Venerdì del libro: “Datemi retta, qualcosa si può fare” e “La scuola dei Barbapapà”

<< Tutti gli usi della parola a tutti>> mi sembra un buon motto, dal bel suono democratico. Non perchè tutti siano artisti, ma perchè nessuno sia schiavo.

Gianni Rodari

Questo weekend sul comodino  …

Datemi retta, qualcosa si può fare – Isabel Losada

A volte senti di dover fare qualcosa, vero? A volte ti trovi davanti a  un’ingiustizia e pensi: “Non, non può essere” e invece di limitarti a sospirare, spegnere la tv o gettare via il giornale, sai che è il momento di agire.

La scuola dei Barbapapà – A. Tison e  T. Taylor

Tutti i bambini hanno gusti diversi: alcuni amano gli animali, altri preferiscono la musica, altri ancora la pittura. E per chi si diverte con le macchine… Imparare la meccanica è un gioco

Buon fine settimana e buone letture sul comodino! 🙂

I libri sugli scaffali di questo weekend:

LEGGI ANCHE…



Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

17 commenti

  1. Ciao Paola
    che bello deve essere il libro che ci proponi oggi e proprio ieri sera ho scritto di un’ingiustizia e mi piacerebbe proprio fare qualcosa … sarà il mio prossimo libro!!!
    Buon fine settimana
    Patrizia

  2. Ciao Patrizia,
    diciamo che il libro non è uno dei miei preferiti, ma scorre bene ed è incoraggiante per chi ha davvero voglia di fare qualcosa… a prescindere dalla “causa”
    Bacioni

  3. Bellissimi i vostri libri 🙂
    La scuola dei Barbapapà è la scuola che vorrei 😉
    Bacioni e buon fine settimana a voi

  4. Mi attira il titolo di Isabel Losada, lo metto nel mio lungo elenco dei prossimi libri da comprare, grazie del consiglio.
    p.s. sono un po in ritardo per il mio venerdì del libro spero di farcela uff uff!!

  5. Mia figlia adora Barbapapà! Devo prendere il libro!
    L’altro testo sembra proprio interessante…
    Io invece stavolta ho scelto un romanzo che parla dell’Africa, continente che amo e che mi affascina anche se non cisono mai stata….

  6. @ Claudia
    Che bello anche a voi piacciono i Brabapapà 🙂

    @ Robertina
    Vai tranquilla… non c’è fretta 🙂

    @Maris
    Sempre supendi i tuoi libri. Anche questo non lo conoscevo…
    e la mia lista dei desideri si allllllllllunga 🙂

    @Mrs Apple
    Che bello se partecipi anche tu! Più siamo, meglio è! Benvenuta

    Un bacione a tutte e buon fine settimana

  7. Anche sul nostro comodino in questo momento c’è la scuola dei barbapapà, l’abbiamo comprato pochi giorni fa ed è un successone, lo stiamo leggendo tantissimo!!!!!! E ancora non ti avevo ringraziato per questa bella iniziativa dei venerdì del libro, già seguita da tanti altri blog, così ora si trovano davvero tanti consigli sui libri per i grandi ma soprattutto per i piccoli (e quello che mi piace di più è che sono testati da piccoli intenditori!)
    Ciao!

  8. Ciao Laura,
    a PF piacciono molto le storie dei Barbapapà e sono contenta di trovare altri/e fan 😀
    Grazie per i complimenti per l’idea, anch’io sto recuperando tantissimi consigli sia per me che per PF. Grazie ai partecipanti abbiamo scoperto 2 personaggi che hanno già preso il cuore di PF: Mucca Moka e la Nuvoletta Olga
    Abbiamo anche lasciato un lungo elenco di (vostri) libri in biblioteca, in attesa di recuperare i testi nelle prossime settimane 🙂
    Che dire:
    Grazie a tutti i partecipanti per il vostro entusiasmo e il vostro impegno.
    SIETE GRANDI 🙂

    Buon week end

  9. Ciao sono passata a sbirciare le scelte di questo venerdì, sempre originali.Oggi in libreria ho acquistato di Roddy Doyle Il trattamento ridarelli, ma erano stachi dopo il parco e le bici la doccia… iniziamo domani

  10. ordinato barbapapà! grazie del consiglio 😉 non li ha mai visti, quindi sarà una novità
    ho deciso di tenere un pò di titoli da darle in viaggio volta volta, così da avere sempre nuove sorprese, questo mi pare proprio adatto 🙂

  11. A noi i Barbapapà piacciono, dimmi poi cose ne pensa la tua cucciona.
    Buona idea quella dei libri “sorpresa” per i viaggi 🙂
    Bacioni

  12. Ciao Paola!!Non sono scappata, solo siamo stati all’ospedale con il piccolino fino alla fine di Maggio.Ora l’ho portato al mare da mia madre.Appena posso mi metto in pari.Io non riesco a fare la pubblicazione programmata, se la faccio poi non mi pubblica il post.Ma mi metterò in pari.
    Baci a tutti Uffa.

  13. @Uffa
    Mi spiace tanto per il piccolino, spero che adesso stia bene e che si goda una bellissima vacanza al mare con i nonni.
    Non pensare ai post… rilassati, coccolati e goditi un po’ di tranquillità.
    Un abbraccione forte forte a te e al pccolino
    Baci baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting