Venerdi’ del libro: Ne parliamo a cena

In attesa di poter essere sdraiata sotto un ombrellone ed essere cullata dalle onde, mi consolo leggendo un po’ di libri leggeri e divertenti.

Quello che vi presento oggi è di una delle mie scrittrici “leggere” preferite: Stefania Bertola. Come tutti i suoi libri  anche questo non mi ha deluso: scorrevole, divertente, piacevole.

Anche Mammavvocato ne aveva parlato qui

La storia è quella di un classico romanzo d’amore con l’inevitabile lieto fine, quindi perfetta per chi ha bisogno, come me in questo periodo, di leggerezza, allegria e di una sferzata di ottimismo.

Il libro di oggi è quindi…

Ne parliamo a cena di Stefania Bertola

ne pariliamo a cena bertola

Ora non mi resta che aspettare i vostri preziosi suggerimenti! eccoli:

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. Qui trovate le istruzioni per accedervi. Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Buon fine settimana… noi lo passeremo al mare!!

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

30 commenti

  1. Ciao! Oggi partecipo anche io al VdL! Non conosco l’autrice ma me la segno per i periodi in cui ho bisogno di libri a lieto fine 🙂
    Sul mio blog oggi un libro che parla di bimbi dagli occhi bellissimi e di SMA. Christian è un bimbo che non può muovere le braccia e le gambe e non può neanche parlare ma in questo libro riesce a raccontare tutte le cose belle che fa e pensa ogni giorno e all’interno del libro c’è anche la storia che Mr Miao, che gli fa visita ogni sera, gli racconta. Un libro davvero super speciale http://pollon72.blogspot.it/2014/06/venerdi-del-libro-effetto-christian.html

  2. Ciao, io vivo al mare e anch’io aspetto che il tempo migliori per schiffarmi in riva al mare a leggere (sempre meno di quello che auspicherei!). Dela Bertola non ho letto nulla, chissà che non mi faccia incantare quest’estate 🙂
    Io propongo una fiaba della tradizione giapponese pubblicata dalla curatissima Orecchio acerbo. Ne vale la pena anche solo per la grafica: http://www.lasolitamamma.it/2014/06/issun-boshi-il-bambino-che-non-era-piu.html
    Buon fine settimana 🙂

  3. Buon venerdì a tutti!!
    Adoro Stefania Bertola! Il libro che citi non l’ho letto, ma BISCOTTI E SOSPETTI mi ha fatto sorridere e l’ho anche riletto…non l’ho mai inserito nel venerdì del libro, ma approfitto e lo propongo adesso: http://tucc-per-tucc.blogspot.it/2014/04/libri-biscotti-e-sospetti-stefania.html
    La Denny questa settimana invece invita i più giovani della casa ad un viaggio fantastico in mongolfiera insieme a Ivan, Conrad ed Emma.
    UN VIAGGIO FANTASTICO di GERALD DURRELL: http://tucc-per-tucc.blogspot.it/2014/06/libri-un-viaggio-fantastico-gerald.html

    BUONA LETTURA E BUON FINE SETTIMANA A TUTTI!!

    Kly

  4. Neppure io ho ancora letto i libri della Bertola… chissà se mi capitano sottomano li prenderò che sono curiosa…
    Io oggi propongo un libro per bambini che in realtà non è ancora uscito, si tratta di un progetto di Altreconomia per il suo primo libro per bambini sul cibo e quello che si nasconde dietro e dentro attraverso le avventure di un topolino: Opto e il mercastupore. Sta a noi dare sostegno a questo progetto per vedere pubblicato il libro: http://www.goccedaria.it/item/opto-e-il-mercastupore.html

  5. Anche a me piace ogni tanto staccare la mente leggendo un romanzo “rosa”, come lo chiamo io. Mi diverto un sacco e mi lascia allegra.

    Oggi invece propongo una lettura dedicata agli adolescenti, che ho letto molto volentieri non solo perché è scritto da uno scrittore che stimo (Luigi Ballerini) ma anche perché tratta una tematica interessante per i genitori. Anche chi non è genitore comunque può trovare questa lettura piacevole perché scorre bene e lascia una bella sensazione di speranza.

    Tutto il cielo possibile:
    http://chevitafarelamamma.blogspot.it/2014/06/venerdi-del-libro-tutto-il-cielo.html

    Un bacio
    Vivy

  6. Come ho detto spesso, non è esattamente la mia cup of tea, anche se d’estate un po’ di leggerezza spesso mi tenta (ma spesso preferisco l’equivalente in salsa britannica, allora). Finalmente riesco a tornare anche io all’appuntamento, partecipo con una serie di gialli assai piacevoli, del canadese Alan Bradley, protagonista una ragazzina di undici anni, Flavia de Luce:
    http://nemoinslumberland.wordpress.com/2014/06/27/alan-bradley-la-serie-di-flavia-de-luce/

  7. A questo punto credo di essere rimasta l’unica del Venerdì del Libro che non l’ha ancora letto.
    Sarà bene provvedere, anche perché l’avevo messo in lista dai tempi della prima segnalazione, sul taccuino che ho perso ^__^

    Io partecipo con un libro di avventure: inseguimenti, misteri e dirigibili, in una saga avvincente che ho conosciuto proprio grazie ai Venerdì del Libro.
    E buone letture a tutti!

  8. Oh che bello! proprio in questi giorni pensavo di dover cercare dei libri “per le vacanze” !!Non conosco quest’autrice per cui vado subito a vedere se ne trovo una copia!
    e da questa settimana vorrei partecipare attivamente anche io presentandovi alcuni dei libri che preferisco di mia figlia aspettando le vacanze per poter leggere anche io!!!!!!!!

    http://signorafornelli.blogspot.fr/2014/06/vi-presento-larcobalena.html

  9. Ciao Paola e ciao a tutti quelli del venerdi del libro! Passo di qui a leggervi velocemente ma senza poter partecipare per oggi! Sono in piena fase preparazione festa di compleanno e il tempo stringe!
    Quest’autrice non la conosco ma tengo caro il consiglio, tra poco iniziano le vacanze anche per noi e chissa’ che non riesca a leggere un libro da mamma e non da bambino! 😉 Buon weekend a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting