Il libro dei fiori di Piccolo Furfante: la bouganville

Sempre sulle orme di MammaGiramondo ecco il fiore di questa settiman: la Bouganville

E’ uno dei miei fiori preferiti (l’altro è il tulipano :-)) e mi ricorda l’estate e il sole, forse perchè dalle nostre parti si vede poco e l’ho invece sempre (ri)trovato durante le nostre vacanze estive  lungo le coste o durante i nostri soggiorni in paesi caldi. 🙂

Così se penso alle vacanze o al mare, il primo fiore che mi viene in mente è proprio questo. La sua è una storia interessante, piena di avventura come il suo stesso nome. Volete saperne di più? Allora eccovi la terza parte del libro dei fiori di Piccolo Furfante! Sempre in rima, naturalmente 😉

Buona lettura 🙂

Gli altri fiori del libro:

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

8 commenti

  1. Bellissimo questo fiore. Tantissimissimi anni fa avevo una pianta erorme di bouganville sul balcone, è vissuta tanti anni e ogni volta che dovevo cambiarle il vaso con uno più grande mi pungevo mani e braccia.

  2. Avevo dimenticato questo particolare: la bouganville ha le spine!! 🙁
    Però è così bella 🙂
    Sei davvero fortunata a vivere al mare! In giornate come oggi vorrei esserci anch’io 🙂
    Un bacione

  3. Ieri ho dato alla mia bimba un barattolo di avena ormai non più buona, da usare come sabbia.
    Dopo 10 minuti la ritrovo da formine palette cn avena dentro e fuori la bacinella che le avevo dato per giocare: mi guarda e mi fa, mamma, sto giocando alla spiaggia! Questo per dirvi come siamo messe noi povere milanesi…!!!!
    Menomale che domani si va sul lago dai nonni, non sarà il mare, ma è un buon surrogato! con sabbiera e piscinetta 😉
    Anche a me piace la bouganville, ma da lontano: ho la fobia delle api e delle vespe e tutti i similari, ma proprio una vera fobia, e intorno a quella pianta è sempre pieno zeppo…
    Il tulipano regna incontrastato nella nostra classifica di preferenze! Ricordo all’università persino, in un progetto di verde, creai una presentazione a cartelloni proprio, della storia del tulipano, il suo successo, la tulipanomania… non mi regalano altri fiori, senza un tulipano!
    L’anno prossimo spero in aprile di tornare in Olanda, perchè solo se hai visto puoi immaginare… 🙂
    Il parco più bello del mondo? Senza ombra di dubbio il http://www.keukenhof.nl, cliccare per credere…

  4. @ Francy
    Ciao cara,
    come va? Dai che oggi è una bella giornata e si può uscire!!! 🙂
    Sto contando i giorni: mercoledì andiamo a fare una gitarella. Non vedo l’ora… ho bisogno di relax 🙂
    Bene bene , un’amante dei tulipani come me 🙂
    Bellisimo il parco che hai linkato, non lo conoscevo. Anch’io adoro l’Olanda… romantiche follie da adolescente 😉
    Baci baci

  5. Si si, siamo fuori appena possibile, mattina e pomeriggio 😉 finalmente! temperatura ideale
    Tutto prosegue, e la pancia inizia a gonfiare… della prima era stato tutto decisamente più mascherabile i primi mesi, ho tirato fuori i premaman per la mini vacanzina dei prossimi giorni… quanti ricordi!

  6. Che ricordi… il mio primo premaman. Ero tutta orgogliosa della mia pancina (che nemmeno si vedeva!) 🙂
    Che bello rifarlo di nuovo! 😀
    Buona vacanzina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting