Venerdi’ del libro: Parli sempre di corsa

Correre mi ha insegnato che perseguire una passione è più importante della passione stessa.
Dean Karnazes

Come dicevo ieri, questa è stata per noi una settimana di corsa e per non smentirci oggi vi propongo un bel libro che parla appunto di correre, corse e corridori.

L’ho regalato a Papà Ema qualche settimana fa ed è durato lo spazio di una notte. Curiosa l’ho letto anch’io e devo dire che è davvero una lettura simpatica e piacevole anche per chi la corsa non la pratica. L’autore è Linus e quindi se decidete di leggerlo, sapete già a cosa andate incontro.

Il libro di oggi è quindi…

Linus-Parli-sempre-di-corsaParli sempre di corsa – Linus

Il ricordo piu’ bello che ho è pero’ quello di una coppia che mi ha corso davanti durante un tratto della prima parte di gara, in particolare quel lungo rettilineo che attraversa tutta Brooklyn. Tutti e due molto alti, dalla fisionomia e corporatura identiche. Quello piu’ giovane ovviamente piu’ asciutto, l’altro sicuramente piu’ esperto e a proprio agio. Sulla schiena del padre, a caratteri cubitali, era stampato TODAY 50, su quella del figlio TODAY 20…

…mi capita spesso di pensarci, di provare a immaginare se un giorno potro’ fare lo stesso con i miei figli, ma il futuro è un’incognita troppo imprevedibile per tentare di costruirselo. Mi accontento del piacere che mi dà, di quando in quando, correre in loro compagnia.

Ora non mi resta che aspettare i vostri consigli! Eccoli:

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. Qui trovate le istruzioni per accedervi. Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Buon weekend a tutti voi. Noi dibbiamo ancora organizzarlo. Chissà cosa ci riserverà!

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

45 commenti

      1. grazie 🙁 si vede che ero in panico… figlia lamentosa dalle sei del mattino per male all’occhio, visita precipitosa dalla prima oculista che ha detto di poterci ricevere per scoprire che l’occhio sta benone… ma forse è un’infiammazione in corso alte vie respiratorie (e non fatico a crederlo visto il muco verde che scende dal suo naso)… idraulico in arrivo perché abbiamo due emergenze idrauliche… un venerdì di riserva?!?!? ho diritto a un bonussssssssssssssss
        Grazie Cì ora scappo a prendere figlia a scuola (che ovviamente ci ha provato a non volerci tornare, ma … quando si può, si fa…)

  1. Buongiorno a tutt*! Buon venerdì!!! 🙂

    Linus lo ascolto da sempre, lo vedevo anche a DJ television alle medie dopo pranzo 😉 una volta mio marito l’ha fermato per farmelo salutare alla mezza di Nizza (sì, ho un *malato* di corsa pure io in casa…) ed è una persona molto gentile e disponibile anche fuori dal “set”. Tuttavia… non ce la posso fare, la corsa non fa per me, però magari lo potrei regalare.

    Per quanto riguarda il mio contributo, attenzione: si tratta di libri assolutamente pericolosi. Vi ho avvisati eh! 🙂

    http://ilmondodici.blogspot.it/2014/02/libri-per-far-germogliare-il-rispetto.html

  2. Buongiorno mie care,

    oggi vi propongo una mia lettura recentissima, che fa parte della mia ricerca di romanzi a racconti che, ho scoperto, mi piacciono tantissimo.
    Si tratta di un libro storico molto utilizzato anche nelle scuole, mi dicono 8l’insegnate che è in voi me lo confermerà o meno): L’ora di tutti, di Maria Corti, parla della battaglia di Otranto di fine 1400.
    Ecco il link:

    http://towritedown.com/2014/02/21/lora-di-tutti-di-maria-corti/

    Molto curiosa invece di scoprire il libro che ci suggerisci, Paola. Io che sono annni luce lontana dalla “corsa” non posso che andarne all’esplorazione.

    Buon weekend!!!

    Grazia

  3. Oggi noi non corriamo … saltiamo. Nel senso che non ce l’ho fatta a scrivere l’altro pezzo sulla casa editrice Minibombo. Vedo che ci sono presentazioni interessanti e qualcuna ha letto il post dei Topipittori sui alcuni pericolossimi libri per bambini. Io mi assumerò il rischio e li farò (per alcuni li ho già fatti) leggere.
    Buon fine settimana

  4. Ciao Paola e ciao a tutti!
    Dopo un po’ di settimane di assenza sono tornata ehehe!
    Mi sembra bello il tuo libro di Linus, non lo conoscevo.
    Io vi propongo il racconto “La chiave di tutto” di Maristella (caralilli.blogspot), una delle partecipanti al Venerdì del libro.
    Ero passata anche dal suo blog per dirglielo, ma come al solito con blogspot, non c’è verso di lasciare commenti…uff!
    Buone letture e buon fine settimana a tutti!
    Ecco il link: http://frascafresca.wordpress.com/2014/02/21/venerdi-del-libro-la-chiave-di-tutto-di-m-bocciero/

    1. Grazie mille, FrascaFresca 🙂 solo stamane ho visto il tuo post e sono felice che il mio racconto sia stata per te una lettura piacevole!

      Paola, aspetto poi di sapere che ne pensi tu 😉

  5. Ciao, il libro di oggi è “Hank Zipzer e le Cascate del Niagara”. L’avevate già sentito? In Italia è tradotto da un anno ma io mi sono fidata a leggerlo solo ora (malfidente!!!! 😉 )

    http://vogliounamelablu.blogspot.it/2014/02/un-libro-divertente-e-facile-da-leggere.html

    E’ un libro ad alta leggibilità e molto divertente. E’ il primo di una lunga serie di volumetti che raccontano le avventure di Hank, un ragazzino di quarta elementare che ha problemi di dislessia ma è molto molto simpatico! 🙂
    Ciao!!!!!
    P.S.: correre? ci si prova!!! 😉

  6. Ciao!
    Ho scoperto questa iniziativa leggendo il blog della ‘povna, e ho provato anch’io a cimentarmi con un consiglio di lettura: ho iniziato con “Il gioco dei regni” di C. Sereni… potete leggere qualcosa di più quihttp://lagiuditta2punto0.blogspot.it/2014/02/il-gioco-dei-regni.html

  7. tutti da leggere i libri comsigliati con simpatia per questo venerdì con l’imbarazzo della scelta ma io tifo per Linus visto che alla mia età un po’ di esercizio fisico è d’obbligo…
    per questa settimana mi sono voluta ..allargare e ho optato per due consigli di lettura, dedicatemi cinque minuti e fatemi sapere cosa ne pensate !!!
    il link http://letturesenzatempo.blogspot.it/2014/02/per-i-venerdi-del-libro-due-consigli-di.html
    buon fine settimana a tutte
    simonetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting