Venerdì del libro: “Leggimi forte”, “Storia delle mie storie” e “Raccontar storie”

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.

Marcel Proust

Eccoci con i bagagli in mano, pronti ad espatriare 🙂 , ma non prima di pubblicare i libri di questo Venerdì. Oggi si parla di storie e letture…

Leggimi forte – Merletti e Tognoli

Storia delle mie storie – B. Pitzorno

Raccontar Storie – Rita Valentino Merletti

Ve li consiglio tutti. Ognuno parla di storie e letture in modo diverso, offrendo tanti spunti di riflessione e consigli pratici. Ora aspetto di conscere i vostri libri per questo weekend! 🙂

Eccoli:

Intanto vi auguro buon fine settimane, buone letture e buoni viaggi a tutti! 😀

Ecco tutti libri degli scorsi Venerdì del libro

LEGGI ANCHE…

Partecipare ai Venerdì del libro è semplicissimo.

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio :roll: ) e ora che vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno. :-)

Le partecipanti possono scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post, ma questa è una scelta individuale.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice! :-D

Ti potrebbero anche interessare...

22 commenti

  1. Ciao Paola! Ci sono anch’io!
    Con un libro per noi, non particolarmente entusiasmante, ma che offre uno spunto di riflessione…

    http://mimangiolallergia.wordpress.com/2011/02/18/la-stagione-delle-cattive-madri/

    Sono di corsa, perché sto partendo per la montagna, dove staremo una settimana e da dove non so se riuscirò ad aggiornare il blog e a rispondere ai commenti tempestivamente, per via delle pessime connessioni, ma spero di riuscire a pubblicare la lista dei partecipanti di oggi:) Questa iniziativa mi piace un sacco!

  2. p.s. quella frase di Proust… fa pensare, soprattutto di questi tempi moderni, in cui tutti rincorrono modelli altrui, soprattutto a Milano: alla domanda “dove sei stato in vacanza” sembra che le mete più gettonate già a 4 – 5 anni siano i Paesi esotici, non so se per far vivere al figlio un’esperienza “indimenticabile” o per farla vivere ai genitori…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting