Venerdi’ del libro: L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome

Stefania del blog “Libri ed emozioni” scriveva qualche mese fa parlando del libro che vi presento oggi: “consiglio questo libro a chi voglia leggere una storia originale, con un personaggio che lascia il segno, con una scrittura scorrevole, piacevole, intrigante”.

Detto, fatto! Ho preso il libro e appena mi sono trovata con 5 minuti di tempo libero, l’ho iniziato e staccarsi dalla lettura è stato subito difficile! La trama, la protagonista, i personaggi secondari, lo stile della scrittrice nel descrivere persone e situazioni mi hanno catturato immediatamente.

Un giallo un po’ particolare in cui il caso da risolvere rimane, in certo senso, sullo sfondo, perchè si è presi dalla vita, strana e imprevedibile, della protagonista. Una ghostwriter un po’ particolare alle prese con un libro da scrivere, un amore inaspettato e un caso da risolvere.

Una storia originale e ben congegnata che manca di lieto fine, ma che, malgrado questo, ci lascia con il cuore leggero e un sorriso di soddisfazione.

Alla fine del libro troverete anche una interessante intervista all’autrice, Alice Basso, che francamente non conoscevo, ma di cui ho scoperto altri libri che non manchero’ di leggere.

Insomma, questo è un libro che vi consiglio davvero di cuore sia per chi ama i galli sia  per chi vuole solamente un buon libro da leggere.

Limprevedibile-piano-della-scrittrice-senza-nomeL’imprevedibile piano della scrittrice senza nome -Alice Basso

Che se a quindici anni sei già diffidente di tuo, e incappi pure in gente che ti frega, poi hai voglia di ritrovare la via. Ogni piccolo tradimento è una minuscola scossa tellurica che ti sospinge un po’ piu’ lontano. Poi un giorno – per esempio il giorno dopo esserti fidata di qualcuno per la prima volta dopo un sacco di tempo, diciamo mentre aspetti l’ascensore del tuo palazzo di ritorno da una notte con questo qualcuno – ti ritrovi a guardati indietro e a chiederti quand’è che hai cominciato a non lasciar avvicinare nessuno, a decidere che in fondo della gente non te ne importava nulla…

Ora aspetto con ansia i vostri interessanti suggerimenti! Eccoli:

Buon fine settimana!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Venerdi’ del libro: Avro’ cura di te

Il libro di oggi è stato da voi già piu’ volte recensito: qui trovate i post di Tazze spaiate, Mamme nel deserto e Frasca fresca.

Incuriosita, ho deciso di provarlo. Mi piace lo stile della Gamberale e a Gramellini volevo dare una seconda possibilità dopo l’audiolibro Fai bei sogni.

L’idea del libro, scritto a 2 mani, è molto particolare: un dialogo tra una strampalata donna e il suo angelo custode. Scopriamo la storia dei due protagonisti  dalla fitta corrispondenza che i due si scambiano. Durante i capitoli assistiamo alla crescita/maturazione dell’una e alle riflessioni sulla vita e sull’amore dell’altro.

Il libro si legge veloce, è piacevole e scorrevole, ma giunta alla fine ho provato un irritante senso di fastidio.

Riflettendoci sopra è proprio il messaggio di fondo del libro che non me l’ha fatto apprezzare, insieme al tono lamentoso della protagonista.

71qMwCzQDeLAvro’ cura di te – Chiara Gambarale e Massimo Gramellini

Gli amori non finiscono col tempo. Cambiano forma, scavando nuove profondità. E se ci lasciano non è perché sono durati troppo, ma perché a un certo punto hanno incontrato il vuoto.

Ora aspetto i vostri suggerimenti! Eccoli:

Buon week end!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Venerdi’ del libro: il messaggio segreto delle farfalle

Ho passato le ultime tre settimane praticamente imbottita di sciroppo per la tosse, tachipirina ed aereosol: mi sono presa un gran brutto raffreddore che non riuscivo a farmi passare. Purtroppo non ho potuto dedicarmi alla lettura come volevo, ma sono riuscita ugualmente a godermi qualche libro tra cui quello che vi presento oggi.

Il libro mi ha attratta pricipalmente dal titolo e dal relativo sottotitolo che recita “Il racconto di una donna in fuga dal silenzio dei tabu'”. La mia curiosità questa volta devo dire che è stata ben ripagata.

Una storia ben orchestrata e lo stile davvero piacevole mi hanno fatto apprezzare il libro fin dalle prime pagine. L’ho assaporato lentamente, pagina per pagina, e il finale mi è piaciuto molto anche se  non era quello che mi sarei aspettata.

Un libro che parla di coraggio, di emancipazione, di tabu’ e di amore. Duecento pagine che scorrono veloci e catturano.

Il libro che vi consiglio oggi quindi  è…

Il messaggio segreto delle farfalle – Laila al-Uthman

Le donne sono come farfalle che un giorno. nonostante tutto, spiccheranno il volo

_Ilmessaggiosegretodellefarfalle_1319856027

Ora attendo i vostri suggerimenti! Eccoli:

Buon fine settimana. Noi iniziamo proprio oggi le vacanze invernali: due settimane di relax per PF e di compiti di tedesco per me!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. Qui trovate le istruzioni per farne parte.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

 

Continue Reading

Buon Natale!

Questo messaggio lo dedichiamo ai folli. A tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Potete citarli. Essere in disaccordo con loro. Potete glorificarli o denigrarli, ma l’unica cosa che non potete fare è ignorarli. Perché riescono a cambiare le cose.

E mentre qualcuno potrebbe definirli folli, noi ne vediamo il genio. Perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano davvero.

M.K. Gandhi

Continue Reading

Venerdi’ del libro… investigativo

Una stanza senza libri è come un corpo senz’anima.
Cicerone

A grande richiesta torna il Venerdi’ del libro!!! 😀

Nelle scorse settimane non sono proprio riuscita a stare dietro ai post, ma ora l’organizzazione zurighese va un po’ meglio e da questo venerdi‘ la mia rubrica riprende con la consueta regolarità: vi aspetto ogni venerdi’ con nuovi libri e nuove recensioni 😀

Questa settimana, per gli amanti dell’investigazione, due libri da leggere sotto l’ombrellone, ma non solo… 😀

Vish Puri e il caso della domestica scomparsa – Tarquin Hall

A Puri piaceva anche pensare che un giorno si sarebbe presentato uno scrittore intenzionato a setendere la sua biografia. Aveva pensato al titolo ideale: Discrezione è la mia parola d’ordine. E che splendido film di Bollywood ne sarebbe venuto fuori!

 

Bianca e Berni nella terra dei canguri

“Bernie, bisogna partire immediatamente!”

Addio discorso, addio cena! Dunque bisognava partire,e  col mezzo piu’ veloce! Del resto questa era la vita dei membri della Società Internazionale di Salvataggio!

Non immaginavo che anche per questo primo venerdì foste già pronte :-D. Troppo brave! Allora ecco qui i vostri suggerimenti 😀

    Buon fine settimana e buone vacanze!

    Qui trovate tutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro!

    Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

    Ecco come fare:

    Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

    Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

    Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

    Le partecipanti possono scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post, ma questa è una scelta individuale.

    Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

    Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

    Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

    Continue Reading

    Venerdì del libro: “Chi ha spostato il mio formaggio?”

    In questo periodo per noi pieno di cambiamenti, vorrei proporvi un libricino simpatico, di veloce lettura e davvero ricco di stimoli di riflessione:

    Chi ha spostato il mio formaggio?Spencer Johnson

    Sorrise quando realizzò che:

    E’ più sicuro cercare (Formaggio) in un nuovo labirinto, che rimanere senza Formaggio…

    Il Formaggio di ieri non tornerà.E’ tempo di cercare nuovi Formaggi.

    Ecco i libri di questo fine settimana:

    Tutti i libri degli scorsi Venerdì!

    Buona fine settimane e buone letture.

    LEGGI ANCHE…


    Continue Reading

    Venerdì del libro: “Ritorno a Baraule” e “L’uovo di Ortone”

    … la lettura fa parte delel cose importanti della vita che si fanno gratis, quando si hanno a disposizione tempi distesi e ambienti accoglienti. Leggere è come correre su un prato  ascoltando il vento, è come nuotare nel silenzio del tramonto, è come giocare in un cortile, è come chiacchierare all’infinito con un vecchio amico, è come passeggiare nel bosco, è un’attività gratuita.

    N. Vretenar  “Leggere per crescere”

    Ecco i libri di questa settimana…

    L’uovo di Ortone – Dr Seuss

    “Di quell’uovo covato dieci mesi e anche più che stridue grida ora vengono su!

    Uno schianto! Un colpo! Un grattare di vita! “Il mio uovo!” fa Ortone. “La mia cova è finita!”


    Ritorno a Baraule – Salvatore Niffoi

    “Per quei pescatori dalla pelle ambrata, per quei contadini dallo sguardo triste, Carmine Pullana non era nessuno. E probabilmente nessuno di loro si ricordava più del neonato che era stato trovato fra le rocce rosse della scogliera sessant’anni prima, la mattina del sabato, mentre si portava la statua del Santo fino alla chiesetta del villaggio. La stessa mattina in cui nel braccio di mare che entra nella laguna avevano trovato il corpo senza vita di Sidora Molas, la moglie di Bertu Mazza.”

    Buon weekend a tutti e buone letture sotto l’ombrellone 🙂

    Gli altri libri sul comodino di questo venerdì:

    Buon fine settimana e buone letture!

    LEGGI ANCHE…

    Continue Reading