Venerdi’ del libro: la strada di Smirne

Molto tempo fa avevo letto un libro bellissimo “La masseria delle allodole”. Un libro forte e a tratti duro, ma che mi era piaciuto tantissimo. Qui trovate la  recensione fatta da  Learning is experience

La trama è semplice: si racconta la vicenda di una famiglia armena durante la deportazione avvenuta agli inizi del 1900 in Anatolia.

Come si puo’ immaginare non è un libro leggero. Ecco perchè ho aspettato parecchio prima di prendere in mano il suo seguito “La strada di Smirne”.  Il racconto si concentra sulla storia dei sopravvissuti al genocidio.

Ho iniziato a leggere questo libro piena di aspettativa, ma i primi capitoli sono stati un po’ difficoltosi. L’autrice ha dovuto fare un lungo preambolo per spiegare al lettore le vicende precedenti e presentare i personaggi. Vi confesso che malgrado conoscessi gli antefatti, ho fatto fatica a stare dietro al racconto e solo dopo qualche capitolo ho potuto godermi la lettura riappropiandomi dei personaggi e collocandoli nel giusto contesto.

Il libro vale certamente la pena di essere letto, vi consiglio pero’ di leggerlo dopo aver letto il  precedente e soprattutto non a distanza di troppo tempo.

Il libro di oggi quindi è…

La strada di Smirne – Antonia Arslan

Perchè non è possibile tornare indietro, nè ai sopravvissuti dell’esilio feroce e brutale della famiglia d’Anatolia nè al superstite del crudele esilio del cuore della famiglia d’Italia. Ma possono riconoscersi, e guardare avanti insieme, e scambiarsi i doni d’amore.

la strada di smirne

Ora aspetto come sempre i vostri preziosi suggerimenti! Eccoli:

Buon fine settimana. Il nostro dicono essere ancora piovoso. Vi pensero’ a godervi sole e caldo.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. Qui trovate le istruzioniper farne parte.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

27 commenti

  1. Buon venerdì a tutti!
    Ecco, Paola, io questi libri non riesco proprio a finirli, meglio detto, neanche a cominciarli. Troppo duro l’argomento e ci sto male.
    Per questo venerdì recensione a 4 mani. La Denny ed io consigliamo un ebook: 1995 di ANDREA GIANOTTI.
    Siete alla ricerca di un libro avvincente sin dalla prima riga? Pronto e servito! 1995 è il romanzo per voi! Indagine poliziesca ed attualità si fondono in un libro dinamico e scorrevolissimo, un vero piacere letterario.
    http://tucc-per-tucc.blogspot.it/2015/05/1995-andrea-gianotti-ebook.html

    BUONA LETTURA E BUON FINE SETTIMANA A TUTTI!
    Kly

    1. Libri interessanti. Mi sono segnata in cima alla lista “Madri comunque”, la tua recsneione mi ha incuriosita non poco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting