Venerdi’ del libro: New York New York

Avevo già un post pronto per questo venerdi’. Lo avevo preparato prima di partire, ma stesera mi sono detta: “Ma che cavolo! Un Venerdi’ del libro da qui devo assolutamente scriverlo!” E cosi’ eccomi qui!

Naturalmente ho già fatto acquisti libreschi “americani” anche se purtroppo non mi posso sfogare come vorrei per non sforare il peso dei bagagli. Mannaggia!

Tra i libri che ho preso per Piccolo Furfante uno mi piace particolarmente.

Cercavo un libro per bambini su New York che fosse leggero (naturalmente ;-P ), con simpatiche illustrazioni, pratico da sfogliare e che potesse piacergli anche tra qualche anno.

Le librerie hanno una sezione dedicata ai libri per bambini su New York, ce ne sono davvero di bellissimi anche cartonati per bimbi piccoli. Ero molto indecisa, finché non ho trovato quello che vi presento oggi.

Ha tutte le caratteristiche che cercavo e molte altre:  una breve presentazione  in rima dei vari luoghi della città ; le attrazioni sono presentate  in ordine alfabetico dalla A alla Z e alla fine del libro c’é una cartina per localizzarle; per ogni luogo e attrazione sono riportate delle curiosità o delle note storiche.

Un libro simpatico sia per grandi che per piccini, ideale per chi la città la conosce già o per chi non ci é mai stato. Un libro perfetto! 😀

Il libro in questione é…

New York New York,  The big apple from A to Z  – L.K. Melmed  & bF. Lessac

 

 

 

Ora scappo a dormire e appena mi sveglio potro’ già leggere i vostri suggerimenti! Comodo avere 6 ore di fuso orario di differenza 😀

Eccovi:

Qui trovate tutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro

Dimenticavo: buon fine settimana a tutti! :-D

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice

 

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

37 commenti

  1. Ah ma allora ci sei! Non hai messo la laber per questo non ti vedevo… (ho il link alla tua iniziativa legata alla categoria VdL sul mio blog)

    Conosco quel libro, o melgio ne ho visto uno identico su SF e soprattutto consoco il problema del peso dei bagagli caricati di libri (sono arrivata a metterli in borsa oltre che ovunque 😉

    Da me si parla di portare e contatto
    http://ilmondodici.blogspot.it/2012/10/libri-portare-i-piccoli.html

    Godetevi gli States. baci!!!

  2. Che bel libro! Complimenti! Ottima scelta e ottimo suggeriimento. (è in Inglese, vero?)
    Spero che la vostra visita alla Grande Mela stia proseguendo nel migliore dei modi. A presto!

  3. Hai perfettamente ragione, un libro americano in diretta ci voleva proprio, tanto più che l’editoria americana per bambini è giustamente famosa e ricca di tesori!
    Questa settimana partecipo con un post dedicato alla saga di Twilight, che non saoprei dire se mi è piaciuta DAVVERO, ma che capisco perfettamente come mai piace tanto alle giovinette.
    Buon fine settimana a tutti e buon ritorno in patria ^__^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting