La libreria dei miei sogni

libriQui a Zurigo ci sono un sacco di belle librerie: grandi e piccole, con grandi divani o scomode sedie, con giochi o libri a disposizione, con piccoli bar all’interno, con zone bimbo da favola o piccoli spazi dove i bimbi si divertono insieme, con scivoli giganti a forma di drago o scaffali con eReader da provare…

Insomma ce n’é per tutti i gusti e in ogni dove!

Qualche pomeriggio fa ero a spasso per librerie con una mia cara amica e ci siamo messi a discutere su come dovrebbe essere la nostra libreria ideale. Abbiamo messo giu’ una specie di decalogo. Eccolo a voi!

  1. un ambiente familiare ed accogliente che faccia sentire ” a casa”
  2. poltrone, sedie e divani confortevoli dove poter sfogliare e leggere i libri e le riviste messe a disposizione
  3. nel reparto bimbi uno spazio ad hoc curato, accattivante, ben organizzato ed attrezzato con libri e giochi da usare in tutta libertà
  4. in tutta la libreria dei piccoli spazi-bimbi per agevolare i genitori che vogliono rilassarsi scegliendo con calma i libri
  5. un piccolo bar dove potersi fermare e ricaricarsi con dolcetti e bevande, pensato anche a misura di bimbo
  6. uno spazio “laboratorio” dove speriementare craft ed attività ispirati da libri (come origami, mosaici, palloncini gonfiabili, collage, lavori a maglia…) e dove organizzare incontri a tema (gruppi di lettura, letture di testi, incontri con l’autore…)
  7. uno spazio-recensione dei lettori dove poter raccogliere commenti e suggerimenti  da cui poi trarre una classifica mensile dei libri piaciuti di piu
  8. uno spazio media dove non solo poter ascoltare i cd, ma anche dove poter ascoltare musica dal vivo in momenti prestabiliti e per i piu‘ piccoli dove avvicinarsi alla musica e agli strumenti
  9. e poi incontri dove poter leggere e commentare anche in lingua (sia per grandi che per piccini)
  10. infine personale qualificato e amante dei libri (cosa non sempre da dare per scontata ahimè :-S)

Insomma abbiamo fatto un bel mix di tutte le librerie che ci sono piaciute di piu’!

E com’è la libreria dei vostri sogni?

 

 

Ti potrebbero anche interessare...

15 commenti

  1. Per trovare delle librerie devo arrivare fino in città, 30 km di strada…non lo faccio mai. Noi andiamo in biblioteca, dove c’è uno spazietto per i piccini, con cuscini e libretti molto carini.

  2. E’ un sogno! da noi alcune hanno alcuni punti, altre altri, ma così completa sarebbe proprio un sogno, i punti 5,7,e 8 mi mancano in modo particolare!

    1. Anche a me mancano tanto questi punti 😀 Sarà per quello che è per ora solo la libreria dei miei sogni 😉 Chissà magari un giorno la apriro’…

  3. Ieri pomeriggio parlavo di librerie con una mamma ticinese che da anni vive qui. Mi diceva che sia in Ticino che in Olanda (da dove viene il marito) le piccole librerie hanno incominiciato a chiudere, cedendo il posto alle catene. Da una parte c’è una migliore offerta di libri, ma dall’altra si perde l’intimità e la bellezza che sanno dare solo le piccole (e storiche) librerie :-S

  4. Ciao, ti seguo sempre ma questa è la prima volta che intervengo. Ho letto con molto piacere il tuo post perchè…io ed un’altra mamma siamo in procinto (vabbè, forse in procinto è esagerato, abbiamo in progetto) di aprire una libreria per bambini/centro culturale proprio come tu la descrivi! Se mai arriveremo alla fase finale…considerati invitata all’inaugurazione!
    In effetti volevo anche chiederti un favore: dicevi che a Zurigo ci sono tante librerie per bambini favolose…se hai qualche foto, o magari se conosci i siti di queste librerie, me li potresti inviare? Fonti di ispirazione sono sempre benvenute!
    Un grazie in anticipo,
    Francesca

    1. Ciao Francesca, che bello! Due mamme che aprono una libreria: un sogno! 😀
      Di foto attualmente non ne ho e in rete non ho trovato foto. Sai cosa? Mi toccherà andare in giro per librerie a fare foto. Se mi tocca, mi tocca! 😀
      Poi ve le posto!
      Un bacio

  5. Che bello…me la sono immaginata! Nella mia mente l’arredamento era in tinte chiare, con colori più vivaci nella sezione bimbi ed era piena di luce con grandi finestre!:)

    1. A me sembra di sentire il “profumo” dei libri e il rumore delle pagine sfogliate.
      Mi sa che io e te siamo malate… di libri 🙂
      Un bacio

Rispondi a Moky Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting