Tanti auguri Papà!

La gentilezza nelle parole crea confidenza; la gentilezza nel pensiero crea profondità; la gentilezza nel dare crea amore. Lao Tse

Tanti auguri al nostro Papà Ema e a tutti quanti i Papà!

Ti potrebbero anche interessare...

11 commenti

  1. Tantissimi auguri Ema: siete così belli insieme! Io che ti ho visto prima con Marcello e poi con PF posso dirlo. Sei proprio un papà straordinario! Un bacio dalla tua sorellona

  2. Cara Paola, che tenero quel collage… Alice ha imparato una poesia a scuola e da venerdì la recita al suo papà fino a questa mattina, sull’ultimo scalino della scuola… sempre emozionata come la prima volta e devo ammettere che è una bella poesia con parole ricche di significato, se vuoi te la giro. Un abbraccio, monica

  3. W i Papà! 😀

    @Flaviolandia
    Sai che non so se qui c’è! Chiedo a Papà Ema quando torna…
    A scuola comunque non hanno fatto nulla.

    @Titti
    Marcello è stato una cavia: poverino!! Gliene abbiamo fatte passare: quando si è giovani, non si capiscono i pericoli 😉 Pero’ se è sopravvissuto lui, Ale ha buone speranze di farcela.
    Tanti auguri anche a Papà Marco

    @Monica
    Me la giri?? Mi farebbe tanto piacere! Qui non hanno fatto nulla e cosi’ ora stiamo preparando un razzo-auguri (un’invenzione di PF). Una bella poesia ci starebbe bene!

    Bacioniiiiiii

  4. Grazie da parte del tata papà! Che sorriso meraviglioso ha Ale: diventa ogni giorno più bello! Ora stampo le foto e le porto a Iaia che adora i bimbi, specie più grandi! smack

  5. @Titti
    Brava zia Titti! E’ importate che a Iaia piaccia Ale 😉
    Come puoi leggere dal commento sotto, Ema è del tutto ignaro del nostro diabolico piano 😉

    @Federica
    Ciao, grazie dei complimenti.
    Mi farebbe davvero piacere che anche tu ti unissi al gruppo. L’unico vincolo è proprio la creazione di un post ad hoc da pubblicare il venerdi’ (comunque se mi lasci un commento anche sabato sono ancora in tempo a linkarti), per il resto è tutto in piena libertà: tema del libro, target, modo di presentarlo e soprattutto niente banner e niente obbligo di linkare se non ti va.
    Spero che Venerdi’ prossimo sarai dei nostri!
    Il libro che hai recensito nel tuo post non lo conosco. Il titolo mi intriga molto!I polsini di lana mi piacciono un sacco, un’idea davvero simpatica…

    Baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting