Venerdi’ del libro: La bastarda di Instanbul

Il libro che vi voglio presentare oggi mi mette un po’ in difficoltà: è un libro che mi è piaciuto, anche se a tratti l’ho trovato un po’ lento e, ammetto, che l’ho terminato a fatica.

Preso per curiosità (era da un po’ che l’avevo segnato in lista e molti me lo avevano consigliato), ha soggiornato sul mio comodino per qualche mese: il tempo per prenderlo in mano era davvero poco.

Fin dall’inizio la storia mi ha catturato, anche se dopo qualche capitolo mi ero già stancata di parte dei personaggi e la voglia di sapere il finale era scemata. Non fraintendetemi: il libro è ben scritto, i personaggi ben caratterizzati, la trama non è banale, i colpi di scena non mancano pero’…pero’…pero’… ho fatto fatica a immedesimarmi, a rimanere rapita dal racconto. Insomma non c’è stato l’innamoramento che mi sarei aspettata per un libro del genere.

Dato che penso che sia un problema mio e non del libro, ve lo consiglio di cuore nella speranza di leggere qualche vostra recensione e capire perchè non è scattata in me la passione.

Il libro di oggi è…

La bastarda di Instanbul – Elif Shafak

Non maledire cio’ che viene dal cielo. Inclusa la pioggia. Non importa cosa ti precipiti addosso, non importa quanto violento il nubifragio o gelida la grandine: non rifiutare quello che il cielo ti manda.

labastardadiistanbul

Ora attendo, come sempre i vostri consigli! Eccoli:

Buon fine settimana! il nostro, dicono, sarà sotto al neve!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

 

 Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

19 commenti

  1. Buon venerdì a tutti!
    Manca poco, manca davvero poco e quindi questo venerdì la Denny consiglia: STAR WARS IN 100 SCENE. Libro illustrato.
    Per gli aspiranti Jedi, per chi sogna essere un ribelle nella galassia, per le principesse coraggiose, per tutti gli amanti dei robot dotti o curiosi e per chi già ha attivato il countdown con l’ultimo episodio della saga….
    http://tucc-per-tucc.blogspot.it/2015/11/star-wars-in-100-scene.html 
    Buona lettura e buon fine settimana a tutti!

    Kly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting