Venerdi’ del libro: Ragazze mancine

In cerca di un libro per rilassare e ridere un po’, sono andata sul sicuro: ho scelto un libro di Stefania Bertola.

Ho scoperto questa autrice tantissimi anni fa quando ancora frequentavo l’Università a Torino. Era stata appunto un’amica torinese a suggerirmela, entusiasta di questa scrittrice conterranea.

Fin da subito ho adorato i suoi libri: ironici, divertenti, non banali e leggeri!

Anche quest’ultimo non mi ha deluso, facendomi passare 2 giorni immersa in una piacevolissima lettura, senza pensieri e con il solo desiderio di sorridere e passare delle ore in completo relax.

Il libro di oggi è quindi…

coverRagazze mancine – Stefania Bertola

A spingermi non era un particolare amore per il denaro, o il desiderio di comprarmi molte cose. Il mio obiettivo era un altro: non volevo dover mai lavorare, e volevo invece trascorrere la mia intera esistenza a leggere, ascoltare musica, vedere i posti e imparare cose. Volevo una vita da dedicare al piacere di studiare. E farlo a scopo privato, senza trasformare la cosa in una professione intellettuale. Era mia intenzione passare nel mondo senza lasciare traccia, volevo essere una persona ecosostenibile da tutti i punti di vista.

Qui trovate anche le recensioni di Mammavvocato, Caralilli e Tazze spaiate

Ora aspetto i vostri consigli! Eccoli:

Buon lungo fine settimana!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

19 commenti

  1. Giorno!
    Se tu dici che porta il buon umore… ti credo! Quindi prima o poi lo cercherò!
    Oggi invece mi permetto di approfittare di questo appuntamento per invitarvi a leggere un’intervista nel mio blog ad una giovane moderatrice di un gruppo un po’ speciale su Facebook, in quanto l’iniziativa merita ed è la dimostrazione di come i giovani possano stupirci con effetti speciali e ci lascino sperare in futuro migliore.
    In ogni caso ho lasciato il link alle condizioni di Facebook per la creazione di account da parte di minorenni, giusto così…
    A presto!
    https://mimangiolallergia.wordpress.com/2016/04/22/adolescenti-e-giovani-con-allergie-alimentari-gravi-in-rete-per-fare-gruppo-e-stringere-alleanze-positive/

    1. Grazie Monica. Meravigliosa iniziativa, interessante intervista e post utilissimo come sempre. Mi sono permessa di condividerlo su FB, pensando che piu’ si fa circolare l’informazione meglio è! Un abbraccione

  2. Buon venerdì a tutti!
    Ci sono anche io… un po’ in ritardo!
    Prima di tutto dire che Stefania Bertola a me piace tantissimo. Già letto “Biscotti e sospetti” che avevo anche recensito e consigliato in un VdL passato. Questo me lo segno perchè libri leggerifanno sempre bene, per alternare a letture più profonde e pesanti.
    Questo venerdì consiglio un libro di Fiabe e Favole.
    LE FIABE DEL SILENZIO Favole dal Burkina Faso – MARCELLO VALLI
    Favole dal sapore africano per imparare e per riflettere. Consiglio di lettura per tutti.
    http://tucc-per-tucc.blogspot.it/2016/04/le-fiabe-del-silenzio-favole-dal.html

    Buona lettura e buon fine settimana.
    Kly

  3. Anche io apprezzo Stefania Bertola e la sua capacità di mettere di buon umore. Proprio in questo periodo ho riletto “biscotti e sospetti” e “la soavissima discordia dell’amore” che mi fanno molto ridere. Di questi tempi mi piacerebbe abitare in uno dei suoi romanzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting