Venerdi’ del libro: La scuola degli ingredienti segreti

Eccoci qui di ritorno dopo le vacanze!

Oggi vi voglio presentare un libro che sono finalmente riuscita a recuperare. Avevo sentito tanto parlare di Erica Bauermeister e quest’estate ero riuscita a leggere  “L’arte di cucinare i desideri” che pero’ era il seguito di un altro libro che non ero riuscita a scovare, cioè “La scuola degli ingredienti segreti.

Per mesi mi era rimasta la voglia di leggerlo, ma tutte le volte che entravo in una libreria italiana me ne scordavo e prendevo altro. Cosi’ quando me lo sno ritrovato tra le mani in queste vacanze, non ho esitato: me lo sono comprato!

Il libro è scorrevole e molto piacevole da leggere. Avendo già letto il seguito, non mi ha preso piu’ di tanto: sapevo già  come sarebbero andate a finire le storie dei vari personaggi. Vi consiglio quindi di leggerli in sequenza, non ne rimmarete delusi.

Il libro di oggi è…

ScuolaIngredientiSegreti.inddLa scuola degli ingredienti segreti – Erica Bauermeister

Era cosi’ che funtionava, da Lillian’s: niente andava mai esattamente secondo i tuoi piani. Il menu cambiava senza preavviso, sconcertando coloro che bramavano la prevedibilità ma che, in seguito, ammettavano che il pasto gustato era, in un certo senso, proprio quello che avevano desiderato.

Ora non mi resta che leggere i vostri suggerimenti! Eccoli:

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. Qui trovate le istruzioni per accedervi. Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Buon fine settimana a tutti voi! Noi lo passeremo a festeggiare la Befana con leggero ritardo!

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

 

Ti potrebbero anche interessare...

35 commenti

  1. Buongiorno e buon anno!
    Comincio il nuovo anno con un libro divertente firmato Lapis Edizioni, si tratta di Oh No, George! di Chris Haughton vincitore del Superpremio Andersen per il miglior libro 0-6 anni, con Oh-Oh, edito anch’esso da Lapis Edizioni.
    Oh No, George è la storia di un cagnolino che prova a fare il bravo nonostante le tentazioni intorno a lui.. Ci riuscirà? A voi la sentenza…
    http://mammamogliedonna.it/2014/01/oh-no-george.html

  2. Non conosco il libro anche perché mi tengo alla larga da tutti quei libri che parlano di cibo con tutti i programmi che hanno invaso la televisione a spiegarti come si cucina questo e quello mi è venuto il rifiuto di parlare e leggere di cibo.

    Questa settimana propongo un albo adatto ad adulti e piccini curiosi, appasionati di geografia ma anche di mondi fantastici, per tutti quelli che vogliono scoprire come veniva immaginata la terra centinaia di anni fa:

    http://lekemate.blogspot.it/2014/01/vdl-le-terre-immaginate.html

  3. Ciao Paola e ciao a tutti!
    Sai che l’avevo visto anche io in libreria tempo fa e aveva incuriosito anche me? Ma ancora non l’ho né comprato né letto…
    Questa settimana, dopo un po’ di latitanza, torno con la recensione di un libro molto carino a mio avviso: Per dieci minuti di C. Gamberale.
    Ecco il link:
    http://frascafresca.wordpress.com/2014/01/10/venerdi-del-libro-per-dieci-minuti-di-c-gamberale/
    Un saluto e buone letture, ciao ciao!

  4. Ciao a tutti, bentornati e buon inizio anno!
    L’inizio del weekend è stato un po’ frenetico e cosi’ vi leggo solo ora. Rubo qualche minuto a PF per godermi tutti i vostri suggerimenti! 😀
    Buona domenica a tutti voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting