Il block notes dei progetti: 1 post al giorno per motivarsi

post it progettare.001

Agosto è sempre stato per me il momento dei nuovi progetti, delle nuove idee da realizzare e dei nuovi inizi. Se settembre è il mese dell’attività, in cui ricomincia tutto, agosto è sempre stato per me il momento di progettare: un mese in cui lo spazio è dedicato ai sogni da realizzare e alla creatività da poi mettere in atto.

Il tema di questo mese non poteva allora che essere “il progettare”: cosi’ ho raccolto 31 frasi per ricordarmi che tutto inizia da un’idea e che ogni cosa parte sempre con un piccolo passo!

Ecco allora 31 post it, 1 al giorno, per creare un block notes davvero speciale da regalare o semplicemente tenere a portata di mano sulla scrivania.

Realizzare il vostro block notes è facilissimo:

Procuratevi 30 post it (il formato deve essere quello standard quadrato, poi la marca sceglietela voi!) e   stampate QUESTO FOGLIO che vi serve come base. Una volta stampato appiccicate negli spazi segnalati i vostri post it: ve ne stanno 6 per foglio.

IMG_5653

A questo punto inserite il vostro foglio con i post it  nella stampante: nel mio caso il foglio deve essere girato con i post it non visibili e la scritta ALTO in alto sulla destra. Penso che dipenda dalla stampante che utilizzate, quindi vi conviene fare una prova prima di buttare i vostri post it!

Aprite questo file in cui troverete le 31 frasi da stampare. Vi conviene preparare un foglio alla volta in modo che la stampa delle frasi sia precisa. Io ho usato sempre la stessa base, ma se volete fare piu’ in fretta potete anche utilizzare piu’ basi!

Una volta che avrete tutti i vostri 31 post it stampati, potete riassemblarli in un block notes da utilizzare come piu’ vi piace. Io stacco un foglietto al giorno e me lo appiccico dove piu’ mi ispira: sul pc, sul diario, sul comodino o sul frigorifero!

Qui trovate tutti i block notes tematici realizzati finora: sulla creatività, sui desideri, sulla felicità, l’amicizia e la gratitudine!

LEGGI ANCHE…

Ti potrebbero anche interessare...

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe without commenting