Alla scoperta di Zurigo: tra i mercatini di Natale e un giro in città

D’una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà ad una tua domanda.

Italo Calvino

Da settimana scorsa è iniziata la stagione dei mercatini di Natale qui a Zurigo, per la gioia  di turisti e residenti.

Fino a sabato non avevo avuto modo di passare dal centro e cosi’ mi erano arrivate solo notizie di seconda mano, che certo non potevo girarvi! Sabato pero’ armata di sciarpa, guanti e macchina fotografica siamo scesi a Zurigo con l’intento di immergerci completamente in questo clima natalizio.

La città è meravigliosa! Lo è sempre (perchè a me piace molto), ma addobbata a festa e con tutte quelle luci è davvero magica.

I mercatini di Natale li trovate alla Stazione Centrale e questa è una bella idea soprattutto perchè sono al coperto e si patisce un po’ meno freddo! L’unico inconveniente è che lo spazio è un po’ piccolo e le persone tante, cosi’ tra uno spintone e l’altro il mio entusiasmo si è un po smorzato. Ma che dire del magnifico albero di Swarovski che svetta al centro del marcato? Spettacolare:-D

I banchetti sono quelli tipici: c’è chi vende bocce di Natale, chi sapone, chi giochi per bambini, chi dolcetti e cioccolatini, chi raclette e vin brulè! Insomma ce n’è per tutti i gusti…

Comunque, se volete un consiglio tenetevi la visita ai mercatini per quando viene buio e la temperatura si abbassa e mentre c’è ancora  luce godetevi la città, che è una meraviglia! Basta uscire dalla stazione ed imboccare Bahnhofstrasse per immergervi in un mondo magico fatto di vetrine addobbate a festa, babbi Natali ed angeli che offrono caramelle e cioccolatini ai bambini, mini mercatini natalizi nascosti nelle vie e stipati nelle piazzette laterali, pacchi regalo giganti che nascondono meraviglie, alberi che ospitano cori natalizi…

Se poi avete tempo, abbandonate la Bahnhofstrasse, attraversate il fiume Limmat ( a sinistra, avendo la stazione di spalle) e fatevi rapire dalla città vecchia, interamente pedonale, fatta di vicoli stretti e case d’epoca, chiese e mostre d’arte. Roba da rimanerne incantati e restare a bocca aperta.

Infilatevi in qualche negozio o in qualche libreria, anche solo per curiosità: ne uscirete soddisfatti. I negozi offrono vetrine spettacolari e l’atmosfera che si respira è davvero magica!

Anche Piccolo Furfante, che di queste cose certo non va matto, è rimasto senza parole! 😀

Alcuni consigli pratici:

  • mangiare a Zurigo non è per niente economico. Per cui se decidete di fermarvi a far merenda o a mangiucchiare qualcosa, date sempre un occhio  ai prezzi esposti, prima di avere brutte sorprese. Un caffè va dai 5 franchi in su, per un panino spendere 7.50 franchi è buono! Una bottiglietta d’acqua, se va bene, la pagate 4 franchi. Un piatto di pasta va dai 20 ai 36 franchi!! Fate voi i conti 😀
  • Se decidete di muovervi con i mezzi (davvero comodi) vi consiglio il biglietto giornaliero che vi permette di girare per il centro (e non solo) tutto il giorno ad un buon prezzo. Se poi avete in mente di visitare anche i musei, procuratevi una Zurich Card che oltre a viaggiare sui mezzi vi offre anche uno sconto sugli ingressi.
  • In stazione centrale alla sinistra dei mercatini (avendo i binari alle spalle) c’è un grande ufficio informazioni dove potrete trovare tutte le informazioni, le mappe e i depliant che vi servono.
  • La temperatura è bassa e appena va via il sole si gela! E’ decisamente meglio fare giri in città durante il giorno con soste tattiche a bar e negozi e lasciare i mercatini della stazione per quando fa piu’ freddo: cioè la sera! Vestitevi a strati: se fuori la temperatura è gelida, nei negozi, bar e luoghi chiusi fa caldissimo.
  • Un vin Brulè fenomenale lo trovate alla Werdmühleplatz (poco distante dalla stazione) dove ci sono anche una giostra per bambini, dei banchetti di natale e un albero gigante dove a determinate ore si esibiscono cori natalizi. Qui trovate tutte le informazioni.  😀

Che altro dire! Godetevi Zurigo e buoni mercatini natalizi a tutti!

Ecco qui tutti i nostri post per conoscere meglio Zurigo:

Ti potrebbero anche interessare...

9 commenti

  1. Zurigo, come altre città del nord è ripiena di Natale, ma tu riesci a tradurlo proprio bene, con foto e parole. Noi rincantucciati a fare gli addobbi,saremo in esplorazione della città prossimamente, ma grazie ancora della descrizione, mi sembra di avere due occhi in più!

  2. Che fascino i mercatini natalizi 🙂
    Io della Svizzera ho visto solo Chiasso, Lugano e Losanna in “epoche diverse: le prime due undici anni fa, la terza addirittura 27 anni fa!!!
    Un bacione Paola e un bacino a PF 🙂

  3. @Mammozza
    Sai che è un’idea!! 😀 Dici che cu faccio dei soldi? 😉

    @Gaia
    Venite da ‘ste parti? Fammi sapere 😀

    @Maris
    sai io non è che ci vado proprio matta per i mercatini natalizi e non ne ho visti molti, ma tutti quegli addobbi, quelle luci e quei profumi hanno un loro fascino. Che bello il Natale! 😀

    @La Casetta delle Idee
    Non me ne parlare. Avrei comprato tutto 😀

    Baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting