Il venerdi’ del libro: L’ultimo battito di ali

Il problema delle serie è che quando ti affezioni ai personaggi, poi non puoi fare a meno di leggere tutti i libri in cui sono protagonisti.

E’ il caso di Emma e Kate, che ho conosciuto grazie al libro “E niente sia” .

La prima è un’investigatrice privata e la seconda una famosa scrittrice che si rifiuta di uscire dalla sua meravigliosa villa sul lago di Como, dopo essere stata aggredita da uno stalker ed essere stata salvata dalla stessa Emma.

In questa nuova avventura, Emma è impegnata a cercare di chiarire la misteriosa scomparsa di una studentessa dell’Accademia di Belle Arti che è svanita nel nulla, lasciando una straziante lettera d’addio.

Se il caso sembra a prima vista ovvio, i dubbi pero’ iniziano ad insinuarsi proprio tra le righe della lettera.

Una storia ben orchestrato e ben scritta.

Consigliatissimo agli amanti del genere!

L’ultimo battito d’ali di Paola Gianinetto

Non mi resta che augurarvi un buon fine settimana pieno di piacevoli letture.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Venerdi’ del libro: Invito a Capri con delitto

Anche questo venerdi’ è all’insegna del giallo.

Protagonista, questa volta, è il commissario Bertè che viene invitato a Capri da un amico. L’occasione pero’ non è delle migliori: è invitato infatti ad indagare su uno strano mistero. All’amico è stata infatti recapitata, a distanza di 30 anni, un’inquietante lettera dalla sua innamorata di allora: “Alberto, amore mio… aiutami! Uccideranno anche me…”.

Il caso si complica perchè nessuno sa piu’ nulla di questa donna proprio dalla sera in cui ha scritto questo messaggio.

Un giallo piacevolissimo da leggere, che consiglio a tutti gli amanti del genere.

Invito a Capri con delitto di Emilio Martino

Vi auguro uno meraviglioso fine settimana e piacevoli letture.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il venerdi’ del libro: L’infelice vita di Deborah, con l’acca

Sfogliando le pagine del mio Kindle in cerca in un giallo, sono incappata in questo libro scritto da Marina Caserta, la stessa autrice di “Casi scottanti e birre gelate”.

Protagonista del romanzo è il Commissario Deborah Crosta della squadra mobile di Palermo.

Un efferato delitto si trasforma ben presto in uno dei casi piu’ complicati a cui abbia mai lavorato. Tra colpi di scena e piste che non conducono a nulla, arriverà infine a trovare il colpevole, ma nulla è come si era creduto.

Un libro davvero ben scritto, con una trama mozzafiato ed un finale che piu’ a sorpresa non poteva essere.

Cosigliatissimo!

L’infelice vita di Deborah, con l’acca di Marina Caserta

Deborah amava il mare, anche se non aveva bisogno di vederlo ogni giorno. Le bastava sapere che era li’, immutabile eppure in continuo movimento, come un vecchio amico che non vedi e non senti, ma con cui riprendi a parlare come se non fosse mai passato un attimo.

Non mi resta che augurarvi uno splendido fine settimana immersi in piacevoli letture.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il venerdi’ del libro: E come sempre da cosa nasce cosa

I libri della serie “la colf e l’ispettore” di Valeria Corciolani ormai sono entrati tra i miei preferiti per quanto riguarda i gialli di autori italiani.

Questo è il quarto volume della serie e come gli altri non mi ha affatto deluso, anzi mi ha catturato ancora di piu’.

In questo romanzo infatti i protagonisti non sono impegnati a trovare un assassino, ma a capire il concatenarsi di eventi che hanno portato tre ragazzi ad essere invischiati in una faccenda di droga e rimetterci la vita.

Oltre alla storia, che cattura, si trovano qua e là espresse dalla voce dei protagonisti riflessioni profonde ed importanti come per esempio sul desiderio degli adolescenti di sperimentare e la paura dei genitori a lasciarli andare ed accettare le loro scelte anche se diverse dalle proprie o sull’impotenza dei parenti di fronte ad una malattie debilitante…

Un bel romanzo per chi ama i gialli, ma anche per chi vuole leggere qualcosa di ben scritto e che fa riflettere.

E come sempre da cosa nasce cosa di Valeria Corciolani

Solo chi è vuoto come una zucca ha bisogno di attaccarsi agli universi degli altri perchè non è in grado di prodursene uno proprio, o magari qualcosa dentro ce l’avrebbe anche, eh, ma ha troppa paura di mostrarlo.

Non mi resta che augurarvi un meraviglioso weekend e buone letture.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il venerdi’ del libro: Casi scottanti e birre gelate

Il romanzo di oggi mi è capitato tra le mani per caso: suggeritomi da Amazon una sera mentre, svogliata, cercavo di qualcosa da leggere.

Il titolo mi ha fatto subito simpatia e l’ho acquistato. Come si puo’ dedurre si tratta di un giallo.

Michele e Francesco, sono due cugini che hanno aperto un’agenzia investigativa a Palermo. Tra un caso e l’altro si imbattono in alcune misteriose scomparse che coinvolgono dei senzatetto.

Tra birre, pedinamenti e vari sospetti il caso verrà risolto, ma la soluzione non è certamente delle piu’ ovvie; a dirla tutta, è proprio inimmaginabile.

Una scrittura vivace, personaggi ben delineati e simpatici e una trama per nulla banale sono i punti forti di questo libro. Qua e là qualche errore di battitura che rovina un po’ la lettura. Libro pero’ piacevolissimo e promosso a pieni voti.

Casi scottanti e birre gelate di Marina Caserta

Non mi resta che augurarvi un piacevole weekend immersi in buone letture.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il venerdi’ del libro: Come si insegna, come si apprende

Il libro che vi presento oggi è un breve saggio che riassume i vari approcci psicopedagogici circa le modalità di apprendimento e di insegnamento.

Malgrado sia in formato mini è un testo che richiede un po’ di tempo per essere letto.

L’ho acquistato parecchio tempo fa, m ogni tanto lo riprendo in mano per riflettere sul mio lavoro e su come farlo al meglio.

Il linguaggio non è eccessivamente tecnico ed inoltre presenta in maniera sintetica le varie correnti pedagogiche, risulta perfetto quindi anche per i non addetti ai lavori, ma sicuramente risulta piu’ utile a chi possiede un’infarinatura sui temi.

Molto interessante per gli insegnanti, i pedagogisti e gli educatori.

Al termine di ogni capitolo poi vi ü un breve riassunto di quanto è stato trattato.

Come si insegna, come si apprende di Beatrice Ligorio

Non mi resta che augurarvi un piacevole fine settimana immersi in buone letture.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il Venerdi’ del libro: Il paradosso del tempo

Il libro che vi presento oggi è un saggio davvero molto particolare con tanti stimoli di riflessione, ma anche molto pratico.

Si parla di tempo.

Gli autori partono dal presupposto che “ogni scelta o decisione dipende da una forza che opera in profondità dentro di noi ma di cui siamo per lo più inconsapevoli: il nostro atteggiamento nei confronti del tempo. Nella vita tendiamo infatti a sviluppare e privilegiare una particolare prospettiva temporale – che può essere orientata al futuro, al presente o al passato”

Vivere in un modo equilibrato, smettendo di ossessionarsi per il futuro, per il passato oppure abbandonandosi inermi nel presente, imparando a passare da una prospettiva all’altra in base ai propri bisogni, permette di godersi appieno una vita felice.

Il libro contiene non solo spunti e riflessioni, ma anche strumenti pratici per analizzarsi, prendere consapevolezza della propria prospettiva temporale e modificarla.

Un testo interessante e complesso, scritto in modo semplice. Richiede tempo nel leggerlo, nel “digerirlo”, nell’utilizzare gli strumenti e nello svolgere le attività proposte.

Ve lo consiglio di cuore.

Il paradosso del tempo di Philip Zimbardo e John Boyd

Non mi resta che augurarvi un delizioso fine settimana e buone letture.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il venerdi’ del libro: Chiedi al passato

“Chiedi al passato” è un altro romanzo che vede come protagoniste Emma & Kate, la prima un’investigatrice privata e la seconda una famosa scrittrice che si rifiuta di uscire dalla sua meravigliosa villa sul lago di Como, dopo essere stata aggredita da uno stalker ed essere stata salvata dalla stessa Emma.

Del primo libro della serie, scritto da Giulia Beyman, avevo parlato in questo post qualche settimana fa.   “Chiedi al passato” pur proseguendo da dove si era interrotto il primo romanzo, vede come autrici Elisabetta Flumeri e Gabriella Giacometti, notissime scrittrici di libri rosa, sceneggiatrici di fotoromanzi e di fiction televisive.

Essendomi piaciuto il primo libro ed apprezzando molto lo stile della Beyman, avevo qualche dubbio a leggere questo secondo romanzo, temendo che si discostasse troppo dal precedente. In realtà, malgrado si noti la mano diversa, il libro è molto piacevole non solo per la trama, ma anche per come viene raccontato.

In questo giallo si scava nella vita della ricca famiglia Galli, amici di Emma e Kate. In pochi mesi le protagoniste assistono prima al suicidio della moglie e poi all’incidente mortale del marito. Solo la giovane Anna, figlia della coppia, rimane sola nella grande casa ad affrontare il lutto. Ma queste morti cosi’ ravvicinate saranno solo frutto del caso o si nasconderà dietro ad esse qualche mistero?

Un giallo ben orchestrato, piacevolissimo da leggere, perfetto per gli amanti del genere, ma non solo.

“Chiedi al passato” di E. Flumeri e G. Giacometti

E’ proprio vero che, piu’ cerchi di avere il controllo su tutto, piu’ le cose ti sfuggono di mano.

Non mi resta che augurarvi un meraviglioso fine settimana e tante appassionanti letture.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il venerdi’ del libro: La verità del ghiaccio

PF ultimamente si è appassionato ai libri di Dan Brown e cosi’ sono ricomparsi in giro per casa “Il codice da vinci”, “Inferno” e “Angeli e demoni”.

Presa da questa sua passione, ho deciso di leggere un romanzo di questo autore che non avevo ancora preso in mano, malgrado sia stato scritto nel 2001: La verità del ghiaccio.

Si tratta di un thriller che vede come protagonista non il famoso Robert Langdom, ma Rachel Sexton, figlia di un senatore in carica per le presidenziali, che lavora per un’importante agenzia governativa.

Un meteorite è stato rinvenuto dalla NASA sulla banchisa artica e conterrebbe le prove della vita extraterrestre. Rachel e un gruppo di scienziati indipendenti sono sul posto per accertarne l’autenticità.

Gli interessi in gioco sono molti: il ritrovamento avviene infatti a pochi mesi dalle elezioni presidenziali e potrebbe diventare un arma nelle mani del presidente in carica o del suo rivale, se questo risultasse un falso.

Le cose si complicano per Rachel quando entra in gioco una squadra di killer pronta ad uccidere per nascondere qualche mistero legato al ritrovamento.

Cosa succederà? Non resta che immergersi nella lettura che risulta come sempre avvincente fin dalle prime battute.

La verità del ghiaccio di Dan Brown

Nei momenti difficili la cosa piu’ importante è la sincerità, senza badare alla forma

Non mi resta che augurarvi uno splendido weekend ricco di piacevoli letture.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Venerdi’ del libro: E niente sia

Sapete che amo i gialli e scoprire che uno di essi è ambientato a Como, la mia città d’origine, mi ha subito incuriosita. Di Giulia Beyman, l’autrice, poi avevo già letto alcuni libri della serie dedicata a Nora Cooper, un’agente immobiliare con il dono di comunicare con l’aldilà. Di questi mi era piaciuto lo stile e l’intreccio, cosi’ non ho saputo resistere e ho comprato il libro.

“E niente sia” vede come protagoniste Emma & Kate, la prima un’investigatrice privata e la seconda una famosa scrittrice che si rifiuta di uscire dalla sua meravigliosa villa sul lago di Como, dopo essere stata aggredita da uno stalker ed essere stata salvata dalla stessa Emma.

Le due donne si trovano di nuovo insieme per riuscire a liberare il marito di Kate, che è stato rapito. La prima parte del libro si snoda per la maggior parte nella presentazione dei personaggi, del loro carattere e del loro mondo emotivo. Il caso poi pero’ poi prende il sopravvento con colpi di scena che si susseguono fino al finale.

Il libro libro è piacevolissimo da leggere e ritrovare tra le pagine i luoghi in cui sono cresciuta mi ha fatto davvero uno strano effetto.

Un romanzo quindi che consiglio agli amanti dei gialli, a chi vuole leggere qualcosa di intrigante e piacevole e a chi ama Como e il suo lago.

E niente sia di Giulia Beyman

Aveva bisogno di ricordare che l’unica, importante, dimensione del tempo era il “qui e ora”, che la rigidità non era fonte di forza, che la flessibilità era un insegnamento spirituale oltre che fisico.

Non mi resta che augurarvi un meraviglioso fine settimana e tante appassionanti letture.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading