Venerdi’ del libro: Il bimbo d’acqua

Oggi vi presento un libro amatissimo da PF: “Il bambino d’acqua” ovvero “Der kleine Wassermann”

PF ha scoperto questo libro grazie alla scuola: era infatti una delle letture ad alta voce fatte dal suo maestro. Dopo la prima giornata di lettura PF era talmente preso dalla storia che abbiamo dovuto correre a comprare il libro, perchè voleva assolutamente sapere come sarebbe andato a finire.

PF è rimasto molto colpito sia dalla trama che dalle particolarissime illustrazioni. Un libro di facile lettura, perfetto per i bambini che hanno una certa dimestichezza a leggere, ma non sono ancora pronti per letture troppo impegnative.

Un libro che vi consiglio di cuore, reperibile anche in italiano (PF lo ha letto in tedesco naturalmente!).

Qui trovate tutti i libri dello stesso autore

 Il bambino d’acqua – Otfried Preussler 

il bimbo d'acqua libro

Ora aspetto i vostri preziosi consigli! Eccoli:

Buon fine settimana!!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Nella foto:

Il bambino d’acqua – Otfried Preussler

 

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

19 commenti

  1. Buon venerdì a tutti!
    bello che i giovani si appassionino così tanto ai libri da non poter aspettare la prossima lezione ma andare correndo in libreria a comprarne una copia propria! Se a PF è piaciuto così tanto me lo segno per il mio piccolino.
    Oggi un consiglio da e per gli adolescenti, ma adatto poi a chiunque ami i romanzi pieni di mistero e sentimento, CERCANDO ALASKA di JOHN GREEN. Sara ci consiglia un romanzo alla ricerca del grande Forse.
    http://tucc-per-tucc.blogspot.it/2015/11/cercando-alaska-john-green.html

    Buona lettura e buon fine settimana a tutti!

    Kly

  2. Paola Ciaooooooooooooooooo! Le streghe son tornate! Con un ricettario oggi e in futuro titoli per tutti. Quanto mi mancava il tuo appuntamento ma sto dentro a un frullatore… e aggiorno saltuariamente ormai anche il blog… quindi, eccomi con un ricettario senza proteine animali: https://mimangiolallergia.wordpress.com/2015/11/06/formaggi-veg-latte-yuogurt-e-formaggi-vegetali-fatti-in-casa/

    Poi sbircio da tutti:-)

    p.s. mi incuriosisce molto quel titolo, ma devo averlo visto in libreria in Germania a settembre…

  3. Ciao!
    Questa volta parlo di “Ancora un giorno”: il reportage di Kapuscinski sull’indipendenza dell’Angola
    http://discutibili.com/2015/11/06/ancora-un-giorno-non-una-recensione/

    Due settimane fa -mea culpa non averlo segnalato in tempo- mi sono addentrato nel commento di un libro di linguistica (!!), assai meno noto e peraltro bellissimo: “La lingua colora il mondo” di Guy Deutscher
    http://discutibili.com/2015/10/23/la-lingua-colora-il-mondo-non-una-recensione/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting