Venerdi’ del libro: Cosa tiene accese le stelle

Dopo aver terminato il terzo libro della quadrilogia della Ferrante, ero in cerca di un libro che mi risollevasse il morale, che mi infondesse  un po’ di fiducia nel futuro e nel prossimo.

In libreria mi è capitato tra le mani il libro di Mario Calabresi di cui mi ero segnata,molto tempo fa, la recensione di Monica di “Mi mangio l’allergia”.

Ho pensato subito che fosse il libro adatto ed in effetti non ne sono rimasta delusa.

Calabresi ci racconta tante esperienze, tra cui anche la sua, che fanno sperare in un futuro positivo, a patto che si sia tenaci e capaci di portare avanti senza timore i propri sogni e le proprie passioni. La via per uscire dallo sconforto e dalla sfiducia dunque esiste, ma purtroppo non è in piano.

Alla fine del libro, la cui lettura ha richiesto poche ore, ero piena di entusiasmo e di voglia di fare. Direi che il suo scopo lo ha raggiunto perfettamente!

Il libro di oggi è quindi…

cosatieneacceselestelleCosa tiene accese le stelle – Mario Calabresi

Sono arrivato alla fine di un viaggio cominciato per reazione alle lettere che ricevo ogni giorno dai lettori, per il bisogno di capire se il declino e il pessimismo siano una condizione a cui noi italiani non possiamo piu’ sottrarci, per scoprire se sotto la superficie della paura o del cinismo esistano ancora energie fresche, speranze di cambiamento e passione da far emergere.

Ora aspetto con ansia i vostri consigli! Eccoli:

Buon weekend…noi lo passeremo in corsa!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

14 commenti

  1. Ooooohhh lettura davvero utile, in questo periodo. Diciamo che sto cercando anche io di combattere lo sconforto che ogni tanto mi prende. Anche per questo ho deciso di tornare ad occuparmi di me stessa, della mia salute e del mio corpo con una lettura che mi è stata utile anche a non mettere su kg a Pasqua e Pasquetta e comunque a sentirmi di nuovo in forma (quasi) come una volta. Vorrei solo allenarmi di più 🙁 comunque oggi parlo di “Eat to live. Mangiare per vivere”,che magari alcune conosceranno già. Lettura utile, secondo me

    http://www.mammaorachefaccio.com/2016/04/dieta-dopo-pasqua-eat-to-live-mangiare-per-vivere-libro-opinione.html

  2. Oggi un libro di “lavoro”
    L’unico modo di battere la concorrenza e’ smettere di farsi concorrenza.
    Pensate al mercato come due tipi di oceano gli oceani rossi e gli oceani blu. Gli oceani Rossi rappresentano i settori oggi esistenti.
    Gli oceani blu rappresentano i settori che oggi non esistono questo è lo spazio di mercato incontestato. E sono proprio quelli che dobbiamo cercare…
    http://super-mamme.it/2016/04/01/strategia-oceano-blu/

  3. Mi ero persa la recensione di Monica, o forse la memoria inizia a vacillare 😉
    interessante…
    Se faccio in tempo a pubblicare qualche consiglio di lettura torno, altrimenti buon finesettimana a tutte, vi leggo con calma nel week end!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting