Venerdì del libro: “Il passato è una terra straniera” e “Pajama Time!”

C’era una volta a Omegna un libraio. C’era anche una libraia. Vendevano libri bellissimi, con la quale la gente si dertiva a:

  • leggere
  • suonare le pagine
  • mangiare le copertina (sapevano di cioccolato con le noccioline)

Con quei libri si poteva anche navigare. Non tutti lo sapevano. Quelli che lo sapevano, distendevano un libro aperto sul lago, ci montavano sopra, dicevano: “Brif, bruf, braf!” e arrivavano fino all’isola di San Giulio più in fretta del battello. Il capitano del battello si arrabbiava, e gridava: “Non vale!”

Allora il libro si metteva anche a volare. Volava più in alto del Mottarone. Il Mottarone si arrabbiava e gridava:”Non vale!” Ma il libro non lo sentova neanche.

Con i libri si possono fare miracoli. Naturalmente ci vogliono i librai adatti…

Gianni Rodari

I libri di questa settimana…

Pajama Time! – S. Boynton

The moon is up.

It’s getting late.

Let’s get ready to celebrate.

It’s Pajama Time!

Il passato è una terra straniera – G. Carofiglio

Per tutto il pomeriggio non riuscii a staccarmi da quel libro; fino a quando non ebbi letto l’ultima pagina. E per tutta la lettura, e alla fine, e dopo – anche dopo tanti anni – non riuscii a liberarmi della incredibile sensazione che, in qualche modo, quella storia parlasse di me

I libri di questo weekend:

Buon fine settimana e buona lettura a tutti!

Qui potete trovare tutti i libri degli scorsi Venerdì del libro

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

6 commenti

  1. WordPress mi odia e io contraccambio!Mi sa che provo con la terapia di coppia………..Ora esco a fare compere all’ikea (tranquilla ho il navigatore e niente bancomat ) , verso sera riprovo a pubblicare.Anche perchè avevo tanti post.
    Non conosco nessuno di questi due libri.Mi ispirano proprio.
    Baci Uffa

  2. Il racconto di Rodari è delizioso, lo passo subito ad un amica mamma che vive in quella splendida zona! Di Carofiglio non ho mai letto nulla, ma chi conosco bene, ne ha divorato ogni libro, quindi proprio ci devo provare anch’io! Grazie per le indicazioni anche di questa settimana, baci!

  3. Bellissimi i vostri libri, come sempre 🙂

    @Uffa
    Terrò d’occhio il tuo blog, per linkarti 🙂
    Com’è andata la “gita” all’Ikea… io continuo a rinviare, ho paura di svaligiare il negozio 🙂

    @Erica
    Bellissimo il tuo libro. Ero giusto in cerca di una bella storia di amore. L’ambientazione Veneziana mi stuzzica 😉

    @Maris
    Una storia/filastrocca per ogni giorno dell’anno! Un magnifico libro… che non posso non avere 🙂

    Bacioni e buon fine settimana a tutti

  4. Mio fratello mi ha fregata, è passato in pausa pranzo all’Ikea e si è offerto di prestarmi i soldi…….Lo giuro ho tentato di resistere.Arggghhhh!!Poi ho ceduto, per fortuna aveva solo 20 euro.Comunque ci sono un mucchio di novità carine per i bambini.
    Con wordpress sono ufficialmente in analisi, domani abbiamo il primo incontro per risolvere i nostri problemi di coppia.Tutti i post che mando in pubblicazione programmata si incasinano.Il bello è che se scelgo di pubblicarli poi subito, non me lo fa fare.Boh!!!
    Baci Uffa

  5. @Uffa
    Ciao cara,
    per quanto riguarda l’IKEA, me lo sentivo che finiva così 😉 Capita sempre anche a me! Se non è mio fratello, è qualche amica e se non è lei è Ema… Insomma è dipendenza pura 😀
    Devo andare a comprare stoffe e i nuovi scambi del trenino per PF, ma tanto so che poi mi comprerò mezzo negozio. Ho visto sul catalogo il cibo di feltro… come faccio a resistere?? 😉

    Fammi sapere come va la terapia di coppia. Se funziona, poi ci provo anch’io!! Se il terapista ti dice come caricare immediatamente le immagini sui widget senza dover passare per “media”, lo prenoto anch’io per una terapia a lungo termine 😉

    Bacioooooni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting