Giocare con le forbici: fantasmini e mostri dal parrucchiere

Imparare ad usare le forbici è un’acquisizione molto importante per i bambini, perché

  • allena la motricità fine, fondamentale per la scrittura
  • rafforza i muscoli della mano che servono non solo per scrivere, ma anche per svolgere molte attività come usare le posate, afferrare oggetti, pettinarsi, allacciare i bottoni…
  • favorisce il coordinamento occhio-mano fondamentale per ogni attività quotidiana come mangiare, bere, vestirsi…

Ho già creato delle attività per allenare i bambini ad usare le forbici come il gioco degli animali e quello del parrucchiere.

Questa volta ho voluto realizzarne una a tema Halloween per divertirsi a giocare con fantasmini e mostri.

Per prima cosa i bambini devono ritagliare i disegni di Frankenstein e dei fantasmi che trovate nei file sotto e poi, seguendo le linee, creare loro delle pettinature stravaganti.

Ho creato anche due disegni senza linee guida, in modo che i bimbi possono divertirsi e lasciare libera la loro fantasia.

Tutti i disegni sono in bianco e nero, così da poter essere colorati e trasformati anche in decorazioni.

Qui sotto trovate i file da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Se siete in cerca di  libri per Halloween, li potete trovare nella mia bacheca di Amazon dedicata proprio a questo tema. Nelle altre bacheche troverete i miei consigli d’acquisto su libri, materiali e strumenti didattici.

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… decorazioni di Halloween fai da te

Halloween si avvicina e io sto iniziando a raccogliere idee per decorazioni speciali e creative.

Eccone alcune che trovo davvero splendide e facili da realizzare:

  1. Gufetti mostruosi
  2. Frankestein in busta
  3. La scatolina a forma di zucca
  4. La ghirlanda luminosa di fantasmini
  5. La casetta stregata che si apre
  6. Streghette origami

Tante altre idee le trovate sulla mia pagina Pinterest dedicata ad Halloween

Se siete in cerca di  libri per Halloween, li potete trovare nella mia bacheca di Amazon dedicata proprio a questo tema. Nelle altre bacheche troverete i miei consigli d’acquisto su libri, materiali e strumenti didattici.


Buon divertimento con questa e con tutte le altre idee prese in rete !

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… Halloween

Halloween si avvicina! Ecco 6 simpatiche idee per realizzare decorazioni e lavoretti per la serata piu’ mostruosa dell’anno.

  1. La streghetta di carta
  2. I fantasmini di lana
  3. Il ragnetto di cartone
  4. Le mummie-lanterne
  5. Pipistrelli e fantasmi riciclosi
  6. La piatto-zucca

Tante altre idee le trovate sulle mie pagine Pinterest dedicate ad Halloween


Buon divertimento con questa e con tutte le altre idee prese in rete !

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… lavoretti per Halloween con le foglie

Halloween si sta avvicinando e qualche giorno fa ero in cerca di idee per delle decorazioni originali da usare quest’anno.

In rete ho trovato un sacco di idee da fare con le foglie. Ecco le piu’ simpatiche…

LAVORETTI con le foglie halloween

 

  1. la maschera di Frankestein fatta di foglie
  2. allegri fantasmini
  3. simpatici gufetti autunnali 
  4. coloratissime lanterne di foglie
  5. una “spaventosa” ghirlanda di foglie e castagne
  6. mostruose siepi autunnali

 

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata ad Halloween

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Giochi creativi per Halloween: un bagnetto fantasmagorico

Ormai manca davvero poco ad Halloween, così io e Piccolo Furfante ci siamo tirati su le maniche e ci siamo messi a creare tante decorazioni a tema. Tra questi: i fantasmi da bagno.

Crearli e semplice e divertente, giocarci è davvero uno spasso e, tra l’altro, sono tutti riciclosi 😀

Cosa abbiamo usato:

  • confezioni riciclate di polistirolo
  • matita
  • punteruolo o in mancanza un cacciavitino piccolo o una penna a punta fine
  • fantasia e un po’ di pazienza

Come li abbiamo realizzati:

Sulle confezioni di polistirolo ho disegnato con la matita delle sagome di fantasmi, molto stilizzate. Piccolo Furfante si è dato quindi al punteggio: ha, cioè, punteggiato il perimetro dei fantasmini con un punteruolo. Un lavoro di pazienza che però Piccolo Furfante adora. Punteggiare il polistirolo risulta più semplice che punteggiare il cartone: non serve molta forza ed è  facile essere precisi.

Una volta punteggiate tutte le sagome, è bastata una lieve pressione per staccarle dalla confezione di polistirolo. Ci siamo ritrovati, quindi, con un’allegra famiglia di fantasmi a cui ho disegnato, sempre con la matita, bocca ed occhietti. Ho usato la matita e non un pennarello o una penna, perchè dovendo immergerli in acqua non volevo che l’inchiostro si sciogliesse e PF mi diventasse tutto nero.

All’ora del bagnetto, abbiamo messo i nostri fantasmini in acqua così da trasfomare il  bagno di Piccolo Furfante  in un bagno fantasmagorico 😉

Il polistirolo galleggia e giocare con i fantasmi è stato per Piccolo Furfante un vero spasso, soprattutto ritrovarli in mezzo alla schiuma 😀

Naturalmente i fantasmini possono essere usati anche come addobbo: per creare ghirlande, per abbellire la casa, per decorare la tavola o la cameretta!

Altre idee fantasmagoriche:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading