Giocare con l’arte: Piccolo Furfante incontra Klee

Dopo aver conosciuto Kandinsky, l’altra sera Piccolo Furfante ha inconrato Klee.

Come l’altra volta, avevo preparato 3 opere del pittore  e ho fatto scegliere a Piccolo Furfante quale fare.

PF era molto affascinanto dal “castello”, ma pensando fosse troppo difficile per lui ha preferito riprodurre il volto. Dopo un po’ pero’ si é stufato e me l’ha lasciato finire di colorare, arraffando impunemente  il mio “castello” :-0

A Papà Ema é toccata l’opera piu’ facile e riprodurla, pari pari, gli ha dato  un sacco di soddisfazione 😀

Come per Kandinsky, Piccolo Furfante non ha avuto problemi a cimentarsi con Klee e non ha mancato di sciorinare commenti per tutta la sera. Eccone qui alcuni:

Al Kandinsky piacevano i triangoli, ma questo qui é fissato con i quadrati

  • Il Klee quando ha fatto questa faccia si é accorto di non essere molto capace e allora ha detto che era un’opera d’arte cosi’ la sua maestra non gli diceva che non era capace di disegnare
  • Il Klee é come me: gli piace il rosso… forse pero’ aveva finito gli altri colori!
  • Invece di usare tutti ‘sti quadrati, non faceva prima a fare un quadrato solo? Ne aveva di tempo da buttar via: ci metto una vita a finirlo!
  • Il disegno che ho dato a Papà é facile da fare. In realtà non é un disegno: è uno scarabocchio che il Klee ha fatto per vedere come veniva! Pero’ a Papà non dirlo che ci rimane male!

LEGGI ANCHE...

Ti potrebbero anche interessare...

14 commenti

  1. @Stefania
    Ma facciamoli incontrare questi due!! 😀
    Mi sa pero’ che ti chiedero’ aiuto!!

    @Mammozza
    Da bravo comasco mette l’articolo davanti a tutti i nomi di persona 😀
    Quando dice “il Kandinsko” invece che Kandinsky mi fa sbellicare…

    Un bacione

  2. Troppo bello questo lavoro e i commenti di PF fanno davvero sbellicare!!!! Attendiamo nuove opere d’arte!

  3. Ciao Paola…pensa che nella scuola dove lavoro adesso stiamo facendo un progetto A come Arte…se ti interessa la casa editrice Artebambini ha dei libri veramente interessanti. Ombretta

  4. Belle queste iniziative bimbi&arte. 🙂
    Mi sa che in terra manzoniana un po’ tutti mettiamo articoli dove non servirebbe 😉
    oppure è perchè pensa in grande: “Il – suo – Klee” diventerà un vero capolavoro 😉
    ciao!

  5. che spettacolo!
    Proprio ieri alice cercava con parole sue di spiegarmi che a volte gli artisti dipingono cose senza senso (l’astrattismo)… e chiedeva spiegazioni. E così le ho detto, sì come Mirò… A sì mamma, mirò cosa? … ok provvederò, e tu mi offri un’opportunità perfetta… devo recuperare le cartoline che avevo preso in occasione di un viaggio a Barcellona…
    e dai un bacione grosso a PF da parte nostra con i nostri più sinceri complimenti e apprezzamenti!

  6. @Ombretta
    Bellissimo progetto. 😀 Come sta andando? Piace ai bimbi?
    Vado a recuperare i libri della casa editrici che mi dici. Ci servono assolutamente!

    @Ci’
    Qui si va di articoli e di “ci”: ci ha, ci hanno…
    Mamma mia!! 🙂

    @Monica
    Ci siamo buttati anche su Miro’ 😀 Gli è piaciuto pure quello, solo che ha capito Migro’ (la Migros il supermercato svizzero per eccellenza) invece che Miro’ e se n’è uscito con “papà lo sai che si comprano opere d’arte alla Migro’? Domani ne compriamo una grande, magari ci danno gli Animanca (ciondolini) in regalo?”
    Ne abbiamo ancora di strada da fare 😉

    Baci baci e buone opere d’arte a tutti!

  7. Stupendo!! Continuate cosí 😉
    E visto che domani é la giornata internazionale delle donne, magari é uno spunto per scegliere un’artista femminile! Non ricordo se ti avevo giá segnalato una volta il ns. progetto con l’artista Maria Sibylla Merian alla scuola materna, la primavera é perfetta per conoscerla: http://buntblume.wordpress.com/2011/02/10/share-a-womans-story-maria-sibylla/

    Ah un’altra cosa, ti lascio il link di una raccolta di proposte sull’arte, magari vi puó interessare (il sito é in tedesco ma non credo é difficile capire le proposte), noi in passato abbiamo fatto alcuni lavoretti proposti, come quello di Dürer, Matisse, Haring, Mondrian, Magritte… http://vs-material.wegerer.at/kunst/be_werke.htm
    ciao!

  8. @Sybille
    Grazie per entrambi i suggerimenti! Soprattutto il primo: in effetti stavo cercando un’artista femminile da proporre a PF perchè non avevo intenzione di fargli passare il concetto che l’arte è solo un ambito riservato ai “maschietti”

    Un bacione

    P.S.
    L’altro pomeriggio abbiamo finito il nostro scheletro gigante ispirato a quello che avevate preparato voi! 🙂

  9. questo libro racconta di un Mirò un po….fallo leggere al tuo bambino (quanti anni ha)

    Il quadro più bello del mondo
    Miguel Obiols
    Kalandraka

    A presto Ombretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting