Venerdi’ del libro: Le luci nelle case degli altri

Il libro che vi presento oggi l’ho scoperto grazie al Venerdi’ del libro.

Dopo aver letto le recensioni entusiaste di Friend on the moon, Federicasole e Tazze spaiate e dopo aver letteralmente divorato altri due libri di questa scrittrice , mi ero ripromessa di acquistare al piu’ presto questo titolo.

Le mie aspettative non sono state deluse: il libro è davvero bello!

Mi è piaciuta la trama, i personaggi presentati mirabilmente, le tematiche trattate, le riflessioni, lo stile del racconto.

Temi come l’omosessualità, la solitudine, l’essere genitori, l’accettazione di sè  e dell’altro sono trattati mai in modo ovvio e scontato.

Senza ombra di dubbio è uno dei libri migliori che ho letto ultimamente. Bello sotto molti aspatti.

Ve lo consiglio di cuore!

Il libro di oggi è…

Le luci nelle case degli altri – Chiara Gamberale

gamberale-cover2_280x0“I genitori fanno quello che possono, Mandorla: tutti. Anche quando sembra proprio il contrario. Il problema è che mentre sono madri e sono padri, non smettono di essere anche esseri umani. Ecco perchè sbagliano, inevitabilmente. Chi piu’, chi meno: sbagliano. Ma prima o poi bisogna perdonarli. E lo sai qual è l’unico perdono possibile?”

Qual è, mamma?

“L’unico perdono possibile che possiamo concedere alle nostre mamme e ai nostri papà è lasciarli andare, a un certo punto. Continuare a volergli bene, se pensiamo che l’abbiano meritato. Ma smetterla di far dipendere il nostro destino da loro. Altrimenti avremo solo una buona scusa per non combinarci niente, con quel destino. No?”

Ora aspetto i vostri preziossimi suggerimenti!! Eccoli:

 

Buon fine settimana a tutti voi!

Buon fine settimana, noi lo passeremo da malaticci ra le nevi!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. Qui trovate le istruzioni per farne parte.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

32 commenti

  1. Molto interessante il libro che hai proposto.
    Io vado sempre di libri per bambini….non ho proprio il tempo di concedermene uno per me. Oggi parliamo di mamme e papà che seppur lontani sono sempre con noi…grazie al libro “Mamma nastrino e papà luna”.

  2. Ciao Paola,
    di questa autrice non ho ancora letto niente, per ora non scatta la curiosità anche se è piaciuta tanto a molte di voi, ma ne tengo conto.

    Da me un libro sulle differenze, tema a me caro, di un’autrice che scrive testi molto stranianti e profondi, non per niente premio Andersen e altro. Se lo avete letto vorrei il vostro parere.
    http://ilmondodici.blogspot.it/2015/03/libri-la-bambina-di-burro.html
    ps: rspetto al mio precedente post per il Vdl, tornerò a parlare di Peter Pan con una sorpresa quanto prima.

    Comunicazione di servizio: hai dimenticato la tag venerdì del libro, il mio link in fondo ai miei VdL punta lì (qui) e non trovavo il post di oggi…
    ciao!

  3. Ciao Paola, non ho mai letto nulla dell’autrice che proponi ma se dici che i suoi libri sono bellissimi sotto diversi punti di vista… quasi quasi mi butto pure io! Sul mio blog oggi un libro vecchissimo che però noi adoriamo e comunque lo abbiamo scoperto pochi anni fa: Il mostro peloso! http://pollon72.blogspot.it/2015/03/venerdi-del-libro-il-mostro-peloso.html
    Per gli amanti dei libri per bambini non dimenticate che il prossimo fine settimana a Bologna inizia il week end dei giovani lettori in Fiera e dal lunedì 30 Children’s Book Fair

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting