Cippo, la marionetta di stoffa di Piccolo Furfante

“Non ci crederai mai!!! Dalla doccia esce salsa di pomodoro e per sapone dovrei usare una mozzarella di bufala!!???” “Cippo!” rispose Andrea “che cosa ti aspettavi? Siamo o no sull’isola di Pizza????!!”

L’intrepido esploratore Andrea ed il suo simpatico amico Cippo sono i protagonisti di una storia (interminabile) che racconto ogni sera a Piccolo Furfante.

I nostri eroi hanno il compito di esplorare l’immenso Oceano Acquatico che separa Como da San Francisco. Viaggiando su mezzi di fortuna (canoe di carbone, zattere di pastelli, barche di biscotti…) ed aiutati da strani animali (come le alghe spazzoline e le sardine volanti) girovagano in lungo in largo, approdando su strane isolette disseminate alla rinfusa qua e là. Per ora  hanno visitato l’isola di PoiPoi fatta di insalata, l’isola Cippirimerli piena di piume, l’isola di Acciuga, l’isola di Biscotti, l’isola di Meringa, l’isola di Legno e quella di Sasso, l’isola Gomma da masticare, l’isola di Carbone, l’isola di Pastelli e quella di Pioggia, l’isola di Ghiaccio e, naturalmente, l’isola di Pizza 🙂

Ogni sera i nostri amici visitano un’isola diversa (che di solito mi viene suggerita da Piccolo Furfante) e vivono straordinarie avventure. Se Andrea è un esploratore (umano), Cippo è invece uno strano mostriciattolo metà uccellino e metà orso.Tra l’altro, se questo non bastasse a renderlo particolare,  è anche tutto blu!! Naturalmente Piccolo Furfante è affascinato non tanto da Andrea, quanto da Cippo e dalle sue mille marachelle.

Già da qualche tempo mi ero ripromessa di disegnare per PF questo fantomatico Cippo, ma qualche settimana fa al supermercato ho avuto uno folgorazione: reparto casalinghi, zona stracci e strofinacci! 🙂

Alla ricerca di un ricambio per il mio utilizzatissimo Mocio, mi è venuto in mano uno straccio in microfibra per spazzoloni. Avete presente?? Quelli tutti morbidosi, coloratissimi, puffosi con due alette laterali da inserire nello spazzolone. Rigirandomelo tra le mani mi è venuta un’idea. Ho fatto un’investimento di 3 euro e me lo sono, quindi, portata a casa (insieme ad un mocio verde) per vedere se potevo veramente creare il nostro Cippo homemade. 🙂

Dopo aver buttato giù alcuni progetti, finalmente mi sono messa al lavoro e ora abbiamo la nostra marionetta Cippo che ci tiene compagnia durante i nostri avventurosi racconti serali.

Cosa ho usato:

  • uno straccio in microfibra puffoso da un lato e liscio dall’altro, con due alette alle estremità – colore blu
  • ago e filo
  • forbici
  • piccole strisce di stoffa adesiva rosse
  • occhi mobili
  • lana blu

Come l’ho costruita:

Per prima cosa ho diviso in due lo straccio. Le due metà saranno il corpo ed il viso della marionetta. Le tasche posteriori dello straccio serviranno per inserirci la mano e manovrare la marionetta.

Ho quindi creato una lingua, ritagliando due pezzi di stoffa adesiva rossa che poi ho attaccato tra loro.  Ho cucito la linguetta su una delle due alette posteriori, avendo l’accortezza di non bloccara l’apertura dell’aletta.  Una volta cucita la lingua, ho creato la bocca facendo una lunga cucitura che unisce le alette tra loro, senza bloccarle. A questo punto ho cucito i due pezzi di straccio tra loro, lasciando libera solo la parte terminarle dove spunta la lingua che sarà la bocca di Cippo.

Ho ritagliato due cerchi di stoffa adesiva e li ho appiccicati sullo straccio: saranno i due occhi della nostra marionetta. Vi ho poi incollato sopra gli occhietti mobili per rendere il nostro Cippo più buffo.

Ho creato infine un ponpon con della lana azzurra e l’ho cucito a metà del pezzo di stoffa, si troverà appena sopra gli occhi e sarà il ciuffetto ribelle del nostro Cippo.

Dopo circa un’ora di lavoro la nostra marionetta era terminata. Non potete immaginare la gioia di Piccolo Furfante nel vedere il suo Cippo di persona 🙂

Ecco altre idee dalla rete per creare  simpatiche marionette:

  • Bebeblog (con semplicissime marionette a dita e questa marionetta multicolore fatta con le calze)
  • Mammybloggingitaliano (con dolci marionette a dita di feltro)
  • La Pappa Dolce (con tantissime marionette per ogni gusto: di carta, di feltro, a dita…)
  • MammaFelice (con i suoi dolci burattini fai da te)
  • eHow(con un video-tutorial che spiega passo passo come costruire marionette di stoffa)
  • CraftElf (per costruire marionette-coniglietto partendo da dei semplici guanti. Una bella idea per la prossima Pasqua!)
  • Life123 (con delle simpaticissime marionette fatte con calze, bottoni e lana)
  • Craftjr (con un tutorial per creare una bellissima marionetta-giraffa usando una semplice calza marrone)
  • APeekIntoOurLives (questa volta con una marionetta-zebra fatta sempre con le calze)

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

2 commenti

  1. bella la tua marionetta moltooo simpatica con lo stesso criterio ho fatto il mio lupo.brava e complimenti poi magari ti inviero’ le foto delle mie marionette che forse sono in dirittura di arrivo baci Patrizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting