Venerdi’ del libro: Leggere Lolita a Teheran

Negli ultimi 10 anni parecchie persone mi hanno suggerito il libro che vi presento oggi: chi per approfondire un pezzo di storia che conosco poco; chi per la mia passione per i libri della Austen e “il grande Gatsby”; chi per avvicinarmi alla questione femminile.

Per anni questo libro è stato solo un titolo segnato su una lista: la mia voglia di prenderlo in mano è sempre stata poca, esclusivamente per pigrizia.

Durante le vacanze di Natale mi è praticamente finito nella borsa: ovunque andassi (supermercato, libreria, edicole, case di amici) me lo trovavo davanti. A quel punto ho deciso di comprarlo, nella convinzione che a volte sono i libri che scelgono noi e non viceversa.

La lettura non é stata facile, fondamentalmente per il contenuto. Le parti in cui si parla di letteratura sono state davvero piacevoli, le altre parti ho fatto piu’ fatica a digerirle, passando dalla rabbia al disgusto, ad un senso di impotenza fino a giungere allo sconforto.

Un libro dai contenuti molto forti, scritto davvero bene, ma di non facile lettura. Ve lo consiglio di cuore, ma sappiate che non è un libro leggero e di svago.

Il libro di oggi è quindi…

Leggere Lolita a Teheran – Azar Nafisi

165ce4de685af6645a5c1fa5455dde29_w240_h_mw_mh_cs_cx_cy

Queste chiacchiere con Mina, che sembravano cosi’ marginali rispetto a quanto ci succedeva intorno, erano in realtà un enorme sollievo per entrambe. Solo adesso, quando cerco di rimettere insieme i frammenti di quei giorni, mi accorgo di quanto poco parlassimo delle nostre vite private – di amore, di matrimonio, dell’avere o non avere bambini. Era come se la situazione politica avesse divorato tutto. tutto tranne la letteratura. 

Ora aspetto i vostri consigli!! Eccoli:

Buon weekend!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

14 commenti

  1. Buon venerdì a tutti!
    Ecco, grazie Paola ma… per il momento proprio non potrei digerire un libro simile. Mi sa che dovrà attendere ancora un po’ prima di essere preso in considerazione la tua proposta letteraria.
    Direttamente dal Diario di una Lettrice, il consiglio di lettura di Sara di questo venerdì è: FORSE UN GIORNO di COLLEEN HOOVER.
    http://tucc-per-tucc.blogspot.it/2016/01/forse-un-giorno-colleen-hoover.html
    Buona lettura e buon fine settimana a tutti!
    Kly

  2. Non conosco il libro che suggerisci ma ho ricevuto il messaggio chiaro e forte: un libro che tratta un argomento importante, che va letto al momento giusto e con la giusta predisposizione d’animo.
    Lo metto in lista. Prima o poi ci arriverò…
    Intanto suggerisco un libro per bambini – ma il cui messaggio è diretto anche agli adulti – sull’importanza della lettura. Il protagonista è un bimbo molto particolare. Merita.
    http://libri-stefania.blogspot.it/2016/01/lincredibile-bimbo-mangia-libri-o.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting