Venerdi’ del libro: “Come siamo fatti…”

Dai libri che leggi, posso giudicare la tua professione, cultura, curiosità. Dai libri che rileggi conosco la tua età, la tua indole, quello che hai sofferto, quello che speri.

Ugo Ojetti

Piccolo Furfante come tutti i bambini è curioso, molto curioso e ultimamente mi sta bombardando di domande che riguardano il proprio corpo: “cosa c’è in pancia?”, “se mangio un panino poi diventa pipi’?”, “perchè le bambine non hanno il pisellino?”, “se mi riempio tanto di aria poi scoppio?”

Abbiamo cosi’ incominciato a “informarci”  su come funziona il corpo umano. Abbiamo anche realizzato un bambino gigante con tanto di scheletro e organi interni (ci mancano ancora le gambe pero’ :-D) e naturalmente abbiamo comprato libri.  Quello che piace di piu’ a Piccolo Furfante è questo:

“Come siamo fatti…” Edizioni la Coccinella”

Piace a PF perchè:

  • le illustrazioni sono simpatiche e divertenti
  • le brevi filastrocche lo fanno ridere
  • le immagini e i testi sono chiari e semplici
  • è un libro con i buchi ed è possibile vedere in sovrapposizione le varie parti del corpo umano

Ora attendo con ansia i vostri post… WOW! Siete tantissime oggi!  😀

Qui trovate tutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro

Buon fine settimana… Anche per questo weekend è prevista neve! Speriamo: qui le slitte aspettano di essere usate 😀

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

49 commenti

  1. Ciao Paola, e buona giornata a tutti.
    Mi piace moltissimo la citazione con cui hai scelto di aprire questo venerdì del libro.
    Anche noi siamo stati per lungo tempo in modalità scientifica, con le parti del corpo umano. E’ sempre affascinante per i bambini ed anche per gli adulti scoprirne i segreti, noi ne abbiamo fatto addirittura dei libri scritti ed illustrati dai bambini, che naturalmente conservo!
    Io invece torno oggi a parlare di Gianni Rodari, ma in una veste in parte inedita, o sconosciuta ai più: Il Rodari pacifista ed ecologista.
    http://acasaconlamamma.wordpress.com/2012/01/27/lorecchio-verde-di-gianni-rodari/
    Curiosa come sempre di scoprire le vostre sorprese.
    Buona giornata a tutti, la mia è iniziata all’alba!!!
    Michela

  2. Ciao Paola!
    Io sinceramente non rileggo i libri, ma li conservo gelosamente, quindi sarei giudicata eternamente giovane!!!
    Invece quel libro potrebbe interessare Alice, è tornata a chiedermi come siamo fatti qui, là, e i maschi eccetera eccetera eccetera, quindi molto interessante.
    Io invece vi propongo un bel romanzo, con mistero da risolvere e qualche riflessione… per coloro che sognano di cambiare vita, professione, luogo …
    http://mimangiolallergia.wordpress.com/2012/01/27/libri-la-rilegatrice-sul-fiume-cambiare-vita-si-puo/
    a tutti un buon fine settimana

  3. Ciao Paola: la tua citazione è stupenda.
    Il libro invece me lo segno per più avanti, oppure come regalo per qualche amichetto.

    Questa settimana non sono riuscita a scrivere un post, però vorrei proporre quelli che avevo scritto durante le vacanze di Natale:
    http://dovehovistote.blogspot.com/2011/12/il-tizio-della-tomba-accanto.html
    http://dovehovistote.blogspot.com/2012/01/tangram-ricette.html

    Nel we passerò a leggere le altre proposte.
    Ciao, buon we!

  4. Io non ho un blog ma ti seguo sempre, questa iniziativa è FANTASTICA. Ti faccio i miei complimenti per tutto quello che scrivi e brave anche alle altre amiche che partecipano all’iniziativa. Spero di avere sempre più la possibilità di commentare e partecipare con varie iniziative

    1. Per comodità io ricopio i vostri link del giorno nell’edit del mio post e poi aggiorno l’indirizzo mettendo solo il nome del blog. Un’altra possibilità è ricopiare i link che metto io…

      Baci

  5. Interessante il libro, molto suggestiva la citazione.. grazie! Non partecipo questa settimana ma passo sempre volentieri a leggere più contributi che posso! Buon fin settimana a tutti!

  6. Ciao Paola,
    un libro di fisiologia secondo me fatto bene è questo, ma forse te l’avevo già proposto.
    http://vogliounamelablu.blogspot.com/2011/02/insegnare-lanatomia-umana-ai-bambini-e.html
    Il mio bimbo di appena 6 anni in questi giorni mi chiede quando si formano ovetti e semini.. meglio attrezzarsi!

    Io questa settimana ho postato una pila di libri, con qualche audiolibro, annessi e connessi…
    http://vogliounamelablu.blogspot.com/2012/01/passioni.html

    ciao e buon weekend 🙂

  7. Ciao Paola, grazie per il tuo suggerimento che mi sarà di sicuro utile quando la mia bimba sarà più grande.
    Per la prima volta partecipo a questa tua bella iniziativa con questo post:
    http://lacollinadeibarattoli.blogspot.com/2012/01/ii-mio-primo-venerdi-del-libro.html
    Non so se qualcuno lo ha già proposto… Parlo di “Dormi bene, orsacchiotto mio” di Quint Buchholz, un libro delicato e poetico per i più piccoli.
    Un saluto e a presto!
    Tamara

  8. Ciao MMD 🙂
    Anche io come Paola faccio sempre il lavoro di copiare i link e inserirli nel mio post del venerdì….se vuoi a fine giornata puoi passare a copiarli da me se non hai tempo per fare la lista (ci vuole un pochino di pazienza…siamo tante!)
    😉

  9. WOW! Quante siete e quanti amgnifici suggerimenti! 😀

    Un benveuto speciale alle nuove arrivate.

    Un grazie a MonyAlby per i complimenti. Hai ragione le partecipanti sono fantastiche e rendono il mio Venerdi’ davvero speciale!! 😀

    Vedo che la curiosità per il corpo umano è comune! Devo attrezarmi meglio sull’argomento perchè ci sono delle domande a cui è meglio essere preparati!
    Mi ricordo il tuo libro pop-up, Stefania. L’ho segnato nella mia lista delle priorità: mi piaceva un sacco!!

    Ora metto a letto PF e poi vi rileggo con piu’ calma… insomma devo pure gustarmi tutti i vostri post!!

    Un bacione

  10. Ciao a tutti, mi piacerebbe partecipare al venerdì del libro.
    Valgono libri di tutti i generi o preferibilmente per bambini?
    Meglio se sono nuovi?
    Ogni venerdì c’è un tema o è totalmente libero?
    Da quello che hanno scritto gli altri mi sembra che sia tutti i generi, tutte le età e senza tema, ma volevo una conferma.
    A presto!

    1. Ciao Aliceland,
      non ci sono temi o generi o target o modalità di pubblicazione. Tutto è libero, pure la partecipazione: niente banner, link o cose simili.

      Spero che sarai dei nostri.
      Un caro saluto

  11. Grazie mille Paola, è un’esperienza fantastica far parte del venerdì del libro, ho letto per tanti mesi i vostri suggerimenti ed ora sono proprio contenta di poter partecipare!!!
    Grazie per il caloroso benvenuto, siete state tutte carinissime!!!
    Buon fine settimana anche a te e alla tua famiglia!!!
    Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting