La spirale di perline: decorazioni di Natale fatte dai bambini

Questo lavoretto non è una mia idea, bensi’ delle maestre di Piccolo Furfante.

Era da qualche settimana che PF continuava a raccontarmi che a scuola faceva delle spirali (spirooool le chiamava) di perline di tutti i colori. Francamente avevo pensato a collanine o a collage particolari. Invece faceva proprio spirali 😀

L’altra mattina, alla fine della scuola, è uscito con questa grande spirale (piu’ grande di lui) multicolore con al suo interno, legate tra loro, altre 3 spiraline e una conchiglia a fermare il tutto. Dire che era magnifica è dir poco! Sono rimasta a bocca aperta.

In realità questa spirale si rifà al tema toccato dalla scuola quest’autunno: le lumache. Ecco il perchè di questa forma: hanno studiato ed esaminato in piu’ attività il guscio delle lumache.

Vedendo pero’ questo magnifico lavoretto, la prima cosa che mi è venuta in mente è una decorazione natalizia. Cosi’ arrivati a casa l’abbiamo subito appesa alla finestra della stanza di Piccolo Furfante. Semplicemente stupenda 😀

Le maestre hanno usato un lungo fil di ferro che poi hanno attorcigliato per fare la forma della spirale ed hanno utilizzato perline colorate di ogni colore. La conchiglia alla fine aiuta il fil di ferro a rimanere teso, senza pero’ tirarlo troppo.

Un bel lavoro di pazienza… ma spettacolare!! 😀

Altre decorazioni natalizie fai da te prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

5 commenti

  1. E’ un lavoretto davvero bellissimo! Le maestre hanno avuto davvero una grande idea 😀
    Certo che io la pazienza di farlo non l’avrei 😉

    Un bacione

  2. Hai ragione Tina 😀
    Se gliel’avessi prpoposta io, molto probabilmente non l’avremmo finita: io non ho pazienza e dopo un po’ mi demotivo, innervosendolo! In questo modo invece si è divertito e ha fatto un lavoretto bello ed impegnativo!
    W le maestre pazienti! 😀

    Baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting