Venerdi’ del libro: 102 chili sull’anima

Da tanti anni ormai navigo in rete e uno dei primissimi blog che ho seguito è stato quello di Francesca Sanzo, Panzallaria, di cui ho amato subito il suo modo di scrivere.

Ho seguito il racconto della sua “muta” sul blog, ma avevo sempre rimandato la lettura del suo libro, fino a qualche settimana fa spinta dalla voglia di cambiamento e di fare un po’ di ordine tra le mille cose che mi circondano.

Il libro non mi ha per nulla deluso e mi ha offerto tantissimo spunti di riflessione. L’autrice, con il inconfondibile stile, racconta della sua esperienza personale, di come abbia fatto a perdere 40 chili attraverso un’alimentazione sana, esercizio e uno stile di vita nuovo.

Trovo pero’ il suo racconto e le sue riflessioni utili non solo a chi vuol perdere peso, ma a tutti quelli che sentono il bisogno di cambiare, che avvertono  il desiderio e la spinta a modificare qualcosa che non va nella propria vita. Personalmente l’ho trovato molto stimolante, tanto che l’ho già ripreso in mano piu’ volte per rileggerne pezzi e frasi. Mi piacerebbe assistere ad uno dei suoi tanti workshop e delle sue presentazioni in giro per l’Italia, ma non ne ho avuto purtroppo ancora l’occasione.

Qui trovate anche la recensione fatta da Angela di Blogfamily

Il libro di oggi è quindi…

MasterCopNoBand102 chili sull’anima – Francesca Sanzo

Per la prima volta sapevo, con estrema lucidità, che ognuno di noi si porta dentro grumi di sofferenza ma che non possono essere una giustificazione per farsi del male

Ora aspetto i vostri preziosi consigli! Eccoli:

Buon weekend!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

14 commenti

  1. Lo stile di Panzallaria mi piace, credo che leggerò il suo liro. Grazie per il suggerimento.

    Oggi torno con un romanzo ambientato in uno dei periodi storici che mi appassionano maggiorente La seconda Guerra Mondiale, questa volta pero finiscono nella rete dell’antisemitismo due giovani turchi che scappano dai pregiudizi nella loro terra.

    http://un-conventionalmom.blogspot.it/2016/05/venerdi-del-libro-lultimo-treno-per.html

    Buon fine settimana a tutti e buone letture !

  2. La primavera (e non solo quella) mette addosso anche a me una insopprimibile volgia di cambiamento…
    Non conoscevo nè il libro nè l’autrice, quindi grazie per il consiglio!
    Io oggi propongo ben cinque libri per bambini che ci sono piaciuti moltissimo:
    “Come nascondere un leone”
    “L’incredibile bimbo mangia libri”
    “Dolci parole”
    “Indovina che cosa succede”
    “Paolino torna a casa!”

    http://mammavvocato.blogspot.it/2016/05/le-letture-del-ricciolino-biondo-come.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting