Venerdi’ del libro: il messaggio segreto delle farfalle

Ho passato le ultime tre settimane praticamente imbottita di sciroppo per la tosse, tachipirina ed aereosol: mi sono presa un gran brutto raffreddore che non riuscivo a farmi passare. Purtroppo non ho potuto dedicarmi alla lettura come volevo, ma sono riuscita ugualmente a godermi qualche libro tra cui quello che vi presento oggi.

Il libro mi ha attratta pricipalmente dal titolo e dal relativo sottotitolo che recita “Il racconto di una donna in fuga dal silenzio dei tabu'”. La mia curiosità questa volta devo dire che è stata ben ripagata.

Una storia ben orchestrata e lo stile davvero piacevole mi hanno fatto apprezzare il libro fin dalle prime pagine. L’ho assaporato lentamente, pagina per pagina, e il finale mi è piaciuto molto anche se  non era quello che mi sarei aspettata.

Un libro che parla di coraggio, di emancipazione, di tabu’ e di amore. Duecento pagine che scorrono veloci e catturano.

Il libro che vi consiglio oggi quindi  è…

Il messaggio segreto delle farfalle – Laila al-Uthman

Le donne sono come farfalle che un giorno. nonostante tutto, spiccheranno il volo

_Ilmessaggiosegretodellefarfalle_1319856027

Ora attendo i vostri suggerimenti! Eccoli:

Buon fine settimana. Noi iniziamo proprio oggi le vacanze invernali: due settimane di relax per PF e di compiti di tedesco per me!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. Qui trovate le istruzioni per farne parte.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

 

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

37 commenti

  1. Ciao Paola!
    Oggi torno al tuo appuntamento con un classico sempre modernissimo! e ti prego leggi l’ultima favola che ho trascritto nel post… se ne scrivono libri…
    Ora devo scappare ma tornerò a leggere tutti i commenti. Mentre la tua recensione mi incuriosisce, anche perché sto finendo un libro tristissimo, che finisce bene ma santa polenta… passi ore a piangere! L’avessi saputo… ma è scritto bene e allora continuo… ma ne avrei fatto volentieri a meno!
    Ciao a tutte e a presto!
    https://mimangiolallergia.wordpress.com/2014/09/26/sorelle-vampiro-un-libro-per-distrarsi-dall-esame-del-sangue/

  2. Se il tempo per leggere per me è poco, quello per leggere un libro ai miei bambini cerco sempre di farlo uscire …. buon weekend a tutti.
    Sorrisopoli è una città moderna e multiculturale, abitata da personaggi di diverse nazionalità e un luogo dove tutti sono amici e convivono in armonia. Ma in questo libro c’è molto di più: il mondo di Miglù parla ai bambini di mestieri, di ruoli e identità delle persone e di multiculturalità.
    http://www.blogfamily.it/20451_miglu-una-giornata-a-sorrisopoli/

  3. Io invece dal titolo non lo avrei mai preso, dunque la tua segnalazione apre una possibilità che altrimenti non avrei considerato, grazie.

    Partecipo questa settimana con la recensione al primo volume della quadrilogia dell’Amica geniale di Elena Ferrante. Ma, soprattutto, con la segnalazione dell’iniziativa di #ioleggoperché a questo gruppo, e la richiesta a Paolo di inserire sul portale il nostro venerdì tra i gruppi di lettura.
    https://nemoinslumberland.wordpress.com/2015/02/13/lamica-geniale/

    1. Iniziativa interessantissima! Ho solo un dubbio sull’inserimento del gruppo da parte mia: io non sono residente in Italia e mi spiacerebbe ricevere il kit di 24 libri (non fraintendermi: li divorerei in pochi giorni! :-D)senza poterli affidare a qualcuno. Inoltre la libreria italiana piu’ vicina a casa mia dista circa 400 km :-C
      Potremmo ovviare al problema, pero’ se tu o qualcuno del Vdl avesse il cuore e la disponibilità di recuperare i libri e distribuirli. Che ne dici/dite??

      1. Ma l’adesione di un gruppo di lettura è a prescindere dal fatto di essere messaggeri tout court (anche perché come spiegavo i messaggeri saranno diecimila soli). Si può aderire e dare visibilità all’iniziativa in mille modi, a prescindere dall’atto di consegna dei volumi. Che ne so, per esempio nel giorno del 23 aprile possiamo impegnarci a recensire i 24 libri, anticipando il venerdì al giovedì; oppure mettere il banner su tutti i nostri blog; oppure segnalarlo alle scuole e alle biblioteche a noi vicine, etc. Che ne dici?

      2. Dico che mi piace!! Ho cercato di inserire Il Venerdi’ del libro come gruppo di lettura , ma il sito non mi permette di inserire il gruppo in nessun modo (mi compare la scritta “iscrizione momentaneamente sospesa). Riprovero’ piu’ tardi!!
        Devo pero’ capire una cosa: 1) se mi è possibile iscrivermi con sede a Zurigo (mi chiedeva di isnerire la provincia) 2) inserendo il gruppo sembra che io accetti di diventare in automatico messagero…
        Appena si sblocca la pagina vedo d capire bene come posso muovermi!

  4. Ora inzio il mio giro con calma, parto da te Paola:
    a me le farfalle piacciono, in genere compaiono nei titoli dei libri più leggeri (e servono) però la copertina non mi avrebbe convinto (il colpo d’occhio per me è fondamentale!) per cui, ti ringrazio della segnalazione. ciao!

    1. Di leggero questo libro purtroppo ha ben poco… forse solo le farfalle sulla copertina. E’ una storia pero’ che vale, te la consiglio di cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting