Il Giorno del Tacchino in casa P.: una domenica davvero speciale

Ieri abbiamo, finalmente, festeggiato il nostro Giorno del Tacchino (‘ops Giorno del Ringraziamento). E’ stata una giornata specialissima in compagnia di persone speciali…

Volevo mandare da queste pagine un “grazie di cuore”  a tutti …

  • per l’allegria che avete portato,
  • per aver “cercato” di insegnarmi il tedesco (il metodo Franz-Guus non ha eguali 😉 ),
  • per i discorsi seri e quelli meno seri (abbiamo liberato gli animali in gabbia, come potete vedere dalla foto!),
  • per averci fatto scoprire un nuovo modo di mangiare il tiramisù (Cri sei un mito!),
  • per aver sopportato le mie paranoie (prometto che non parlerò più della scuola italo/tedesca ) 🙄
  • per avermi fatto scoprire la torta salata al tofu (buonissima Adele! 🙂 )
  • per avermi spiegato cos’è FarmVille (ma dai??  😳 )

… siete GRANDI ragazzi!  Sbaglio o mancava Bobo? 😉

Ci rivediamo tutti in quel di Zurigo!! 😀

…e ora veniamo alle cose serie 😉

passato il Giorno del Ringraziamento, io e PF possiamo (finalmente) dedicarci al Natale!!! Prossimamenti su questi schermi 😀

Ti potrebbero anche interessare...

8 commenti

  1. Mi è venuta una fame con quel tacchino!!!Oggi tutti bloccati dalla neve che nessuno commenta????
    Mi piacciono le feste, il prossimo anno gli parlerò anche di questa.
    p.s.pubblicati libri di natale…… una parte.
    Baci Uffa

  2. Ciao Uffa
    da noi la neve c’è stata ieri, ma non ha dato nessun problema 🙂 Oggi un sole che spaccava le pietre!
    La danno però per domani sera: ti dirò come siamo messi 🙂

    Corro a vedere i tuoi libri di Natale

    Baci baci

  3. Grazie a voi 🙂 Il Gottardo non ci fermerà.. Paola, avevi ragione (non avevo dubbi, memoria di mamma non mente). Neve a Novembre nel 2005, statistiche pubblicate sul ns. blog 😉

  4. Ciao Laura,
    è stata una domenica davvero speciale grazie a tutti voi! 😀
    Con le gomme da neve non può fermarvi nessuno e noi vi aspetteremo con trepidazione!
    Riguardo alla nevicata del 2005, difficile che me la dimentichi: ero incinta, vomitavo l’anima, dovevo fare un volo transcontinentale cambiando 3 aerei diversi e non riuscivamo neppure a partire per Malpensa perchè c’era troppa neve per le strade! Una nevicata davvero indimenticabile 😉

    Baciottoni

  5. Ciao Stefy 🙂
    Chiedo al maritino di rivelare i suoi segreti… Una cosa posso dirtela senza chiedere a lui: Sì il tacchino era avvolto nel suo grande enorme sachetto…

    Ti faccio sapere!

    Dimenticavo: complimenti per il blog

    Baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting