Venerdì del libro: “L’orribile Karma della formica” e “Il camaleonte variopinto”

Il segreto dell’esistenza umana non sta soltanto nel vivere, ma anche nel sapere per che cosa si vive. Dostoevskij

Oggi vi voglio suggerire un libro un po’ particolare. Quando ho iniziato a leggerlo il mio primo desiderio è stato quello di buttarlo in pattumiera, ma dato che ero curiosa di capire perchè alcune amiche me lo avevano consigliato ho rigettato l’impulso e sono andata avanti. Con mia grande sorpresa dopo i primi capitoli 😯 , mi sono ritrovata sempre più presa dalla trama, mi sono scoperta a sorridere e a non vedere l’ora di leggere il finale.

E’ un libro leggero, ma non troppo…

L’orribile Karma della formica – David Safier

Il giorno in cui morii non fu affatto divertente. E non solo a causa della mia morte. A voler essere precisi, in effetti, l’evento si conquistò appena il sesto posto nella classifica dei momenti spiacevoli di quella giornata.

 

… e per rimanere in tema di “trasformazioni”…

Il camaleonte variopinto – Eric Carle

Un giorno il camaleonte si arrampicò sull’alto di una collina e dietro la collina scorse uno zoo. Non aveva mai visto tanti animali così belli!

Adesso il camaleonte non voleva più essere un camaleonte e disse “Mi piacerebbe essere un orso bianco!” e diventò un orso bianco… almeno in parte.

 

Buon fine settimana che sia allegro, variopinto e favorevole al vostro Karma positivo! 😉

Qui trovate tutti i libri degli scorsi Venerdì del libro…

…e qui tutti i vostri suggerimentiper questo weekend:

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Le partecipanti possono scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post, ma questa è una scelta individuale.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

20 commenti

  1. Ciao!!!Mi mancate tanto tanto……
    Qualcuno mi venga a salvare, sono ad una pallosissima lezioni di informatica base obbligatoria.
    Sempre le solite cose viste e riviste….
    Baci Baci, a tutte
    uffa

  2. ciao Paola,
    il primo libro sembra inquietante ma mi incuriosisce cosa ne hai scritto, il secondo lo conosciamo… Carle è una certezza! 🙂
    Mi ha fatto venire in mente il libro di Lionni che parla di altri camaleonti “Un colore tutto mio”, erano amici i due mi pare, vero? Magari ne parlo una prossima volta…

    Oggi ho parlato di comunicazione nonviolenta, conosci/conoscete Rosenberg?
    http://ilmondodici.blogspot.com/2011/05/libri-di-svolta-le-parole-sono-finestre.html

    Leggerò con calma gli altri blog, buon fine settimana anche da parte mia, l’augurio di Paola è bellissimo, lo quoto!
    E auguro buona festa, a tutte le mamme già che ci sono! ciao!

  3. Ciao, sono Laura. Ho scoperto il sito dal blog Brice’s House. E’ veramente interessante soprattutto per me che leggo molto. Continuerò a visitarlo. A presto, Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting