Nel mondo di Pingu

pingu-cartaTra gli amori di Piccolo Furfante bisogna menzionare anche Pingu, il simpatico e vivace pinguino pronto a combinarne sempre di tutti i colori.

Ieri Piccolo Furfante si divertiva a rappresentare, ispirato certo dalla neve che ha imbiancato ogni cosa, alcune avventure del suo piccolo amico e così ho colto l’occasione per costruire  un Pingu di carta con cui, poi, avrebbe potuto giocare.

Ho scaricato un modello che avevo trovato (per Halloween) sul sito DLTK’s: in realtà è uno schema per la costruzione di un gufo di carta, ma variando i colori proposti (usando cioè il nero al posto del marrone) è possibile creare un bellissimo pinguino.

Cosa occorre:

– Un cartoncino nero

– Un cartoncino bianco

– Pennarelli (arancione e nero)

– Colla

– Forbici

Come costruirlo:

Una volta stampato lo schema, ho riprodotto il corpo e la testa  sul cartoncino nero, mentre le rimanenti parti del corpo (gli occhi, il pancino, il becco e i piedini) sul cartoncino bianco. Ho ritagliato il tutto e ho poi dipinto con il pennarello arancione il becco ed i piedi e con il pennarello nero le pupille . Ho, infine, incollato ogni parte insieme, dando vita al nostro Pingu fatto in casa.

Per continuare a giocare con Pingu, ecco alcuni siti in cui è possibile trovare vario materiale:

LEGGI ANCHE…

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe without commenting