Il venerdi’ del libro: 321 cose intelligenti da sapere sugli animali

Ero in cerca di un libro per ragazzi sugli animali che non fosse troppo tecnico, ma nemmeno troppo semplice.

Girando per gli scaffali ho trovato “321 cose intelligenti da sapere sugli animali”.

Disegni magnifici e tante curiosità davvero divertenti, che alleggerisco la lettura, ma che fanno si’ che l’approfondimento delle nozioni non diventi noioso.

Lo sapevate che l’armadillo ha sempre 3 fratelli o 3 sorelle? O che esiste un tipo di vespa che trasforma gli scarafaggi in zombie? O che esiste un canarino di mare?

Se siete curiosi di scoprire questi ed altri misteri del mondo animali, questo libro fa per voi.

321 cose intelligenti da sapere sugli animali di Mathilda Masters

Vi auguro un weekend ricco di letture splendide e rilassanti.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

4 commenti

  1. L’autrice vede sempre l’amore un po’ buio non il classico amore romantico tutto rosa a cui siamo abituati, forse per questo mi piace.

    In realtà è sicuramente anche più realistico.

    Devo dire che questo libro mi è piaciuto meno degli altri due. Ma magari per voi sarà diverso, fatemi sapere che cosa ne pensate.

    Business love (DarkLove) la trama:
    «Può l’amore renderti forte e fragile allo stesso tempo? È quello che provo. Questo amore mi ha ridato la vita, ma può anche distruggermi.»

    Alexandra Gallantine non amerà mai più. Di questo è fermamente convinta, dopo una dolorosa perdita che ha segnato per sempre il suo mondo.

    Preferisce concentrarsi sulla sua carriera d’avvocato ed evitare accuratamente gli uomini, fino ad una cena a casa dei suoi genitori.

    Ad attenderla troverà l’affascinante e autoritario Nicholas Royal, pronto a siglare il contratto più importante di tutti.

    Un matrimonio d’affari li costringerà a rimanere insieme a qualunque costo, ma se fingere l’amore li portasse a conoscersi meglio e a scoprire che tutto è ancora possibile?

    Tra scontri accesi, discussioni orgogliose e il pericolo di innamorarsi davvero, Alexandra e Nicholas vivranno una favola moderna piena di passione e di irresistibili emozioni.
    https://www.blogfamily.it/36740_business-love-darklove/

  2. Ottimo! Me lo segno per chiederlo per la Mostra del Libro prossima ventura. I libri sugli animali vanno molto di moda, in biblioteca, ma non abbiamo niente di questo tipo.
    Questa settimana, contrariamente al mio solito, partecipo presentando un libro che mi ha convinto solo in parte. La trama gialla comunque è buona, anche se J.K. Rowling sa scrivere assai meglio di così:
    https://ildiariodimurasaki.blogspot.com/2020/02/bianco-letale.html

Rispondi a Manu Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting