Venerdì del libro: “Elmer maestro sul ghiaccio” e “Messaggio per un’aquila che si crede un pollo”

C’è una grande audacia nella volontà di cambiare e qualcosa di più che un pizzico di ottimismo.

Robert Crais

I libri di questo venerdì:

Elmer maestro sul ghiaccio – D. McKee

Un po’ più avanti, gli elefanti escono dal bosco e si fermano, sorpresi: è tutto bianco!

“La neve!” gridano felici. Tutti ne hanno sentito parlare, ma questa è la prima volta che la vedono. Gli elefanti si tuffano felici in mezzo alla neve. “E’ davvero fredda dice un elefante. “Ma è divertente!” risponde l’altro

Messaggio per un’aquila che si crede un pollo – A. De Mello

Un uomo trovò un uovo d’aquila e lo mise nel nido di una chioccia. L’uovo si schiuse contemporaneamente a quelle della covata, e l’aquilotto crebbe insieme ai pulcini.

Per tutta la vita l’aquila fece quello che facevano i polli del cortile, pensando di essere uno di loro.

Frugava il terreno in cerca di vermi e insetti, chiocciava e schiamazzava, scuoteva le ali alzandosi da terra di qualche centimetro. Trascorsero gli anni e l’aquila divenne molto vecchia. Un giorno vide sopra di sè, nel cielo sgombro di nubi, uno splendido uccello che planava, maestoso ed elegante, in mezzo alle forti correnti d’aria, muovendo appena le robuste ali dorate. La vecchia aquila alzò lo sguardo, stupita: “Chi è quello?” chiese.

“E’ l’aquila, il re degli uccelli” rispose il suo vicino. “Appartiene al cielo. Noi invece apparteniamo alla terra, perchè siamo polli.” E così l’aquila visse e morì come un pollo, perchè pensava di essere tale.

A tutte le partecipanti di questo Venerdì del libro: Devo chiedervi un gran favore! 😳

Staremo via per il weekend e penso di non riuscire ad inserire i vostri link nel post prima di martedì prossimo! Riuscite a lasciare il vostro link in un commento qua sotto? In questo modo, da qui a martedì, sarete comunque visibili. Grazie mille! Scusate il disagio 😀

Buone letture e buon fine settimana!

Tutti i libri degli scorsi Venerdì

Ecco i libri di questo weekend :

LEGGI ANCHE…

Ti potrebbero anche interessare...

17 commenti

  1. Ciao cara,
    ho letto anch’io “Messaggio per un aquila che si crede un pollo” è uno di quei libri che ti danno agli incontri motivazionali nelle grande aziende per incentivare il tuo ego: a me, a parte le loro iniziative, è piaciuto molto.
    Ieri ho chiuso i libri dello studio, quindi sono ufficialmente tornata nella blogosfera, prometto che da venerdì tornerò anche con il Libro del Venerdì!!! Un’abbraccio

  2. Puoi spiegarmi come si partecipa a questa inziativa?

    Inoltre volevo dirti che tempo fa, precisamente in aprile ho cominciato un’iniziativa che ho intitolato Share one day, che ora vorrei ricominciare con puntualità… sei invitata a partecipare con un tuo post… basta che guardi nel mio blog e capirai come… Ti aspetto!

  3. Messaggio per un’aquila che si crede un pollo l’ho letto tanto tempo fa e mi era piaciuto molto! Io ho citato tutti i libri belli che ho letto, e non ho altri libri su cui scrivere post. Penso che andrò a dare un’occhiata alla mia libreria, magari estraggo qualche libro letto una decina di anni fa o più… Va bene lo stesso, no? 🙂

  4. Questo venerdì non partecipo…Però passo a leggere…
    La paura di fallire su un nuovo progetto mi fa sentire un po’ pollo. Grazie per avermi ricordato l’aquila.
    Buon weekend!

  5. ciao Paola
    sai che non ho mai letto il libro messaggio per un’aquila … e pensare che era famoso!!! devo rimediare … ma adesso buon fine settimana
    un abbraccio Patrizia

  6. Grazie ragazze per le segnalazioni (magnifiche come sempre) e per aver messo il commento con i vostri link!! :-*

    Se ho dimenticato qualcuno fatemelo sapere…

    Un bacioneeeeee

  7. Ciao sono una tua assidua lettrice e le mie bimbe adorano tutto ciò che scarico dal tuo blog.
    Vorrei chiederti se hai mai pensato di creare qualche giochino specifico sull’insegnamento della musica….le mie bimbe (4 e 6) suonano il violino e vorrei aiutarle a studiare musica in modo più divertente. ti ringrazio per l’attenzione e per le tue splendide idee.

  8. Ciao argelide,
    a dire la verità non ho creato ancora nulla sulla musica, ma è un argomento che mi interessa parecchio…
    Vediamo cosa riesco a farmi venire in mente 🙂
    Bacioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting