Venerdi’ del libro: Rebus per un funerale

Questo Venerdi’ vi presento l’ultimo libro di Ruth Rendell che ho letto che non solo è stato quello che mi è piaciuto di piu’, ma anche quello che mi ha angosciato maggiormente.

Magistralmente scritto come i precedenti, questo libro ha una particolarità: la storia è scritta partendo dal punto di vista dell’assassino.

Dato che non si puo’ fare a meno di parteggiare per lui, l’ansia per ogni intoppo, per ogni errore, per ogni indizio che lo accusano rende la lettura davvero intrigante e lievemente ansiogena.

Non vi svelo il finale, ma sappiate che fino alle ultime pagine rimarrete con il fiato sospeso.

Il libro di oggi è quindi…

Rebus per un funerale – Ruth Rendell

Ma perchè non potevano venire a un accomodamento amichevole come persone ragionevoli? Perchè non erano persone ragionevoli, pernso’ Vera, cominciando a rigovernare.

rebus per un funerale Ruth Rendell

 

Ora non mi resta che aspettare i vostri consigli! Eccoli:

Buon fine settimana!

 

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Nella foto:
  • Rebus per un funerale – Ruth Rendell
  • Post it IKEA
  • Penna stilografica Iridium Point Kendo

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

19 commenti

  1. Anche questa volta passo (mi basta l’attualità per angosciarmi :/ )
    Dopo aver parlato di dinosauri oggi parlo di Lupi, anzi di bambine che mangiano lupi :-O Venite a scoprire perché… http://ilmondodici.blogspot.it/2015/10/libri-la-bambina-che-mangiava-i-lupi.html
    Una meravigliosa storia di Vivian Lamarque, che come sempre ci spinge a metterci nei panni degli altri prima di giudicare.
    Se vi incuriosisce e siete in zona la leggerò al MIVEG questo week end!
    Buon fine settimana!

  2. Tanto per rimanere “leggera” segnalo un libro molto ben fatto sull’indagine riguardo il Mostro di Firenze, “Dolci colline di sangue” di Mario SPezi & Douglas Preston

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting