Venerdi’ del libro: “La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo”

Oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno, ma ciò che farai in tutti i giorni che verranno dipende da quello che farai oggi.

Ernest Hemingway

Oggi vi voglio parlare di un libro splendido, l’ho letto di un fiato facendo notte fonda… Non vi dico il mattino dopo come ero messa 😉

Un libro dolce ed amaro, che parla di amore e di vita, di attesa e separazione, di speranza e tenacia. Un libro sull’amore… che mi ha fatto piangere a dirotto! 🙂

La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo – Audry Niffenegger

Odio pensare a te che aspetti, so che mi hai aspettato per tutta la vita, sempre incerta su qaunto lunga sarebbe stata l’attesa. Dieci minuti, dieci giorni. Un mese. Che marito inaffodabile sono stato, Clare, come un marinaio, un Ulisse solo e schiaffeggiato dalle onde,a volte astuto e a volte soltanto un giocattolo nella mani degli dei.

 

Ho scoperto che dal libro è stato tratto anche un film intitolato “Un amore all’improvviso“. Ecco il trailer. Sono tentata di verderlo, ma non vorrei rimanere troppo delusa…

Ora attendo con ansia i vostri suggerimenti! 😀 Eccoli:

Vi ricordo la nostra biblioteca su Anobii  e i post degli scorsi Venerdi’ del libro.

Buon weekend a tutti!

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

24 commenti

  1. Ciao, neppure io conosco il titolo del tuo libro, ma proprio oggi devo andare in libreria e lo cercherò. Quanto alle notti in bianco sui libri, quando questo accade significa che ne vale davvero la pena. Ci sono libri che sono stati per me un chiodo fisso per giorni interi dopo averli letti, e questo accade a chiunque ami leggere, bambini compresi!
    Anch’io propongo un libro per bambini.
    Siamo in pieno periodo natalizio, ed io porto “il pianeta degli alberi di Natale” di Rodari, illustrato da Bruno Munari. Per noi è stata un’ottima occasione per parlare di valori importanti, che assumono un significato particolare ora che sta arrivando Natale.
    http://acasaconlamamma.wordpress.com/2011/12/09/il-pianeta-degli-alberi-di-natale/
    Ciao,
    Michela

  2. Vado a sfogliarlo in libreria appena esco! Capisco le tue perplessità sul guardare il film: poche volte mi è successo di rintrovare in quello le sensazioni del libro, però quando succede è molto bello!

    Oggi propongo una lettura rapidissima, una pagina. Non so se può rientrare a pieno titolo in questa rubrica, perciò resto in attesa di una tua conferma, ma mi farebbe piacere sapere cosa ne pensate!

    Ecco il link:

    Quando gli esami iniziano all’asilo: un racconto di W. Allen
    http://www.babytalk.it/wordpress/?p=2041

    A più tardi!

  3. Cara Paola, credo di aver visto il film e… ho pianto come una fontana, quindi non comprerò il libro e nemmeno lo prenderò in prestito… non so se consigliartelo o meno… ha un cambio di immagini molto veloce, il libro sarà più rispettoso dei tempi dei personaggi immagino…
    Per oggi un libro per bambini molto coinvolgente nella sua estrema semplicità, ma soprattutto un annuncio per venerdì prossimo:)
    http://mimangiolallergia.wordpress.com/2011/12/09/libri-un-libro-per-fantasticare/
    p.s. sono fuori casa e le connessioni non sono il massimo, questa è la quarta volta che provo a lasciare questo commento… quindi chiedo scusa a tutte se passerò settimana prossima da tutte voi:)

  4. Bellissimo il libro. Quando l’ho finito mi è mancato tantissimo. Il film l’ho visto..si carino ma niente a che vedere col libro.

    P.S. E’ qualche venerdi che mi riprometto che devo aderire a questa fantastica iniziativa..venerdi prossimo ci provo
    Elena

  5. Complimenti per l’Iniziativa molto carina, ti ho scoperto grazie a Michela ( “acasaconlamamma”).
    Non conosco il libro di cui parli qui, ma mi ha incuriosito…penso che presto lo leggerò.
    Anche a me piace leggere, però, purtroppo, fra che sono un po’ lenta, fra le varie cose da fare non riesco a leggere un libro a settimana…
    Nel mio blog, avviato da poco, ho appena parlato in un post di un libro, ma spero di riuscire a continuare in futuro. Io suggerisco il libro di cui ho parlato lì, non l’ho finito di leggere ancora, ma è molto interessante, si chiama La saggezza dei tempi di Wayne Dyer. Questo psicologo americano riunisce una sessantina di temi ognuno dei quali è introdotto da una citazione di un grande scrittore del passato. Il suo suggerimento è di leggere un capitolo al giorno in modo da assaporare e riflettere meglio sul tema proposto.

    http://frascafresca.wordpress.com/category/letture-pagine-fogli-libri/

  6. Come sempre bellissimi suggerimenti! Tutto segnato nella lista dei desideri 😀

    Un benevuto alle nuove arrivate 😀

    Il film a questo punto mi sa che lo vedro’ (son troppo curiosa), ma con la consapevolezza che non sarà come il libro….

    Un bacione e buon inizio settimana a tutte voi!

  7. Solo oggi FORSE riuscirò a fare il giro dei vari VdL 🙂
    Paola, non ho letto il tuo libro, però mi da già così una certa ansia. Non so, non credo nemmeno di voler vedere il film, so che piangerei come una fontana… ;-( Ma… mai dire mai! E’ che in questo periodo ho voglia di leggerezza!
    Baci a tutte!

  8. Ho letto questo libro in inglese (il titolo è The time-traveller’s wife) diversi anni fa e l’ho amato tantissimo, non sapevo fosse stato tradotto!
    Nè che ne fosse stato ricavato un film che temo anche io sia deludente visto che certe cose non possono essere riportate sullo schermo. Però sono curiosa e credo lo guarderò! :o)

    Ciao e un saluto.

    1. Non ho ancora osato guardare il film! L’ho pure trovato su Swisscom, ma temo di rimanere troppo delusa. Dovrei farmi coraggio… magari poi è bellissimo!

      Baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting