Il gioco dei particolari

Per allenare i miei bimbi a leggere, a concentrarsi e a fare attenzione ai particolari ho creato un divertente gioco cooperativo: il gioco dei particolari.

Si tratta di un gioco in cui i bambini devono individuare in alcune immagini (carte rettangolari) il particolare indicato su una carta (carte rotonde).

Vi sono disegni molto complessi ed altri essenziali.

Le indicazioni possono essere generiche (qualcosa che vola) o molto precise (un fiocco).

Come si gioca:

Si mischiamo le carte immagini e si depongono al centro del tavolo da gioco in modo che siano ben visibili da tutti.

Si mischiano anche le carte “indicazioni” e si dispongono intorno a quelle immagini.

Quando sia il via al gioco, tutti devono individuare almeno una carta immagine che combaci con quella delle indicazioni.

Il gioco finisce quando tutte le carte saranno abbinate tra loro.

Attenzione: alcune indicazioni si riferiscono a più carte e quindi alcune avranno piu’ carte-disegni abbinate. Per esempio l’indicazione qualcosa che fa luce puo’ indicare il sole, una lampada, un fiammifero o una candela!

Si può giocare anche da soli: in questo caso ci si diverte a trovare il particolare indicato all’interno delle carte immagini abbinandole tra loro.

Il gioco è utile per:

  • abituare i bimbi a fare attenzione ai particolari
  • allenarli a leggere e comprendere la consegna
  • stimolarli a cooperare
  • esercitare la pazienza e la concentrazione

Il kit da gioco lo trovate da stampare qui sotto:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe without commenting