Venerdì del libro… alla scoperta della Famiglia Orsetti

La famiglia è un collegamento con il nostro passato e un ponte verso il nostro futuro.

A. Haley

Buon Venerdì a tutti!

Oggi volevo parlarvi dei libri della Famiglia Orsetti. Noi li conosciamo in inglese come la collana de  The Berenstain Bears. Abbiamo un sacco di libretti che abbiamo preso in America soprattutto nell’ultimo nostro viaggio. Piccolo Furfante  ne va matto 😀

Da qualche tempo riesco a trovare questi libretti anche in italiano nella  libreria del supermercato . La traduzione sembra rendere più serie le storie e gli stessi titoli sono meno simpatici di quelli in inglese, comunque sia piacciono ugualmente a PF.

Sono libri che raccontano la vita di una famiglia normale (ad eccezione del fatto che si tratta di orsetti 😉 ) con problemi da risolvere, dove ci sono bambini (‘ops orsetti) che non fanno i compiti o che si lamentano di avere pochi giochi o che lasciano la camera in disordine (suscitando le ire della mamma-invasata 😉 ) o che non vogliano lavarsi i denti o che hanno paura di fare uno spettacolo a scuola o che sono gelosi della sorellina appena nata…

Storie semplici con lieto fine 😀

Ieri ne ho acquistati un mare da portare con noi a Zurigo, grazie anche al fatto che c’era lo sconto al 50%. 😯

D’altronde dobbiamo assolutamente crearci la nostra libreria zurighese! 😉

Ecco qui allora i libri di oggi (per par condicio ne metto 2 in inglese e 2 in italiano):

The Berenstain Bears and the Messy Room

“The first thing we have to do is get rid of all this junk!” she said

“JUNK!” said Brother and Sister, watching in horror as Mama began to throw things into the box


The Berenstain Bears and Baby Makes Five

When Mama saw it, she knew there was trouble afoot. “Dear”, she asked, “why didn’t you put your new baby sister in the picture?”

“Becaus e” snarled Sister “ther wasn’t enough room on the paper!”

La Famiglia Orsetti – Evviva la natura

Gli orsetti sanno di non poter risolvere tutti i problemi d’inquinamento, ma il club “Terra pulita” è un ottimo inizio. Il Giorno delle Terra Pulita Orsetto e Orsetta marciano per le strade insieme ai loro amici e al professor De Orsolis

 

La Famiglia Orsetti – L’apparenza inganna

“Sai tuo padre ha ragione: non devi parlare con gli sconosciuti, accettare regali o farti portare in posti che non conosci… Ma – continua mamma Orsa – questo non significa che tutti gli sconosciuti siano cattivi. Anzi, è probabile che oggi nel parco ci fossero solo brave persone che non farebbero male a una mosca. Il guaio è…bè, è come con le mele: in ogni cassetta ce ne sono un paio marce! Lo stesso vale per gli sconosciuti: i piccoli orsetti devono stare attenti proprio a causa di quelle poche “mele marce”…

Ecco tutti i vostri suggerimenti:

Ecco tutti i libri degli scorsi Venerdì.

Oggi per noi è una giornata speciale: nel pomeriggio io e Piccolo Furfante andremo a ricongiungerci – oltralpe – con l’altra metà della nostra famiglia  😉 Aspettaci papà Ema, stiamo arrivando!! Bruuuum bruuummmm

Buon fine settimana e buone letture!

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

15 commenti

  1. Belli questi libretti sulla famiglia di orsi… sembrano un po’ sullo stile di TopoTip,che alle bimbe è piaciuto un sacco. Vedrò se li trovo.

    Oggi un post dedicato ai più piccoli con 4 libretti in inglese per beginners http://un-conventionalmom.blogspot.com/2011/03/il-venerdi-del-libro-english-for.html

    Volevo ringraziare per le segnalazioni delle scorse settimane, per le bambine ho preso “Che Rabbia” e “Urlo di Mamma” e per me “intelligenza emotiva per un figlio” lo sto quasi finendo, un libro davvero bello.
    Grazie a tutte e buon fine settimana.

    Buon viaggio a Paola e PF!

  2. Ciao ragazze… appena riesco a tenere occupato più di 2 minuti PF aggiorno i link 😀
    Scusate il ritardo, ma è stato un weekend frenetico 😀

    Baci baci
    P

  3. io questa volta ho fatto venerdì del libro di contrabando, mi sono dimenticata di inserire qui la mia adesione per venerdì scorso 🙁 scusate!
    http://www.flaviolandia.net/2011/03/25/il-fine-settimana/
    a proposito, se avete del tempo durante la settimana ci vediamo volentieri per qualche visitina ai parenti rinoceronti (sono dovunque) Flavio vorebbe invitarvi anche alla sua piccola festa il 2 aprile, se avete del tempo ovviamente 🙂 bacioni, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting