Venerdi’ del libro: La regola dell’equilibrio

I gialli mi piacciono molto e cosi’ avvicinarmi a Carofiglio è stato per me naturale: gli amici me lo consigliavano e io ho preso al volo questo suggerimento. Ho letto parecchi suoi libri, ma gli ultimi erano diventati troppo cupi, troppo diretti nel descrivere certe situazioni. Non mi divertivano piu’ e cosi’ l’ho abbandonato.

Qualche settimana fa pero’ in casa ha fatto la comparsa un suo libro e Papà Ema mi ha garantito, dopo averlo letto, che era ritornato al suo stile iniziale. Con fiducia l’ho quindi preso in mano.

In effetti la trama non è per nulla truculenta. Naturalmente è un poliziesco, ma un po’ “sui generis”: non ci sono morti nè un delitto da risolvere. Tutto si dipana intorno alla figura di un giudice, per cui si nutre fin dai primi capitoli una certa simpatia. Insomma si parteggia per lui, ma la storia andrà dove meno ci si aspetta.

Gli ultimi capitoli offrono spunto a delle belle riflessioni sulla vita e sulle scelte che ci possono far modificare le nostre strade.

Un libro che mi è piaciuto e che vi consiglio anche se non siete degli amanti del genere poliziesco.

Il libro di oggi è quindi…

La regola dell’equilibrio – Gianrico Carofiglio

Nelle perquisizioni, come nella vita, non è un problema di tecnica, ma di occhi e di tempo

Carofiglio la regola dell'equilibrio

Ora aspetto i vostri preziosi suggerimenti! Eccoli:

Buon fine settimana. Il nostro sarà finalmente tutto italiano!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

31 commenti

  1. Non amo molto i gialli, perlomeno quelli tradizionali stile Agata Christie… non sono paziente, non indovino mai l’assassino. Il thriller mi piace di più, dove si vedono gli sviluppi da tutti i lati della faccenda.

    Torno al VdL dopo tanto, tantissimo tempo… non ho trascurato solo questa rubrica, ho proprio trascurato il blog in questi ultimi mesi.
    Comunque eccomi qui con due libri, entrambi sulla figura materna, ma completamente diversi.

    http://un-conventionalmom.blogspot.it/2016/02/venerdi-del-libro-libri-sulle-madri.html

    1. Ciao cara, ben ritornata.
      Mi sono segnata subito i tuoi due libri, anche se il secondo mi ispira decisamente di piu’: mi è piaciuto parecchio “il linguaggio segreto dei fiori”!

  2. Non ci posso credere, proprio ieri l’ho incontrato ad un evento e non ho perso l’occasione per farmi firmare la copia del libro (Le perfezioni provvisorie). La serie di Guerrieri è molto bella, a quanto pare (me l’ha detto ieri) tornerà nel 2017.
    Io per ora mi divoro Maurizio De Giovanni, Cuccioli è l’ultimo uscito della serie dei Bastardi di Pizzofalcone.
    http://piedinudinelparco.blogspot.it/2016/02/cuccioli-maurizio-de-giovanni.html

    1. Nooo! Volevo comprarlo questo sabato, ma poi l’ho lasciato sullo scaffale preferendo la Ferrante!! Mannaggia!!

  3. Questo va bene per mio marito, che poverino ormai ha meno tempo di me (anche se mi sembra assurdo che qualcuno possa averne ancora meno…) e ama questo genere…grazie!
    Oggi invece parlo di “Pillole di Blogging”, ormai lettura “obbligatoria” per chi voglia aprire un blog e magari renderlo un lavoro 😉 ho amato stile e contenuti e spero possa esservi utile!

    http://www.mammaorachefaccio.com/2016/02/Pillole-di-blogging-libro-di-silvia-ceriegi.html

    1. Tranqui, ero in ritardissimo ad aggiornare i link perchè in Italia ero senza connessione e ti ho inserita oggi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting