Venerdi’ del libro: Corro perchè mia mamma mi picchia

Dal titolo sembrerebbe un libro indirizzato a genitori maneschi, in realtà è un libro per gli amanti della corsa.

Io non la amo particolarmente, la corsa, ma Papà Ema è lanciatissimo e cosi’ zio GioGio ha pensato bene di fargli un regalo ad hoc.

Il libro, scritto a 4 mani da  Giovanni Storiti ( di Aldo, Giovanni e Giacomo) e da Franz Rossi (il cui blog trovate qui), è divertente e ti fa venir voglia di infilare le scarpette e sgambettare, anche a una come me piu’ amante delle pantofole e del divano.

Insomma un libro che consiglio ai “corridori” e a chi è solo curioso di sapere cosa si nasconde dietro ad una passione. Troverete aneddoti, storie e vere proprie imprese tutto raccontato con ironia, leggerezza e appunto passione.

Il libri di oggi è…

-corro-perche-mia-mamma-mi-picchiaCorro perchè mia mamma mi picchia – Giovanni Storti e Franz Rossi

Questo non è un libro sulla corsa, non siamo degli esperti, siamo solo gente che corre. E mentre si corre si chiscchiera, ci si racconta le proprie sensazioni e le proprie avventure. Questo libro è una raccolta di chiacchiere che abbiamo fatto tra noi in tante corse assieme.

Ora attendo come sempre i vostri suggerimenti! Eccoli:

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. Qui trovate le istruzioni per accedervi. Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Buon fine settimana a tutti voi! Noi lo passeremo tra sci e torte di mele!

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Ti potrebbero anche interessare...

28 commenti

  1. Questa settimana ce l’ho fatta!
    Di corsa come il tema della tua proposta. Visto il titolo e conoscendo uno degli autori, immagino che il libro sia divertente, io non amo nè correrre nè camminare, ma conosco diverse persone che ne hanno fatta una passione, loro lo gradirebbero.
    Sul blog racconto un albo illustrato comprato quest’estate in Corsica, purtroppo fuori catalogo, in cui un bambino, di fronte alla neve, gioca a immaginare cosa potrebbe diventare se la neve fosse di altri colori.
    Buon fine settimana a tutti.

  2. Buongiorno a tutti,
    io oggi ti lascio il link ad un cartonato per bambini davvero delizioso: Gedeone, di Lavieri.
    http://mammamogliedonna.it/2014/01/gedeone-tigre-in-pensione.html
    Ma se me lo permetti, voglio segnalare anche un libro di qualche giorno fa Fu’ad e Jamila, sul tema dell’immigrazione.. molto molto bello, di Lapis Edizioni
    http://mammamogliedonna.it/2014/01/fuad-e-jamila.html
    Buona giornata a tutti e buon week-end

  3. Dopo lunghissima assenza dal Venerdì del Libro, ritorniamo!
    Nel frattempo mi ero annotata tutti i suggerimenti dei Venerdì precedenti perchè quest’anno abbiamo regalato per le feste solo libri! Quindi grazie davvero per tutti i consigli!
    Vorrei condividere con voi il nostro entusiasmo per un libro che sicuramente è già stato segnalato più volte ma che vale la pena davvero di leggere e farsi leggere.
    Il titolo è “Storie del bosco antico” di Mauro Corona e ci ha ispirato il nostro [FuoriDalleRighe]

    http://daitrentainpoi.blogspot.it/2014/01/fuoridallerighe-woodlans-animals.html

    E’ uno di quei libri un po’ magici secondo me che sanno proiettarti in luoghi infantili, puri e antichi…provare per credere..

  4. ha,ha,ha,
    adesso capisco il tuo “like” al mio post sulla corsetta di mia figlia 😉
    mi sa che mi toccherà leggere questo libro.
    Buon fine settimana…. noi si va a correre anche oggi (se smette di piovere)

  5. Ahhhh Aldo, Giovanni e Giacomo sono sempre molto simpatici, quindi immagino che sia una lettura divertente oltre che ispiratrice per avvicinarsi al mondo della corsa.
    Anche se in ritardo e in convalescenza lascio il link della mia proposta di questa settimana: Le cinque persone che incontri in cielo!
    http://frascafresca.wordpress.com/2014/01/18/venerdi-del-libro-le-cinque-persone-che-incontri-in-cielo-di-m-albom/
    Ciao e buon fine settimana a tutti!

  6. Ciao a tutti! Bentornati e benventuti!
    Anche questo weekend è stato superimpegnativo e cosi’ sono riuscta a leggervi solo ora (lunedi’ mattina). Aggiorno subito il post e poi mi prendo un po’ di tempoo per andare ad aggiornare la mia lista dei desideri.

    Un bacione e buon inizio settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting