma vi confesso che ho finito a fatica di leggerlo tanto mi innervosiva la protagonista, il suo modo di fare, di ragionare e di rapportarsi agli altri. Insomma un buon libro, scritto bene, ma che non era per niente nelle mie corde.

Qui trovate il primo capitolo del libro, se volete averne un assaggio. Magari a voi non infastidirà cosi’ tanto la  protagonista!

tanto-tempo-fa-proprio-adesso_Tanto tempo fa, proprio adesso – Joshilyn Jackson

Gli avrei dato da mangiare, l’avrei cullato, avrei letto per lui; insomma, avrei fatto tutte quelle cose che di solito fanno le sorelle maggiori.

Si impara ad amare cio’ di cui ci si prende cura, quindi gli avrei voluto bene.

Ora aspetto i vostri preziosi consigli! Eccoli:

Buon fine settimana!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte).

Giornalmente recuperero’ da questo archivio e dai post un libro, che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog e lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Chi partecipa deve lasciare un commento sul post del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana in quello stesso post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto!

Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

29 commenti

      1. Io oggi ho saltato l’appuntamento ma non potevo non scrivere che questo romanzo di Marone l’ho letto e adorato, qualche mese fa! Ne ho scritto infatti una recensione anche io 🙂
        Paola…devi leggerlo!

      2. Allora eri tu?? Ho segnato il libro in lista, ma non sapevo chi l’aveva consigliato! 😀
        Ti sapro’ dire come lo trovo!

  1. Buon venerdì a tutti!
    Devo dire che dalla trama il tuo consiglio di oggi mi ispira moltissimo, quindi l’ho segnato nella lista delle prossime letture.
    Questa settimana su TuttoPerTutti un consiglio fresco di stampa. Un libro molto bello che ho divorato in 48 ore.
    LO STRANO VIAGGIO DI UN OGGETTO SMARRITO – SALVATORE BASILE
    Un viaggio misterioso, tenero e a volte doloroso, ma un viaggio necessario….
    http://tucc-per-tucc.blogspot.it/2016/09/lo-strano-viaggio-di-un-oggetto.html
    Buona lettura a tutti e buon fine settimana!

    Kly

    1. Che magnifiche foto! 😀
      Da noi il tempo delle mele è festeggiato pure a scuola con una settimana dedicata a questo delizioso frutto: la scuola offre per una settimana intera la merenda a tutti i bambini. Mele naturalmente!
      Il tuo libro cade a fagiolo!

    1. Leggendo la prima parte del tuo post, mi sono detta “Dai, non è male! La trama è davvero intrigante!”… continuando ho capito il problema.
      Il tema mi sembra davvero interessante, ma dato che non ho voglia di addormentarmi e di odiare la protagonista (cosi’ come mi è capitato con il mio libro di oggi), direi che questa volta passo. Peccato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting