Serpenti da tavolo: giocare con i rotoli di cartone

Era ora di fare pulizie! 👿 Avevo un intero armadio pieno di gianfrusaglie: avanzi di stoffa, ritagli di foam, pezzi di legno, nastri di ogni forma e colore, fogli ed ancora fogli e, naturalmente, rotoli  di cartone.

Così ho incominciato a svuotare 👿 e risistemare, ma mi piangeva il cuore a buttar via così tanta roba: “questo potrebbe servirmi per questo craft”, “con questo potrei fare questo lavoretto…” e naturalmente arrivata ai rotoli di cartone non ce l’ho proprio fatta a gettarli 😳

Avevo visto  questo lavoretto semplicissimo, ma sempatico, su questo sito e così ho deciso di utilizzare i miei rotoli per creare tanti serpentini variopinti per abbellire i tavoli di casa.

Costruirli è davvero facile.

Cosa serve:

  • rotoli di carta igienica o di cartacasa
  • pennarelli
  • pezzettini di foam rosso
  • occhietti modibili
  • bi-adesivo
  • forbici

Come li abbiamo costruiti:

Per prima cosa ho tagliato i rotoli di cartone a spirale (i rotoli di carta casa li ho divisi in due perchè i serpenti diventavano troppo grandi); basta seguire la linea interna del rotolo che è già fatta a forma di spirale. Poi io e Piccolo Furfante ci siamo messi a colorarli come più ci piaceva: a pois, a righe, tinta unita…

Abbiamo usato i pennarelli perchè PF non aveva voglia di usare le tempere con cui i colori sarebbero venuti sicuramente più intensi 🙂

Una volta terminato di colorare i rotoli, abbiamo attaccato con il biadesivo gli occhietti mobili e la linghetta biforcuta, ricavata da un pezzettino di foam rosso.

I nostri serpenti erano pronti 😀 e non è restato altro che attorcigliarli sulle gambe dei tavoli 🙂

Altre idee serpentose:

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

10 commenti

  1. ciao Paola e ciao PF!!
    Siamo tornati in attività anche noi, per cui riprendiamo ad attingere a piene mani dalla tua vulcanica creatività!!
    Lunedì prossimo iniziamo l’inserimento alla materna, ma si avvicina un autunno lungo lungo e le tue idee ci salvano la vita!! Bacio grosso ad entrambi!

  2. Anch’io alla fine ho collezionato un centinaio di rotoli di cartone, dicendo prima o poi li userò. Ma qui è tempo di fare spazio per il quarto elemento! Ho deciso che li porto alla materna e chiedo alle insegnanti se possono servirgli… “ai miei tempi” ricordo che le maestre chiedevano sempre tutto questo materiale di riciclo per farci fare lavoretti. E’ ancora così? Altrimenti riempiremo il bidone del riciclo del cartone!
    Buona settimana a tutte!

  3. @Mamma C
    Bentornati 😀
    In quest’ultima settimana ho bazzicato poco i miei blog preferiti perchè PF mi ha tenuta moooolto occupata (full time!). Questa settimana ho dei rinforzi 😉 e così potrò tornare a leggervi con assiduità 😀
    Noi iniziamo la materna il 13. Abbiamo ancora 2 settimane piene piene piene 🙂

    @Francy
    Qui i rotoli si moltiplicano! Pensavo di averli finiti e me ne sono ritrovata degli altri in un cassetto del garage :-S
    E’ una buona idea quella di chiedere alla scuola. Da noi sono contenti se li riforniamo di materiale 😀
    Come vanno i prepartivi per il “quarto elemento”? 🙂

    @Sybille
    Buon inizio settimana anche a voi! Io accumolo, accumolo, accumolo… tra un po’ usciamo di casa noi 🙂

    Un bacioneeee

  4. Io i rotoli di cartone li conservo sotto il letto, eh eh! In uno di quei contenitori di plastica con coperchio. Ogni tanto dico a Topastro: tieni, un altro rotolo, vallo a mettere a posto. Lui estrae il contenitore e sistema il rotolo. 🙂
    Proprio belli i serpentelli!

  5. Sono arrivata da te tramite supermamma e ora che ci penso un rotolo piccolo dovrei averlo anche io!!!! 🙂 … proverò stasera con la mia PiccolaPesteDiCasa…. gli occhietti xò non ce li abbiamo come il foam 🙁 però li sostituiremo sicuramente con qlk nastro rosso o cosa simile :). Grazie per questa idea!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting