I PasquaGiochi: i giochi pasquali per imparare divertendosi

Era già da un po’ che ci pensavo, ma l’occasione di realizzare questo kit di giochi per Pasqua me l’ha offerta Rosa proponendomi un progetto al quale non ho saputo proprio dire di no: i “Progetti pasquali delle Top Blogger Kreattive” in cui sono state coinvolte tante bravissime blogger che seguo già da molto tempo.

Mi sono messa cosi’ al lavoro e ho creato una serie di giochi da tavolo da poter realizzare a casa propria per divertire i grandi e i piccini.

COPERTINA

In questo kit pasquale troverete tanti giochi da assemblare: un domino, un memory, un gioco per imparare i numeri e le quantità ed un altro per giocare con le lettere dell’alfabeto.

Cosa vi serve per realizzarlo:

  • il kit di giochi
  • cartoncini colorati rigidi
  • un rotolo di carta trasparente adesiva
  • forbici
  • un po’ di pazienza

Ecco come realizzare i diversi giochi:

I PASQUANUMERI: Ritagliate il cartellone contenuto nella  pagina numero 3 del Kit, incollatelo su di un cartoncino colorato e plastificatelo utilizzando un foglio di carta trasparente adesiva.

Procedete allo stesso modo per la pagina 4 e 5 che contengono le carte da gioco, utilizzate in questo caso cartoncini dello stesso colore. Ritagliate i vari quadrati contenti le immaggini (uova) e i numeri in modo da ottenere 40 carte da gioco.

A questo punto avrete un tabellone e le carte per poter giocare.

pasquanumeri

Regole del gioco:

Mischiate le carte e a voltatele in modo che le immagini non siano visibili. A turno i giocatori pescano una carta che dovrà essere posizionata sul coniglio-numero corrispondente. Se la carta viene posta una casella sbagliata, il giocatore che ha commesso l’errore dovrà tenerla davanti a sè. Vince il giocatore che ha acumulato meno carte sbagliate.

IL PASQUAMEMORY: Incollate dietro al foglio a pagina 6 un cartoncino colorato e plastificatelo con l’adesivo trasparente. A questo punto ritagliate le carte che trovate per un totale di 24 tessere memory.

pasquamemory

Regole del gioco:

Mischiate le carte e ponetele sul tavolo in modo che le immagini siano voltate a pancia sotto e quindi non siano visibili. A turno ogni giocatore dovrà girare 2 carte: se queste hanno la stessa immagine potrà toglierle dal tavolo e conservale davanti a sè prima di passare la mano all’avversario; se fossero diverse dovrà rigirarle cedendo il turno al giocatore successivo. Vince chi ha accumulato piu’ carte.

LE PASQUALETTERE: Incollate sul foglio a pagina 7 un cartoncino colorato e plastificatelo con la carta adesiva trasparente.  Avrete cosi’ creato il vostro tabellone delle lettere maiuscole.

A questo punto create le carta da gioco incollando sul foglio a pagina 8 un altro cartoncino, plastificandolo e ritagliando le varie immagini che contengono le lettere minuscole.

pasqualettere

Regole del gioco:

Mischiate le carte e formate 3 mazzi da sette carte con le immagini voltate a pancia sotto, in modo che le lettere non siano visibili. Ponete i 3 mazzi  intorno al cartellone: uno in basso e due sui lati.

A turno i giocatori pescano una carta da uno dei 3 mazzi e la posizionano sulla casella corrispondente alla lettera maiuscola corretta. Se la carta è stata posta sulla casella corretta, puo’ essere tolta e conservata dal giocatore che l’ha giocata, in caso contrario (la casella è sbagliata) la carta viene messa in alto al cartellone in modo che l’immagine sia visibile. Si crearà quindi un mazzo di carte sbagliate. Una volta che i 3 mazzi iniziali saranno finiti, i giocatori potranno utilizzare anche il mazzo delle carta sbagliate.

Vince il giocatore che ha accumulato piu’ carte.

IL PASQUADOMINO. Ritagliate le tessere del domino che troverete da pagina 9 a pagina 13, incollatele su dei cartoncini e plastificatele. Avrete cosi’ ottenuto 44 pedine di gioco.

pasquadomino

Regole del gioco:

Distribuite ad ogni giocatore un numero di pedine uguali. Nel caso avanzassero delle tessere, ponetele sul tavolo di gioco in modo che siano visibili. Esse saranno le carte jolly e potranno essere usate, fino ad esaurimento, da qual giocatore che non avrà, durante il suo turno, carte da scartare.

All’inizio del gioco ogni giocatore avrà in mano le sue carte che devono essere segrete agli altri concorrenti. Il primo giocatore scarterà la sua carta e, dopo di lui, a turno ogni giocatore scarterà la propria in modo che almeno un’immagine della tessera da scartare si possa attaccare ad una delle tessere presenti sul tavolo: ad immagine uguale deve corrispondere disegno uguale. Una sola carta puo’ essere abbinata ad una stessa immagine.

Se un giocatore non ha tessere che possano essere attaccate ad altre carte o passa il turno o, nel caso ci fossero carte jolly utilizzabili, puo’ attaccare una delle carta jolly. Una volta usate, le carte jolly non potranno piu’ essere utilizzate.

Vince il giocatore ha finisce per primo il proprio mazzo.

 

Spero che questi giochi vi piacciono e vi tengano compagnia durante le prossime feste!

Vi lascio con tutti i magnifici progetti realizzati dalle altre partecipanti a questa splendida iniziativa:

 

top blogger kreattiva

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

30 commenti

  1. Ma dai… li aggiungiamo al nostro classico gioco pasquale, che è attaccare bendati le orecchie al coniglio. Dopo il pranzo in famiglia questi consigli sono preziosissimi….

  2. Che bell’idea i giochi pasquali!! Bella, bella, bella, sia per entrare nel mood pasquale con i bimbi, sia per passare i giorni di festa! Il mio preferito è il Pasquamemory!Grazie per averli condivisi tutti!

  3. Semplicemente geniale!!! Adoro i giochi che hai elaborato per i bimbi, pensa che sto creando un quiet book per il mio piccolo e userò la tua idea per un quiet book pasquale 🙂 Quanto mi piacciono queste cose!!!! bravissima

  4. ahhh che idea, con questo kit anche noi forse possiamo passare le vacanze di Pasqua in modo tranquillo, forse e dico forse così i miei figli riusciranno a non battibeccare ogni secondo, grazie 😉

  5. Questi giochi si legano benissimo alle mie marionette origami, adesso i bimbi non avranno più scuse, si divertiranno anche a tavola con i grandi!

  6. una bella idea per intrattenere i piccoli il giorno di pasqua, sono sicura che si divertiranno molto con i tuoi pasquagiochi
    grazie per essere una topbloggerkreattiva a presto rosa

    1. Grazie a te Rosa! Questa iniziativa è davvero splendida e far parte di questo gruppo è davvero un piacere (oltre che un onore!)

  7. Ma che belli questi giochi, anche io ogni tanto realizzo giochi fai da te da stamapare e ammiro sempre i tuoi giochi. Complimenti questi li proveremo sicuramente

    1. Flavia grazie a te… e a Manu, naturalmente sia per questa nomination, ma anche per la vostra partecipazione al Venerdi’ del Libro e per il vostro blog ricchissimo di spunti! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting