Venerdì del libro: “Mamma senza stress” e “La notte in bianco di Tommaso”

Dimmi ciò che leggi e ti dirò chi sei” è vero; ma ti conoscerei meglio se mi dicessi quello che rileggi.

F. Mauriac

I libri di questa settimana:

“Mamma senza stress” – S. Mac

Mi sembra che sia giunto il momento di lasciarsi un po’ andare… di ridere invece che lamentarci delle cose che vanno storte e di abbraccaire la teoria del caos invece di quella della suprema supervisione materna. (…) Sono pagine da sfogliare mentre rovistate nei cassetti alla ricerca delle pile AAA, riattaccate le gambe a Polly Pocket o stendete il bucato. Soprattutto serviranno a farvi comprendere che quello che provate non è qualcosa che riguarda solo voi, ma tutte. E che la situazione non è così brutta come sembra. Anzi, la maggior parte delle volte è piuttosto divertente.

La notte in bianco di Tommaso – C. Roth, V. Gorbachev

“Che meraviglia!” pensò mentre si rannicchiava sotto le coperte. “Nessun rumore di gusci rotti, nessuna puzza, niente aghi che pungono, niente luce abbagliante e nessuno che russa. Soltanto io, solo soletto, e pace e traquillità. Ora sì che posso dormire!”Ed è proprio quello che Tommaso fece: dormì di gusto.

Tutti i libri di questo venerdì:

Buon fine settimana e buone letture!

Ecco qui tutti i libri degli scorsi Venerdì. 😀

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

15 commenti

  1. Ciao Maè 🙂
    “Mamma senza stress” è un libro leggero, scritto per rilassarsi e divertirsi. Io l’ho letto quando Piccolo Furfante era già grandicello (dopo l’anno di età) e ho riso un sacco. Se lo avessi letto prima, magari non sarei stata una mamma “troppo seria” 😀

    Bacioni e buon fine settimana

  2. I tuoi suggerimenti sono sempre preziosi e riempiono la mia wishing list! corro ad aggiornarla subito!
    Nel frattempo, seguendo tuoi consigli dei precedenti post ho già ordinato i regali natale per le mie cucciole, lo so un po’ in anticipo, ma le tue idee sono sempre azzeccatissime ;o)
    Complimenti anche per l’idea delle strisce colorate con l’alfabeto, è il metodo che utilizzo io per memorizzare quando studio, ovvero appiccicare frasi mirate o abbreviazioni ovunque!
    Buon week-end! baci

  3. ok segnato e ordinato! 🙂 io una mamma non stressata non l’ho mai conosciuta!
    a tal proposito, ultime news: la picocla dopo 3 gg di asilo, ieri è stata a casa con febbre e raffreddore; oggi però, visto che febbre non ne aveva l’ho portata lo stesso e per la prima volta ha anche mangiato lì. E’ una litigata doverla portare via, son proprio contenta le piaccia così tanto, mi racconta ogni giorno tutot quello che fa, speriamo duri…
    La seconda invece risente dei miei umori e da qualche gg ho forti dolori, così da oggi vasosuprina.. all’eco pesa 1,6 kg per 41 cm 🙂 una bella pupattola considerate le 30 settimane.

    Passiamo ai miei consigli, oggi ne ho due, non ricordo se avevo scritto Disney. Ricette da fiaba. 101 ricette di un grande chef ispirate ai più bei film Disney (Ira L. Meyer), ma vale la pena ricitarlo, e poi l’ultimo che ho preso pensando che a Natale quest’anno va già bene se (r)esisto, altro che regali…. ! si chiama Cucino e poi regalo. Ricette per offrire un dono unico e speciale, di Loaldi Paola e fa al caso di chi vuol preparare qualcosa di artigianale per i propri cari senza arrabbattarsi per centri commerciali…

    Buon weekend!

  4. eccomi…mi piace moltissimo questa tua iniziativa…
    dato che per motivi di scuola sto già pensando ad Halloween, ho pensato a questi 2 libri..a me, fili e cami sono piaciuti molto..a presto
    p.s. ti ho copiato la pizza Barbapapà gnam gnam..peccato che ho letto solo dopo che le fette di mozzarella andavano messe all’ultimo..e vabbè dai..ai miei bimbi però è piaciuta farla…e mangiarla….appena riesco metto le foto… Grazie per tutte le tue splendide idee.:-D

  5. Cara Paola, sopratutto il primo libro che proponi oggi mi interessa molto….ora che sta per arrivare il pargolo numero 2 in famiglia credo che lo stress raddoppierà!! E dunque qualche consiglio per sorriderci su un pò non mi farebbe per niente male 🙂
    Io invece con un testo di E.A. Poe non ho sorriso molto questa settimana…!!!

  6. @Mamma C e F
    Bellissimi i vosri libri. Come sempre 😀

    @ Erica
    Oggi siamo tutti sul tema di bambini che “dormono” 🙂
    “Mamma com’è difficile” non lo conosco proprio, dal sottotilo mi sembra una tematica davvero interessante…

    @Claudia
    Bello il vostro libro (ma siamo di parte! 😉 ) e il vostro gioco abbinato… Bravissima come sempre 😀

    @Sly
    I tuoi libri su Halloween cadono proprio a fagiolo: stavo guisto cercandone alcuni per arricchire la libreria 😀
    Anche noi una volta abbiamo messo la mozzarella prima: c’è venuto un Barbapapà un po’ raccapricciante 😉

    @CaraLilli
    A me piace un sacco E.A. Poe… certo che ridere non fa proprio 🙂 Brrrr! Ho già i brividi!

    @Supermamma
    Traqui! Qui si va cn calma… io sono in ritardissimo: non ho avuto ancora il tempo di farvi i complimenti per tutti i vostri suggerimenti 😀

    @Francy
    Che bella pupattolina: sta crescendo bene! 😀
    Mi raccomando riposati e rilassati…
    Spero che i dolori siano passati e tu sia di nuovo in forma!
    “Ricette da fiaba” l’abbiamo preso dalla biblioteca qualche tempo fa: davvero bello! A noi è piaciuto un sacco 🙂
    Il secondo invece non lo conosco, ma mi ispira molto, anzi moooooooltissimo!

    Un bacione e buon fine settimana

  7. Ciao MammaSorriso,
    il tuo libro è davvero interessante. Molte mamme, anche di bimbi grandicelli, mi chiedono libri sull’enuresi nottura. Ora consiglierò anche il tuo 😀

    Bacioni e buon fine settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting