Venerdi’ del libro: Con la morte nel cuore

Per questo “Venerdi’ del libro” vi presento un giallo che mi ha catturata fin dalle prime righe.

A farmi conoscere l’autrice (e il libro) è stata una cara amica che sa bene i miei gusti in fatto di letture.

Il giallo è davvero intrigante, la storia tutt’altro che banale e lo stile è splendido.

E’ davvero da parecchio che non mi capitava di leggere un giallo cosi’ ben orchestrato e di godere allo stesso tempo della bellezza dell’esposizione.

Un libro che vi consiglio di cuore, tanto che mi sono immersa nella lettura degli altri libri dell’autrice, colpevole sia la mia amica (che ha recapitato in casa mia una montagna di libri) sia la mia innata tendenza alla lettura compulsiva quando mi innamoro di un autore.

Il libro di oggi è…

Con la morte nel cuore – Ruth Rendell

Sorridevano tutte tranne lei, che aveva un’espressione composta e rilassata. Aveva la fronte bianca e spaziosa, gli occhi grandi e privi di espressione, le labbra serrate con gli angoli della bocca leggermente sollevati: l’espressione di quel volto ricordava la Gioconda. In quei lineamenti sereni, il riserbo rivaleggiava con qualcos’altro. Quella ragazza, riflettè Wexford, dava l’impressione di aver vissuto delle esperienze che la maggior parte delle sue compagna non avrebbero mai neppure potuto concepire…

Con la morte nel cuore Rendell

Ora aspetto i vostri preziosi consigli, anche in vista della mia prossima trasferta italiana! Eccoli:

Buon fine settimana!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Nella foto:

Con la morte nel cuore – Ruth Rendell

Kosmos – Mini kit impronte digitali

 

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

45 commenti

    1. Noi abbiamo quello per ragazzi in gamba! Ci è piaciuto un sacco e ogni tanto lo tiriamo fuori per prendere qualche idea! 😀

    1. In effetti i bambini notano subito le piu’ piccole incongruenze. Il libro comunque (come sottolinei tu stessa) mi sembra molto interessante. Lo segnalo anche sulla mia pagina FB.

    1. Io non lo conoscevo, cosi’ come non conoscevo il blog e sono andata subito a leggermelo avidamente. Segnato il libro in lista: sarà uno dei prossimi acquisti!

    1. Che meraviglia! Conoscevo il corto della Disney, ma non immaginavo fosse tratto da un libro.Grazie del suggerimento. Lo pubblichero’ nei prossimi giorni anche sulla pagina FB

  1. Devo dire che questo libro mi è piaciuto, sarà che è scritto da una donna per le donne, in genere questo tipo di libri è scritto dagli uomini che notoriamente hanno un punto di vista diverso dal nostro. E’ vero che alcune cose sono universali, ma una donna sa come funziona il nostro cervello, quali sono le domande che ci poniamo, praticamente la loro scrittura mi è più affine.

    http://www.blogfamily.it/22822_crea-te-stessa-sentimenti-lavoro-famiglia/

  2. Buon venerdì a tutti!
    Oggi 11 settembre è d’obbligo ricordare e riflettee. La Denny ci propone un libro fumetto L’OMBRA DELLE TORRI di ART SPIEGELMAN in ricordo di una tragedia….
    http://tucc-per-tucc.blogspot.it/2015/09/lombra-delle-torri-art-spiegelman.html
    Di Ruth Rendell ho letto anni addietro uno dei suoi primi gialli e l’avevo trovata molto scorrevole e piacevole. Riprenderò in mano i suoi gialli molto volentieri.
    Buona lettura a tutti!
    Kly

    1. PF è ancora troppo piccolo per questo libro, ma è perfetto per un regalo speciale che devo fare ad una ragazza! Grazie!

    1. Quanto ti capisco! Le biblioteche sono davvero la mamma dal cielo in certi momenti… anche per i bimbi piu’ grandicelli!

  3. Intrigante la tua proposta! Io suggerisco un libro molto ben scritto, per me una vera rivelazione, “Una mano piena di nuvole”http://iquasimontanari.blogspot.it/2015/09/venerdi-del-libro-una-mano-piena-di.html?m=1

    1. E io l’ho inserito martedi’ perchè nel weekend non ho trovato una rete internet disponibile!
      Direi che siamo in sintonia! 😀
      Emma è un libro che mi è piaciuto molto. L’ho letto secoli fa, sarebbe una bella idea rileggerlo! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting